Home Fitness Gli esercizi pettorali sono importanti per una donna?

Gli esercizi pettorali sono importanti per una donna?

Chi non pensa a un torso maschile muscoloso quando sente parlare di esercizi pettorali? Tonificare e scolpire i muscoli pettorali è una pratica che le donne non dovrebbe tralasciare per tonificare l’intero busto e godere di un seno alto e sodo.

Esercizi pettorali per donna- foto tudonna.it

Conosciamo meglio il gruppo muscolare …

Prima di procedere con l’allenamento del gruppo muscolare e capire come rassodare il seno è necessario approfondire la conoscenza della sua fisionomia: i pettorali interessano due grandi gruppi di muscoli ovvero il grande e il piccolo muscolare.

  • Il grande muscolare si trova poco sopra il torace e si presenta con una forma a ventaglio formato da capo clavicolare e sternocostale e altri muscoli che permettono al braccio di muoversi.
  • Il piccolo muscolare si trova più in basso e svolge la funzione di supporto per i movimenti di spalla e scapola e dei movimenti delle costole durante la respirazione.

Perché è importante allenare i pettorali?

Gli esercizi per pettorali migliorano la funzione svolta dal gruppo muscolare dei pettorali che, come abbiamo appena visto, migliora i movimenti. I tre motivi per cui le donne dovrebbero praticare esercizi pettorali possono essere così riassunti:

  • Rassodare il seno – Il tipo di esercizi e la costanza di esecuzione aiutano a tonificare i muscoli e a dare supporto al seno.
  • Rinforzare spalle e braccia – Queste parti del corpo svolgono funzioni motorie importantissime ed è per questo che un allenamento che tiene conto degli esercizi pettorali non può far altro che migliorare la prestanza e la mobilità.
  • Rimanere in salute – Sembra la motivazione più scontata di tutte, ma un esercizio mirato sviluppano forza e salute nelle donne, oltre che a renderle toniche e in forma.

Sostanzialmente il lavoro sui pettorali può essere integrato con esercizi più specifici e complementari agli esercizi per i pettorali come un allenamento aerobico: corsa, pallavolo, nuoto, aerobica e così via.

Esercizi pettorali a casa

Si tratta di esercizi che possono essere svolti tranquillamente a casa con le dovute attenzioni (posizione e modalità degli esercizi). Bisogna lavorare intensamente per ottenere dei buoni risultati e sconfiggere l’effetto del seno cadente:

  • Panca o pavimento – Da una posizione supina, si deve piegare le gambe mantenendo i piedi ben poggiati a terra e, con un peso di un chilo in ogni mano, si deve cercare di estendere all’esterno con i palmi rivolti verso l’alto. A questo punto, bisogna sollevarle fino a farle sfiorare a livello del volto, mantenendo gli arti comunque distesi e avvicinando i gomiti in fase di chiusura.
  • Flessioni a braccia strette – Si tratta dei comuni piegamenti sulle braccia. La flessione del gomito non deve avvenire verso l’esterno, ma parallelamente al busto. Come? Posizionando le mani parallelamente al busto e più o meno all’altezza delle spalle si deve sollevare il corpo mantenendo schiena e gambe dritte.
  • Pesi a braccia strette – Stando in piedi, bisogna stringere nelle mani due pesi leggeri, mantenere gomiti stretti al busto e piegare il braccio, avvicinando le mani alle braccia, alternativamente tra un arto e l’altro.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui