Il cancro orale: addio con i frutti di bosco

I-frutti-di-bosco-prevengono-il-cancro-orale

E’ possibile allontanare il cancro orale grazie alle sostanze presenti all’interno dei frutti di bosco. L’azione viene offerta sia dal frutto sia dalle bacche, grazie a un’intensa azione protettiva su determinate malattie. Soprattutto gli antociani, offrono un effetto benefico per la salute orale del vostro organismo.

In sostanza stiamo parlando dei pigmenti contenuti nei frutti di bosco, ma ovviamente ognuno ha le sue caratteristiche che lo contraddistinguono. Le sostanze antociane, dopo essere consumate, resistono più a lungo all’interno della bocca e per questo offrono ottimi risultati contro il cancro.

La scoperta è stata effettuata da un gruppo di ricercatori americani della Oshio State University. Dopo aver condotto uno studio preliminare è stato possibile dimostrare che i batteri presenti all’interno della bocca, sono responsabili della maggior parte delle ripartizioni di questi composti.

Gli studiosi dovranno affrontare degli approfondimenti specifici che riusciranno a scoprire se i pigmenti rossi dei frutti di bosco, sono realmente in grado di prevenire il cancro orale. Fino a quando non ci sarà una conferma ufficiale vi consigliamo di prendere questa notizia con le pinze.

Ovviamente se lo studio fosse confermato, si potrebbero addirittura realizzare della caramelle, gomme da masticare e molto altro per favorire la prevenzione del cancro orale. Allo studio per il momento hanno partecipato 14 persone adulte che hanno approvato di sottoporsi a diversi test dopo aver assunto regolarmente gli antociani.

Pare che i lamponi neri abbiano delle proprietà antitumorali per bocca, esofago e colon.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]