Esercizi Stretching gambe: come farli da casa

Sono moltissime le persone in cerca di un rimedio valido per mantenere in forma le proprie gambe, per questo motivo è utile eseguire degli esercizi glutei e cosce da fare a casa per evitare di avere problematiche di un certo tipo.

Lo sapevate che lo stretching gambe, permette alla nostra muscolatura e di tendini di distendersi e riscaldarsi? Grazie a questo pratico esercizio, le gambe e la schiena ottengono dei benefici molto elevati, soprattutto prima di effettuare un allenamento dinamico come ala corsa.

Attenzione in realtà lo stretching effettuato da solo è utile per mantenersi in forma, soprattutto se si fa un lavoro sedentario. Questo esercizio è utilissimo per l’organismo perché aiuta a sciogliere e allungare la muscolatura.

Per non andare incontro a tutte quelle problematiche tipiche di chi passa tante ore in piedi o seduto è arrivato il momento di conoscere gli esercizi di stretching principali per le gambe. In questo modo potrete tenerle tornite, affusolate e combattere la cellulite e la ritenzione idrica in maniera semplice e veloce.

Scopriamo insieme qualche semplice esercizio da fare. Per la zona della coscia anteriore, sdraiatevi per terra a pancia sotto e stendete le braccia lungo i fianchi. A questo punto piegate il polpaccio destro mantenendo la coscia aderente al pavimento e afferrata la caviglia,mantenete questa posizione per 60 secondi e tornare alla posizione di partenza.

Per sciogliere i muscoli interni delle cosce, invece non dovrete far altro che mettervi supine a terra, braccia distese lungo i fianchi, sollevate le gambe divaricandole a ventaglio e state ferme per 60 secondi. Come vedete ci vuole davvero poco per eseguire questi esercizi di stretching per le gambe.

Per approfondimenti: esercizi glutei e cosce

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]