Home Salute I sintomi e le cure per la Psroriasi

I sintomi e le cure per la Psroriasi

Sono moltissime le persone che soffrono di Psoriasi e ovviamente le cure non mancano per eliminare questo fastidio. Stiamo parlando di una malattia della pelle, di tipo infiammatorio ma non è infettivo e non è curabile in maniera definitiva.

Possiamo considerarla una forma di dermatite molto comune ma non preoccupante che ormai è diventata popolare in tutto il mondo. Pensate che secondo le stime attuali, questa malattia, colpisce il 4% degli italiani e il 2% della popolazione dei paesi occidentali.

Si può manifestare a qualsiasi età ma soprattutto nei giovani adulti, dove la comparsa riguarda soprattutto la predisposizione genetica a lo stress. I sintomi sono diagnosticabili in maniera immediata, infatti, la malattia colpisce alcune zone:

Cuoio capelluto

– Gomiti ginocchia

Ma può manifestarsi ovunque, si presenta con una formazione di chiazze rosse o rosate in rilievo che appaiono secche al tatto. Si pensa che queste chiazze siano determinate da un ricambio cutaneo troppo veloce e le squame non fanno a venire eliminate che si formano nuovamente.

E’ una malattia di tipo ciclico, dove in alcuni periodi è possibile assistere alla diminuzione dei sintomi, mentre in altri si aggrava con l’aumento delle chiazze. Attualmente le cause della psoriasi sono ignote, anche se la predisposizione familiare è un fattore da tenere in considerazione.

Anche i periodi di stress e i fattori ansiosi possono influire sulla presenza di questa malattia estetica. Esistono diverse tipologie di psoriasi:

– Volgare – ovvero quella più comune

– Guttata – si manifesta con la presenza di piccole chiazze

– Psoriasi pustolosa- dove si formano delle piccole bolle giallognole piene di siero

– Psoriasi palmo plantare, che colpisce solo le mani o le unghie.

Queste ultime due versioni, si manifestano con piccoli buchi o spaccature del letto ungueale dette a macchia d’olio, in questi casi i trattamenti sono complicati. Attualmente non conoscendo le cause precisa della sua formazione è impossibile avere a disposizione delle cure definitive, per il momento l’unico rimedio che sembra funzionare davvero è la fototerapia, esposizione al sole con prudenza, cure termali, fanghi e talassoterapia.

Per Approfondimenti: Psoriasi Guttata

Psoriasi curarla con la  naturopatia

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui