Home Fitness Fitness Ball: mantenersi in forma divertendosi

Fitness Ball: mantenersi in forma divertendosi

La fitness ball può essere chiamata in vari modi, ed è presente praticamente in tutte le palestre: c’è chi la chiama gym ball, chi swiss ball o palla svizzera, chi palla da pilates (molti esercizi sono utili per la schiena e per fare pilates, ma non solo), chi palla ginnica e così via… in realtà parliamo sempre dello stesso attrezzo, che può servire a diversi scopi.

fitness ball

La fitness ball è stata scoperta negli anni Novanta: si tratta, in poche parole, di una palla in PVC ripiena di aria che è efficace proprio perché instabile: lavorando su questo pallone si allungano e tonificano tutti i muscoli, e si può “stirare” la schiena in modo davvero perfetto. Questa palla era utilizzata in origine nei reparti di ortopedia e riabilitazione della Svizzera tedesca.

Il fitness operato sulla palla ginnica porta diversi benefici: fa dimagrire, combatte lo stress, aumenta il metabolismo, migliora la postura e l’agilità, l’equilibrio ed il coordinamento, e soprattutto aiuta a mantenersi in forma tonificando i muscoli. Insomma, qualsiasi esercizio ginnico, svolto sulla fitness ball, viene potenziato e portato a un livello di difficoltà maggiore.

Come funziona la fitness ball?

Durante gli esercizi e l’allenamento, bisogna posizionarsi sopra la fitball. Per prima cosa, ci si muove molleggiando leggermente sulle ginocchia con i piedi poggiati a terra per mantenere l’equilibrio: già questo apporterà molti benefici alla postura e al rilassamento della colonna vertebrale.

La difficoltà maggiore è proprio quella di mantenere l’equilibrio, senza cadere o scivolare dalla palla. Si possono fare esercizi di tutti i tipi sulla fitball: addominali, dorsali, lombari… tutto ciò che è a corpo libero.

La palla ginnica è utile come supporto per la schiena durante gli squat eseguiti mentre vi mantenete appoggiati al muro o per gli esercizi addominali (crunch) a terra. Per i glutei, potete distendervi sulla fitball con la testa e la parte superiore della schiena, sollevare le anche, staccare un piede dal pavimento sollevando una gamba e restando in equilibrio in questa posizione. La cosa migliore, però, soprattutto se si hanno problemi di ernia o di dolori pregressi, è affidarsi a un esperto fitness trainer, che può consigliare quali esercizi svolgere sulla palla e quali no.

I diametri della fitball sono diversi, e dipendono dall’altezza del soggetto cui è destinata. Il diametro ideale deve consentire di sedere sulla palla formando un angolo retto tra cosce e gambe.

Quanto costa una fitball?

Il prezzo di una fitness ball varia in base al diametro della palla, alla qualità, alle caratteristiche di ogni palla. Si va dai 7 ai 100 euro, e si trovano facilmente in vendita online o nei negozi dedicati allo sport. Esistono anche particolari modelli antiscoppio, più costosi, che sono pensati per la sicurezza delle donne in gravidanza.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui