Home Benessere Il cioccolato contro ictus e infarto

Il cioccolato contro ictus e infarto

Un recente studio tutto italiano, effettuato dall’Università di Campobasso in collaborazione con l’Istituto dei Tumori di Milano, ha stabilito che mangiare  6,7 grammi di cioccolato nero al giorno, ovvero l’equivalente di circa mezza tavoletta a settimana, aiuta a prevenire i rischi di malattie cardivascolari.

E’ sicuramente una buona notizia per i golosi, anche se si tratta di una quantità davvero minima di cioccolato; Dallo studio in questione è poi emerso un altro dato interessante, ovvero che è possibile preventivamente conoscere il rischio di ammalarci di infarto e ictus, misurando con una semplice analisi del sangue,  il valore di una proteina chiamata proteina C reattiva, una sostanza prodotta dal fegato e poi rilasciata nel circolo sanguigno. Se il valore è alto, ovvero oltre i 2 mg/l meglio correre ai ripari e fare qualcosa di drastico nel nostro stile di vita, perchè il rischio è davvero elevato.

Prevenire è sempre meglio che curare!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui