Come dire addio a mani e piedi freddi con rimedi naturali

Accade molto spesso di percepire una sensazione passeggera di mani e piedi freddi, un disturbo provocato da vita sedentaria, questioni ormonali e problemi circolatorio. Fortunatamente questa situazione può essere gestita con rimedi naturali per mani e piedi freddi.

Mani e piedi freddi- foto ambientebio.it

Prima di scoprire qualche stratagemma per non soffrire più di mani fredde e piedi freddissimi è essenziale scandagliare le possibili cause.

Mani e piedi freddi: Cause

Perché le mani e i piedi diventano freddi?- foto lecobottega.it

Le cause non patologiche e patologiche che determinano la sensazione di mani sempre fredde e piedi freddissimi di fatto ostacolano la normale circolazione sanguigna, impediscono la corretta ossigenazione delle estremità e intorpidiscono le periferiche del corpo.

Cause non patologiche

Abbassamento di temperatura- foto deabyday.tv
  • Freddo – L’abbassamento delle temperature esterne infierisce particolarmente sulle zone periferiche del corpo con un’azione di vasocostrizione.
  • Sedentarietà – La mancanza di movimento in posizione distesa o con le gambe accavallate rende difficoltosa la circolazione sanguigna.
  • Ansia e stress – Questi fattori accelerano il battito cardiaco ma l’ossigeno non risulta sufficiente per scaldare mani e piedi.
  • Ormoni estrogeni – Gli estrogeni incidono sulla vasocostrizione dei vasi sanguigni periferici e producono notevoli disagi, specialmente durante l’ovulazione, la gravidanza e la menopausa.
  • Fumo – La nicotina si presenta come un agente vaso costringente e per questo agisce negativamente sui vasi sanguigni.
  • Allergie e alimentazione – Le intolleranze alimentari e la digestione lenta possono provocare un abbassamento della pressione sanguigna.

Cause patologiche

Candida- foto tantasalute.it
  • Problemi cardiovascolari – Quando il cuore mostra difficoltà a pompare il sangue necessario allora l’ossigeno non riesce a raggiungere le zone periferiche e questo determina la sensazione di mani e piedi sempre freddi.
  • Ipotiroidismo – Il cattivo funzionamento della tiroide può influire sulle estremità corporee, ma come sintomo secondario a debolezza cronica, gonfiore e pallore.
  • Crioglobulinemia – Si tratta di una vasculite che interessa i piccoli vasi sanguigni presenti e che influisce sfavorevolmente man mano che ci si allontana dalla parte centrale del corpo.
  • Arteriopatia periferica – Questa malattia tende a ostruire e infiammare le grandi arterie e a coinvolgere gli arti (gambe fredde).
  • Anemia – La carenza dei globuli bianchi nel sangue provoca un insufficiente apporto di ossigeno nei tessuti e genera freddo ai piedi e alle mani come effetto secondario.
  • Candida – Il parassita fungino restituisce una diffusa sensazione di freddo che colpisce particolarmente i piedi.
  • Cervicale – Il dolore alle vertebre cervicali può accompagnarsi a diversi sintomi tra cui per l’appunto la sensazione di mani e piedi freddi e la perdita di sensibilità.
  • Febbre alta – L’elevata temperatura provoca un processo di vasocostrizione che riduce la circolazione periferica e rende le estremità molto fredde (mani, piedi, orecchie e naso).

Rimedi naturali

Tutti i rimedi naturali contro le mani e i piedi freddi- foto upladdy.com

Quando le cause che determinano tale problema possono essere classificate come non patologiche allora è possibile gestire la sensazione di mani e piedi freddi con rimedi naturali.

Non resta che svelare qualche buona idea per favorire la corretta circolazione sanguigna, riscaldare le zone periferiche e dire addio a mani e piedi freddi con soluzioni naturali.

Tisana allo zenzero

Tisana allo zenzero- foto sogoodblog.com

Questa volta lo zenzero può dar vita a una bevanda dal potere riscaldante. Come procedere?

Basta grattugiare o spezzettare una fettina di zenzero, lasciarla in infusione in 1 litro di acqua bollente per circa 15 minuti, filtrare e berla calda.

Appoggiare le mani fredde sulla tazza ancora bollente potrebbe contribuire immediatamente per alleviare la sensazione di freddo.

Docce calde e fredde

Idroterapia- foto deaarsolar.co.za

Migliorare la circolazione è la chiave per risolvere la sensazione di mani e piedi freddi con rimedi naturali. Per questo è possibile alternare getti di acqua calda e getti di acqua fredda per favorire l’elasticità e la capacità di reazione dei vasi sanguigni.

Massaggio quotidiano

Massaggio- foto depurarsi.com

Un massaggio quotidiano su tutto il corpo può riuscire a migliorare la circolazione e dire addio a mani e piedi freddi.

È possibile strofinare una spazzola adatta per massaggi con movimenti circolari a partire dai piedi e risalendo lungo le gambe, senza dimenticare braccia e spalle.

Spezie

Pepe di Cayenna- foto healthtoday.com

Esistono delle spezie come il peperoncino fresco o in polvere, il pepe di Cayenna, il coriandolo, la curcuma, il rosmarino, la cannella o il tabasco che risultano molto efficaci per stimolare la circolazione.

Tutte queste spezie  conservano un potere vasodilatatore che influisce positivamente sulla circolazione e riscalda l’organismo con una sensazione di calore!

Alimentazione

Caffè- foto blog.doctoroz.com

L’alimentazione costituisce un valido aiuto per gestire questo disturbo e per questo è indispensabile seguire poche e semplici regole. Quali?

È sufficiente evitare di consumare ingredienti a cui si è allergici o alimenti che possiedono un cattivo effetto sulla circolazione come caffè e alcolici!

Abbigliamento

Abbigliamento- foto nathura.com

Sembra una banalità ma coprire bene mani e piedi aiuta a non sentire quella fastidiosa sensazione di freddo alle parti periferiche del corpo, soprattutto durante i mesi più freddi e all’aria aperta.

E così bastano un paio di guanti pesanti e due paia di calze per proteggere mani e piedi e gestire il problema!

Esercizio fisico

Running in inverno- foto runningitalia.it

È essenziale dire addio a uno stile di vita sedentario e iniziare a costruire una routine fatta di allenamento ed esercizio fisico regolare.

Questa piccola regola di comportamento consente di stimolare la circolazione sanguigna e riscaldare le zone periferiche del corpo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 3]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato