Home Rumors In Estate Piu’ Rapporti Sessuali e Piu’ Infezioni

In Estate Piu’ Rapporti Sessuali e Piu’ Infezioni

L’estate è la stagione degli incontri e delle relazioni. Spesso il clima estivo rende più liberi più rilassati e più propensi alle relazioni interpersonali. Tutto questo si traduce con una maggiore possibilità di fare incontri,di avere più relazioni e più rapporti sessuali.

Questo però potrebbe tradursi con un bel problema al rientro dalle vacanze. Va bene divertirsi ma è giusto farlo in modo responsabile. Per non avere brutte sorprese al rientro delle vacanze(N.d.R. Gravidanze indesiderate, o malattie sessualmente trasmissibili) è giusto evitare comportamenti sessuali a rischio e proteggersi sempre.

Nicola Surico, presidente della SIGO(Società italiana di ostetricia e ginecologia) è stato intervistato sul tema sessualità e vacanze e ha spiegato quali sono i maggir rischi sessuali a cui vanno incontro i giovani durante la stagione estiva e quali sono i modi per prevenirli e vivere in maniera corretta la propria sessualità.

Secondo i dati raccolti da Nicola Surico e dalla SIGO le diagnosi di malattie sessualmente trasmesse nel mese di settembre(N.d.R. rientro dalle vacanze) per  nella fasce di età tra i 15-25 anni incrementa del 7-8%. Questo incremento è dovuto al fatto che in estate aumenta la probabilità di avere rapporti sessuali che spesso avvengono senza protezione

Le infezioni più frequenti sono Papillomavirus (Hpv), spoprattutto per le donne, ma anche la clamidia che secondo i dati dell’European centre for disease prevention and control, è l’infezione genitale più diffusa in Europa e  l’ herpes genitale legato soprattutto alle immigrazioni.Naturalmente a questi dati va aggiunto il rischio di contrarre L’HIV, esiste un 30% dei sieropositivi che non sa di esserlo e che continua ad infettare i propri partner in maniera inconsapevole. Secondo il professore Surico l’unico modo per proteggersi è quello di usare sempre durante i rapporti il preservativo, una protezione di barriera meccanica, che oltre alle infezioni, evita anche il rischio di gravidanze indesiderate.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui