Home Benessere I benefici di un buon bagno: ecco come curarsi in modo naturale...

I benefici di un buon bagno: ecco come curarsi in modo naturale ed economico

article-new_ehow_images_a02_4u_bi_relax-hot-bath-800x800

Un buon bagno scaccia via tutti i pensieri.. a pensarlo erano anche gli antichi. Da Cleopatra a Lucrezia Borgia le donne più belle e fatali esistite nella storia sceglievano di curarsi e di rendersi più attraenti grazie ad un buon bagno. Il bagno infattu è un rituale di bellezza e di salute antichissimo e dalle proprietà terapeutiche comprovate. Oggi più che mai, fra lo stress e i grandi impegni di tutti i giorni, il bagno può essere un appuntamento quotidiano per il benessere e la bellezza della persona.

 

Prenditi tempo per te

Un bagno per essere rigenerante deve essere accompagnato anche da un vero e proprio rituale, una sorta di cerimonia in cui vi sentirete rilassati, in pace con voi stessi e intenti a prendervi cura del vostro corpo e del vostro benessere. Ritagliate dunque un momento per voi stessi, lontano da tutto e da tutti, spegnete il cellulare e allontanate tutti i pensieri. E’ preferibile ad esempio scegliere di fare un bagno caldo poco prima di cena, o quando state per andare a dormire, in questo modo allenterete le tensioni muscolari preparando sia il vostro corpo che la mente a un sonno ristoratore.

Accertatevi che la temperatura dell’acqua sia perfetta, nè troppo calda, ossia oltre i 37° poichè temperature così alte tendono a rilassare i tessuti e ad abbassare la pressione, nè troppo fredda. Riempite la vasca d’acqua mentre iniziate a rilassarvi, poi immergetevi lentamente abituandovi in modo graduale alla temperatura dell’acqua. Secondo gli esperti il tempo ideale per un bagno caldo prima di andare a dormire o prima di cena è quella di circa venti minuti. Quando avrete terminato sciacquatevi e asciugatevi con un panno tiepido tamponando la pelle senza strofinare. Quando avrete terminato avvolgete tutto il vostro corpo in una spugna calda e sdraiatevi per un quarto d’ora, in silenzio e a occhi chiusi rilassandovi completamente e godendovi i benefici del bagno caldo.

Ovviamente questi bagni rigeneranti, che durano in media complessivamente fra i 30 e i 40 minuti, possono essere fatti quando c’è più tempo da dedicare alla cura del proprio corpo quindi durante il week end o ad esempio nel pomeriggio tardi. Questa cura di bellezza infatti vi aiuterà a coccolare la vostra pelle, a rilassarvi e allontanare lo stress.

Fai un bagno al mattino per ricaricarti!

Ti aspetta una giornata movimentata e ricca di impegni, ma ti sei svegliato già stressato e nervoso senza alcuna voglia di lavorare e di uscire. La soluzione è molto semplice, ricaricati con un bagno velocissimo, bastano solo 15 minuti infatti per rigenerarti ed energizzarti grazie al potere dell’acqua. Svegliati poco prima dell’ora desiderata (ne varrà la pena vedrai!) poi riempi la vasca con acqua tiepida e aggiungi gli oli essenziali che devono essere 2 gocce di rosmarino, 2 gocce di lavanda e 2 gocce di eucalipto. Appena ti immergerai proverai subito una sferzata di energia e ti sentirai subito in forza e pronta ad affrontare la giornata nel migliore dei modi. Se preferisci puoi anche prepararti un bagno tiepido con 8 o 19 gocce di olio essenziale di pino che non solo è un ottimo energizzante, ma può aiutare l’organismo nella prevenzione contro le malattie da raffreddamento.

Un bagno stimolante può essere preparato anche con gli infusi di erbe, vi basterà acquistare in erboristeria un etto di crescione secco che poi dovrete mescolare con un cucchiaio di foglie di acrimonia, uno di radice di echinacea, uno di cannella e uno di sambuco. Le erbe devono essere messe in un sacchetto di garza, questo poi va immerso nell’acqua calda 10 minuti prima del bagno.

 

Un bagno pomeridiano per migliorare l’umore

Spesso quando si torna a casa dopo una lunga giornata di lavoro esposti al freddo e al gelo, ma anche allo smog, ci si sente fiacchi e con la pelle irritata, arrossata e screpolata dal freddo. Inoltre in inverno si può andare in contro a malanni e malesseri prolungati come gli eczemi, l’orticaria e  la sudorazione notturna oppure dormite male la notte e il tempo cattivo vi mette di mal umore. Per curare tutti questi malesseri vi basterà dedicare qualche minuto ad un ottimo bagni emolliente preparato con con petali di rosa ( prendete una manciata di petali di questo fiore oppure 4-6 gocce di olio essenziale), un cucchiaio di amido di riso, un cucchiaio di farina di mandorle, una manciata fiori di sambuco e una scorza di limone. Mettete tutti gli ingredienti in un sacchetto di garza e mettetele in infusione nell’acqua calda 10 minuti prima di immergervi.

Per ottenere invece un effetto decongestionante si consigliano i bagni ai semi di lino preparati con 100 g di semi e 100 g di radice di altea, da mettere nella busta di tessuto e poi in vasca, se invece soffrite di prurito e congestione l’ideale è il bagno all’aceto di mele che si ottiene versando due cucchiai di questo aceto nell’acqua calda. In questo modo vi sentirete riposati e anche la pelle vi ringrazierà apparendo piu tonica e bella.

 

Un bagno rilassante la sera

Per scacciare via le tensioni e i pensieri accumulati nella giornata lavorativa non c’è niente di meglio di un bel bagno caldo prima di dormire. Vi basterà spogliarvi e riempire la vasca con acqua calda e versarci dentro gli oli essenziali, 3 o 4 gocce, di sandalo e rosa.

Per un ottimo ed efficace bagno antistress scegliete anche i fiori di camomilla che vanno fatti bollire per 10 minuti (circa 50 g) in un litro d’acqua, ottime anche le castagne d’India, vendute in erboristeria seccate e polverizzate, da inserire in un sacchetto di garza che sarà usato per massaggiarsi durante il bango. Infine è molto efficacie anche l’acacia, in questo caso riempite una bustina di tessuto con 2 etti di fiori di acacia, 2 cucchiai di amido di riso, 2 cucchiai di crusca e 2 di bicarbonato.

Prepara i sali da bagno fai da te

Per una vera esplosione di relax, piacere e benessere preparate i sali da bagno fatti in casa. Preparare gli oli essenziali in casa può essere facile e anche molto divertente, ma soprattutto un gesto che può portare benessere al nostro corpo e al tempo stesso permetterci di risparmiare. Gli ingredienti infatti sono pochi, facili da reperire e poco costosi, quelli principali sono il sale grosso e ciò che lo renderà profumato. A questi poi si potrà aggiungere a piacere del colorante alimentare, ma anche spezie e fiori.

Per approfondimenti:

Su Dietagratis.com: come aperitivo?un buon bagno profumato

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui