Home Benessere Fame nervosa: Rimedi naturali

Fame nervosa: Rimedi naturali

fame nervosa

Uno dei disturbi più frequenti, che rientra nella categoria dei “disturbi alimentari” è la cosiddetta fame nervosa, considerato un comportamento alimentare deleterio per il corpo e la mente. Ma cosa fa scatenare  l’incontrollata voglia di mangiare a qualsiasi ora del giorno? Vediamo un pò le principali cause scatenanti di un problema cosi serio, assolutamente da non sottovalutare.

FAME NERVOSA: CAUSE

Le  cause scatenanti della fame nervosa, come indicata la parola stessa, sono da ricercare a livello psicologico. I ricercatori, che in questi anni hanno cercato di dare spiegazione logica alla cosiddetta falsa fame, sono giunti alla conclusione che le sentinelle presenti nel nostro cervello, che appunto ci indicano quando il nostro corpo ha bisogno di mangiare, risultano alternate in alcuni casi, soprattutto in presenza di determinati fattori di natura psicologica, come carenza d’affetto, ansia, senso di vuoto, tristezza, rabbia, paura; Questo tipo di comportamento dagli esperti viene definito “eating emozionale” e porta ad una fame incontrollata e immotivata a qualsiasi ora del giorno, soprattutto durante le ore serali e di notte, ovvero quando il nostro cervello risente di più di alcune carenze affettive/emotive.

 FAME NERVOSA: SINTOMI

I sintomi della fame nervosa sono abbastanza evidenti e non vanno sottovalutati. Anzitutto il primo sintomo è sicuramente la voglia di mangiare senza reale necessità; Il desiderio di mangiare è talmente forte ed incontrollabile che si arriva a mettere sotto i denti qualsiasi cosa capiti sotto gli occhi, che sia salato o dolce, anche se generalmente si privilegiano i dolci. Altro sintomo è il modo di mangiare, ovvero chi soffre di fame nervosa consuma il cibo in modo compulsivo e senza gustare i sapori. Poi generalmente l’ansia iniziale  viene seguita da un senso di rilassamento subito dopo aver mangiato. Altro sintomo, chi soffre di questo disturbo alimentare viene colto da vergogna nel raccontare di avere questi improvvisi attacchi di fame.

 FAME NERVOSA: RIMEDI NATURALI  

Dopo aver analizzato le cause scatenanti del disturbo e i principali sintomi, andiamo a vedere i rimedi naturali. Anzitutto può venire in aiuto l’aromaterapia, ovvero quel ramo della fitoterapia che impiega gli oli essenziali per la cura del corpo e della mente, un modo soft per risolvere piccoli o grandi disturbi, sfruttando appunto il potere della natura. Per la fame nervosa si consiglia l’arancio amaro, il cui nome scientifico è Citrus Aurantium, e poi anche la Rodiola .Per la fame nervosa vengono consigliate anche tisane, come quella a base di tiglio, oppure melissa, angelica e passiflora che agiscono sugli stati ansiosi.

Altri rimedi sono riscontrabili in alimenti. Esistono infatti cibi a base di triptofano, con elevati effetti calmanti, in quanto precursore della serotonina. La frutta è maggiormente coinvolta in questi processi calmanti, soprattutto le banane, ma poi anche le uova, formaggi freschi, i legumi, e i cereali. Altri alimenti che aiutano a placare la fame nervosa sono: la lattuga, frutta secca, cacao, cioccolato amaro e le castagne.

Per approfondimenti leggi:

  • Fiori di Bach funzionano?Mettere a posto la mente per guarire il corpo
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 2]