Dormire bene: i cibi da evitare per un sonno migliore!

sonno

Dormire almeno otto ore al giorno è importante per tenere l’ organismo in uno stato di salute ottimo. Questo che vi stiamo dicendo è stato più volte detto su Internet, con tanto di consigli su come riposare meglio e combattere nella maniera più giusta l’ insonnia. Delle volte, senza neanche saperlo, mangiare male può essere il nemico numero uno del sonno.

Cosa non mangiare per non avere problemi la notte durante il sonno

Il rischio di non chiudere occhio durante la notte per causa di un cibo può variare da persona a persona. Alcuni alimenti o bibite sono però controindicate se avete intenzione di dormire bene. Ecco perché oggi nel seguente articolo, vi andremo a mostrare qualche cibo più pericoloso per il vostro sonno.

Partiamo dal caffè, buono se si vuole iniziare la giornata con la carica giusta, a fine giornata è altamente sconsigliato. Tutto questo per la caffeina che c’ è al proprio interno, una sostanza che non fa altro che dare energia. Questo sta a significare che se prendete il caffè in tarda notte potrete andare incontro all’ insonnia, per questo vi consigliamo di prendere l’ ultimo caffè almeno alle prime ore del pomeriggio e poi stop.

I cibi maggiori che possono influire sulla qualità del sonno

Bere bevande con un tasso alcolico elevato. Oltre che a far male all’ intero organismo, assumerne oltre la dose consigliata giornaliera può creare grossi disturbi al sonno e vi può far svegliare diverse volte durante tutta la nottata.

In conclusone, troviamo i cibi grassi, non fanno altro che rallentare il processo di digestione andando ad ostacolare un sonno tranquillo. Mangiate molta pizza? state attenti, il pomodoro, che già di per se crea bruciore allo stomaco, se accompagnato da qualche altra pietanza può avere effetti negativi sul riposo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]