Home Rumors GALA VAL VENOSTA, la prima mela ad arrivare a maturazione che racchiude...

GALA VAL VENOSTA, la prima mela ad arrivare a maturazione che racchiude tutta la genuinità della sua terra

Fresca, compatta, succosa… Decisamente unica. Gala Val Venosta è la prima mela che matura nei frutteti venostani ed esprime il gusto, i sapori e i profumi della genuinità d’alta quota.

Raccolta a mano da fine agosto e disponibile sino a marzo nei punti vendita selezionati, la Gala Val Venosta ha una forma rotonda lievemente conica e si riconosce per la sua elegante colorazione rosso-gialla, con sfumature intense e vivaci derivanti dalle decise escursioni termiche e dalla lunga esposizione al sole di montagna.

La Gala Val Venostaè una mela di media grandezza, mache racchiude in séun’esplosione di sapori. Croccante e succosa, dall’aroma dolce e poco aspro, la Gala Val Venosta è sinonimo di gusto e di naturalità. All’interno della sua buccia liscia e sottile si celano un sapore fresco ed una compattezza senza eguali, che la rendono apprezzata da tutti i palati.

Cosa rende così speciale la Gala di montagna della Val Venosta?

La conformazione geologica del territorio e l’altitudine dei verdeggianti meleti venostani, che si sviluppano tra i 500 e i 1000 metri, sono solo alcuni dei fattori che da sempre contribuiscono ad una produzione di mele dalla qualità eccezionale.

Baciati dal sole e coltivati con amore e dedizione da più di 1700 contadini, i meleti della Val Venosta godono di un clima asciutto che garantisce una maturazione lenta, in grado di far assorbire tutte le proprietà distintive dei terreni di montagna e donare ai frutti le loro caratteristiche.

Inoltre, il clima soleggiato e caldo durante il giorno e la fresca brezza durante la notte, creano un’escursione termica piuttosto rilevante, fondamentale per garantire l’inconfondibile croccantezza e compattezza delle sue mele.

Il rispetto per l’ambiente.

L’impegno di Mela Val Venosta è massimo nell’offrire una produzione di altissima qualità ottenuta nel massimo rispetto di madre natura e con l’intento di continuare a di ridurre l’impatto sull’ambiente in ogni fase o processo della filiera. La salvaguardia della biodiversità e la valorizzazione dell’equilibrio naturale, rappresentato dalle due coccinelle presenti sul logo delle Mele Val Venosta, accomuna la Gala ad altre 13 varietà di mele che, come lei, si fregiano del Marchio IGP.

È quando il rispetto per la natura e la tradizione incontrano la sostenibilità che nascono mele come la Gala Val Venosta, uniche per qualità, sapore e genuinità.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui