Home Fitness Fare gli addominali tutti i giorni: si o no?

Fare gli addominali tutti i giorni: si o no?

I muscoli della fascia addominale rappresentano un vero e proprio cruccio sia per gli uomini che per le donne, ma non sempre allenare i muscoli tutti i giorni fa bene. Ma serve fare gli addominali tutti i giorni?

Esercizi addominali- foto ntvbd.com

In linea di massima è utile capire se fare gli esercizi per addominali tutti giorni fa bene o male per riuscire a massimizzare gli sforzi delle sessioni in palestra o dell’allenamento homemade.

Fare gli addominali tutti i giorni: bene o male?

Gli addominali si possono fare tutti i giorni? La risposta della maggior parte degli esperti del settore è sempre la stessa: fare gli addominali tutti i giorni è inutile e non velocizza i risultati che si vogliono ottenere.

Questo significa che per eliminare la pancetta e scolpire la silhouette non bisogna fare gli addominali tutti i giorni. Perché?

Gli esercizi diretti a colpire lo strato di grasso localizzato tra la pelle e le fasce muscolari dell’addome finiscono per tonificare i muscoli e a lavorare solo in maniera marginale sul grasso, il responsabile della prominenza del ventre.

L’allenamento quotidiano, quindi, non fa altro che affaticare i muscoli addominali senza lasciare loro il tempo per riparare le fibre muscolari, ma non agisce sul grasso. Rimane lì!

Come fare gli addominali

Una volta compreso che allenarsi tutti i giorni è un’abitudine controproducente, dunque, è necessario capire come comportarsi per ottenere la tanto agognata tartaruga.

Fortunatamente è possibile seguire alcuni consigli utili per allenare gli addominali in modo efficace e senza rischi, pur tenendo a mente che ogni persona è diversa.

Alimentazione

Gli esercizi addominali non possono nulla se si continua a seguire un’alimentazione scorretta. È necessario fare cinque pasti al giorno per sollecitare il metabolismo, controllare le porzioni per non sovraccaricare l’organismo e includere tutti i nutrienti (proteine per i muscoli, carboidrati per l’energia, le fibre per regolare l’assorbimento di zuccheri e grassi e le vitamine e i minerali per regolare il metabolismo).

Non bisogna dimenticare di bere fino a due litri al giorno per sostenere l’organismo e per massimizzare le prestazioni atletiche, di ridurre il fumo, l’alcol e il cibo spazzatura e di dormire bene.

Allenamento con metodo

Gli esercizi addominali devono essere effettuati 2-3 volte alla settimana, ma sempre alternati a esercizi multi-articolari che permettono di allenare più gruppi muscolari e ad attività aerobica come corsa, nuoto e ciclismo.

L’obiettivo è non sovraccaricare gli addominali, allenare il corpo in modo completo e facilitare la perdita di grasso adiposo.

Esercizi specifici

Gli esercizi specifici per addominali puntano ad allenare i muscoli della fascia addominale, ma devono essere sempre preceduti da un riscaldamento leggero. Come fare gli addominali?

  • Knee crunch per retto addominale – Basta partire supini con gambe sollevate e piegate ad angolo retto, flettere la schiena in avanti e mantenere la parte inferiore al pavimento per 2-3 serie da 30 ripetizioni.
  • Cross crunch per addominali obliqui – Occorre stare supini con gamba destra piegata e appoggiata sul pavimento e con gamba sinistra appoggiata sull’altra, tenere le braccia dietro la nuca e flettere la schiena in avanti toccando con il gomito la gamba sinistra (2-3 serie da 15 ripetizioni per lato).
  • Vaccum addominale per muscolo traverso – È sufficiente stare supini con gambe piegate e poggiate a terra, inspirare tirando fuori la pancia ed espirare tirandola indentro (2-3 serie da 15 ripetizioni).
  • Plank – Per eseguire gli addominali isometrici è necessario mettersi in ginocchio con i gomiti a terra, portare indietro le gambe tese appoggiando i piedi sugli alluci e sollevare il bacino tenendo la schiena dritta e parallela al pavimento (pancia in dentro e glutei contratti).
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui