Elettroliti: cosa sono, a cosa servono, esami, integratori e dove trovarli

A volte bere tanta acqua non è sufficiente a placare il senso di sete e a farci sentire in forma a causa di uno squilibrio elettrolitico. Scopriamo perché e quando assumere gli elettroliti sotto forma di integratori!

Gli esperti in Nutrizione e Salute Umana raccomandano l’assunzione di almeno due litri di acqua al giorno per scongiurare gli effetti della disidratazione.

Tuttavia esistono dei casi in cui la quantità di acqua consigliata non è sufficiente a soddisfare la necessità di bere e lascia spazio a una mancanza di energia.

Questa condizione è dovuta allo sbilanciamento di elettroliti nel sangue, cioè quelle particelle che gestiscono la percentuale di acqua e influenzano la trasmissione degli impulsi nervosi.

L’assunzione di un integratore di elettroliti può essere sufficiente a riportare la situazione alla normalità e a mantenere l’equilibrio generale.

Cosa sono gli elettroliti? Significato e ruolo

Gli elettroliti sono particelle ioniche presenti nei liquidi corporei di natura intracellulare ed extracellulare che condizionano il funzionamento dell’organismo: elettroliti sierici, elettroliti urinari e così via.

L’uomo li acquisisce attraverso la dieta insieme a quelli che vengono definiti sali minerali. Ma gli elettroliti quali sono? Il calcio, il magnesio, il potassio, il sodio, il cloruro, il fosfato e il bicarbonato.

Una volta disciolti in un fluido, quindi, i minerali si dissociano in ioni positivi e ioni negativi che vengono coinvolti nei meccanismi metabolici.

Ogni elettrolita può essere classificato come elettrolita forte o elettrolita debole in base al fatto che la dissociazione sia parziale o completa.

A cosa servono gli elettroliti? Per esempio, il calcio serve a regolare il metabolismo cellulare e a sostenere gli impulsi nervosi e muscolari e la produzione ormonale.

Il magnesio si rivela importante per tenere sotto controllo il metabolismo delle cellule e l’equilibrio elettrolitico.

E ancora, il fosforo attiva il metabolismo delle cellule, favorisce il lavoro delle proteine e promuove la produzione di energia.

Il potassio aiuta a controllare l’attività cardiaca e l’azione muscolare e a mantenere in attività la membrana cellulare.

Al contrario il sodio ha il compito di tenere sotto controllo i livelli di idratazione e la pressione arteriosa, oltre a sostenere l’attività dei neuroni e l’integrità della membrana cellulare.

Cosa comporta la carenza di elettroliti?

L’esame dei valori degli elettroliti può rilevare uno squilibrio nella concentrazione di alcuni elettroliti forti o elettroliti deboli (in particolare potassio, sodio, bicarbonato e cloro).

Quali esami per rintracciare gli elettroliti? La percentuale di elettroliti può essere rintracciata con gli esami del sangue.

Ad ogni modo lo squilibrio si concretizza con disidratazione, scompenso acido/basico del PH, problemi di trasporto dei nutrienti, ritenzione dei rifiuti cellulari e cattivo funzionamento degli impulsi nervosi e muscolari.

L’integrazione alimentare permette di evitare i sintomi più o meno lievi della carenza degli elettroliti (molto comuni in caso di malattie renali o diabete che comportano una dispersione elettrolitica).

Nei casi più lievi si percepisce un senso di stanchezza, crampi muscolari, debolezza, bisogno di urinare, desiderio di junk food e dolci, predilezione per cibi salati e problemi gastrointestinali.

I sintomi dei casi più gravi sono più pericolosi: confusione, problemi di pressione, mancanza di fiato, cambiamento dei battiti cardiaci, senso di intorpidimento alle dita e infarto.

In realtà uno scompenso nell’equilibrio elettrolitico può colpire anche le persone in salute a causa di diarrea e vomito, alimentazione scorretta, disidratazione, lesioni e uso smodato di alcol.

Come reintegrare gli elettroliti con l’alimentazione

È possibile integrare gli elettroliti in caso di valori bassi sfruttando l’alimentazione, anche se i menu quotidiani della dieta occidentale sembrano prediligere il sodio a sfavore di magnesio e potassio.

Il modo migliore per gestire gli elettroliti bassi è studiare una dieta sana ed equilibrata a base di carni magre, latticini, frutta e verdura.

Sì a pollo, maiale, tonno, olive in salamoia, banane, pomodori, broccoli, spinaci, latte intero, tofu e semi di zucca se si vuole ottenere una buona quantità di sodio, potassio, fosforo, calcio e magnesio.

Elettroliti integratori

Quando non si ha tempo e pazienza per costruire un’alimentazione sana ed equilibrata allora l’equilibrio elettrolitico può essere garantito grazie agli integratori di elettroliti.

A beneficiare degli integratori di elettroliti non sono soltanto le persone affette da malattie croniche ma anche chi è predisposto alla perdita elettrolitica.

È facile rintracciare uno squilibrio elettrolitico nell’anziano, chi si allena con sessioni lunghe e intensive, chi suda molto, coloro che soffrono spesso di diarrea e vomito e le persone che si espongono ad alte temperature per un lasso di tempo prolungato.

L’assunzione  di un integratore di elettroliti migliora le performance fisiche e intellettive donando energia e concentrazione, reintegra i liquidi persi negli episodi di vomito e diarrea, limita l’insorgenza di un colpo di calore e scongiura l’arrivo di crampi e ipotensione in chi segue una dieta rigida.

Tipi di integratori di elettroliti

In commercio esistono tantissimi tipi di integratori di elettroliti pronti a soddisfare le abitudini e le esigenze di chiunque.

  • Gel – La formula in gel è ideale per fare il pieno di elettroliti quando non si può disciogliere o deglutire l’integratore con acqua. Un esempio? La maratona.
  • Bibita – Una bibita con elettroliti contiene un mix di acqua e particelle come il potassio, il sodio e il magnesio.
  • Polvere – Gli elettroliti in polvere devono essere miscelati a un liquido, ma consentono un dosaggio personalizzato.
  • Tavolette – Le tavolette possono essere trasportate ovunque e conservate in modo semplicissimo, ma richiedono il discioglimento in acqua per fornire la carica elettrolitica.
  • Capsule – Le capsule devono essere assunte accompagnate da un bicchiere d’acqua, ma risultano meno popolari delle altre forme di commercializzazione.

Modalità di assunzione

Gli elettroliti integratori vanno assunti secondo i dosaggi e le modalità di assunzione indicati dal produttore. In ogni caso è bene accompagnarli con un bicchiere di acqua.

In linea di massima questo tipo di integratori va utilizzato durante l’attività sportiva e la fase di recupero post-allenamento.

Effetti collaterali

L’assunzione di integratori di elettroliti è abbastanza sicuro, soprattutto se ci si mantiene all’interno dei dosaggi consigliati.

In caso di sovra dosaggio, infatti, l’equilibrio elettrolitico viene alterato in senso contrario e l’organismo inizia a soffrire di disidratazione, diarrea e vomito.

Solitamente viene consigliata l’assunzione di questo integratore sotto il controllo medico in caso di gravidanza, malattia cronica ed età avanzata.

Come scegliere un integratore di elettroliti

Non tutti gli integratori di elettroliti sono uguali e trovare il prodotto giusto all’interno della gamma proposta non è sempre facile.

  • Allergeni – Alcuni integratori potrebbero contenere tracce di allergeni dovuti alla lavorazione in stabilimenti deputati ad altre produzioni. Attenzione quindi all’INCI.
  • Cruelty free – La loro origine è minerale ma alcuni prodotti potrebbero contenere componenti di origine animale. Anche in questo caso l’INCI ricopre una grande importanza.
  • Zuccheri – Alcune formulazioni contengono elettroliti e carboidrati in modo da fornire zuccheri a rilascio rapido per ottenere un boost energetico prima dell’allenamento o per riprendersi dopo il workout. Ovviamente questi prodotti sono off-limits per chi soffre di diabete e chi è a dieta.
  • Tipo di preparato – Un integratore di elettroliti può essere isotonico, ipertonico o ipotonico a seconda che abbia la stessa concentrazione dei due soluti, una maggior concentrazione di un soluto o una minore percentuale di un soluto. È bene scegliere il primo in caso di esercizi ad alta intensità svolti in un paio di ore, il secondo in caso di esercizi a bassa intensità in sessioni prolungate e il terzo in caso di sport agonistici.
  • Apporto calorico – La presenza di carboidrati potrebbe essere un problema per chi segue una dieta ipocalorica. In tal caso bisogna tenere a mente l’apporto calorico correlato agli zuccheri.
  • Gusto – La presenza di aromi artificiali e dolcificanti può conferire un sapore piacevole, ma sarebbe meglio optare per prodotti con quantità ridotte di tali ingredienti per evitare un surplus calorico o uno scompenso del microbiota intestinale.
  • Prezzo – Il prezzo di un integratore di elettroliti dipende dalla formulazione e dalla marca, ma risulta comunque accessibile. Per avere un’ampia scelta, però, è possibile valutare l’acquisto online.

Migliori integratori di elettroliti su Amazon

Qual è il miglior integratore di elettroliti? La risposta dipende dalle esigenze individuali: abitudini, obiettivi e budget a disposizione.

In ogni caso è possibile acquistare un integratore di elettroliti nei negozi specializzati e in farmacia oppure si può considerare l’acquisto online.

Amazon offre un vasto catalogo di integratori di elettroliti pronto a orientare l’acquisto con informazioni dettagliate, recensioni vere e prezzi convenienti.

Per aiutarvi nella scelta del miglior integratore di elettroliti su Amazon abbiamo selezionato alcuni prodotti graditi dai consumatori.

XTEND Original | aminoacidi BCAA in polvere Mix di frutta | Integratore di aminoacidi ramificati | 7g BCAA + elettroliti per recupero e idratazione | 30 porzioni
  • Prodotto in UE in struttura certificata per Norme di buona fabbricazione (GMP)
  • BCAA: 7 g per porzione
  • 2,5 g di glutammina aggiunta
  • Citrullina malato: 1 g
  • Con elettroliti aggiunti
Offerta
PowerBar Isoactive Lemon 600g - Bevanda Sportiva Isotonica - 5 Elettroliti + C2MAX
  • Soluzioni di carboidrati-elettroliti aumentano l'assorbimento di acqua durante l'attività fisica 600 g per barattolo
  • C2max dual source carb mix
  • Fornisce al corpo i 5 elettroliti che vanno più persi attraverso il sudore: sodio, cloruro, potassio, calcio e magnesio
  • Non contiene aromi artificiali e conservanti (secondo la legge) e idonea per la dieta vegetariana
Powerbar 5 elettroliti compresse – lampone melograno
  • Genuine marca parte
  • Fabbricata con materiali resistenti
  • Facile da usare e cura per
Honest Electrolyte Powder: elettroliti senza zucchero ad alta potenza/elettroliti Keto a zero calorie con magnesio, potassio concentrato in polvere, sodio e minerali Keto | sali per il digiuno
  • Qualità e valore: se stai cercando un sale minerale di potassio e magnesio ad alta potenza e sali minerali sport, non cercare oltre: l'hai trovato! Gli elettroliti onesti includono 60 porzioni di potassio di alta qualità 1000 mg per porzione, magnesio 120 mg, calcio 120 mg e sale rosso dell'Himalaya 200 mg. Questi elettroliti sono perfetti come sali minerali ciclismo, sono senza zucchero e battono altri integratori stanchezza con il corretto equilibrio minerale per le migliori prestazioni
  • Nessun ingrediente nocivo: questa polvere di magnesio e potassio senza zucchero è anche priva di caffeina, aspartame, maltodestrine e senza glutine, quindi è ottima per la dieta cheto o il digiuno. Utilizzato dopo o prima dell'allenamento per la sostituzione degli elettroliti, può accelerare il recupero, ridurre lo stress da esercizio fisico, riduce la nausea e l'affaticamento crampi
  • Gusto piacevole: un sapore di limone delicato, ricavato da limoni veri e dolcificante appena sufficiente per renderlo perfetto; non è troppo dolce come altri sali minerali sport e sali minerali ciclismo. Si dissolve rapidamente: aggiungi semplicemente un misurino alla tua borraccia sport e sei sulla buona strada
  • Formula facile da digerire: i sali minerali biodisponibili fanno si che non ci siano effetti collaterali spiacevoli, solo un te migliore! Sostituire gli elettroliti persi durante il digiuno, l'esercizio fisico o la disidratazione per un rapido sollievo da mal di testa e da una sete eccessiva / secchezza della bocca. Promuove il corretto funzionamento del sistema nervoso, la funzione muscolare e può aiutare con il sollievo dalla sindrome delle gambe senza riposo
  • Soddisfatti o rimborsati al 100%! Siamo così sicuri che i nostri Honest Electrolytes soddisferanno le tue aspettative che te li offriamo a zero rischi! Quindi, fai scorta oggi per i tuoi accessori per fitness, palestra o accessori da viaggio. Adatto a tutti gli atleti; Ciclisti, corridori, nuotatori, triatleti, cross-fitters e non atleti
Primavita - Bevanda isotonica al limone con elettroliti (calcio e magnesio) e carboidrati, 750 g, 19 porzioni
  • Previene disidratazione, fatica e perdita di potenza durante l'attività fisica
  • Migliora l'assorbimento di liquidi e la resistenza
  • Arricchita con carboidrati selezionati per darti energia in modo rapido e ottimale
  • Con vitamina C per supportare il sistema immunitario
  • Al piacevole gusto di limone
Vit2go DRINK RECOVERY (10 x) - Elettroliti in polvere | Disintossicazione e reidratazione del fegato |soluzione ideale dopo serate alcoliche | ricco di vitamine, magnesio, colina, radice di Kudzu
  • 🍹 Giorno perso? Vit2go DRINK RECOVERY è un integratore energizzante che contiene importanti nutrienti che il corpo perde dopo una serata di festa- provalo ora!
  • 🌱 Nutrienti essenziali: Le bustine contengono importanti nutrienti come elettroliti, minerali, magnesio, calcio, vitamina C, zinco, 7 vitamine del gruppo B e 3 aminoacidi che bilanceranno il deficit di nutrienti dopo aver bevuto alcol.
  • ⏳VELOCE ED EFFICACE: Sciogliere una bustina del multivitaminico effervescente in 200 ml di acqua e berla prima di andare a letto e una volta alzati la mattina seguente. La bevanda minerale sprigiona il suo effetto speciale ed il vostro corpo si rifornirà di sostanze nutritive.
  • 💸 GARANZIA DI SODDISFAZIONE AL 100 %: Siamo convinti dell'effetto del nostro prodotto. Se non senti l'effetto del nostro DRINK RECOVERY, ti rimborseremo l'intero prezzo di acquisto.
  • 🇩🇪 100% MADE IN GERMANY! Vit2go DRINK RECOVERY è 100 % prodotto in Germania e realizzato da un produttore certificato. Tutti gli integratori Vit2go sono vegan-friendly!
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato