Dieta detox: benefici e cibi da evitare

Al contrario delle classiche diete dimagranti pensate solo ed esclusivamente per dimagrire, la dieta detox è pensata per far sentire meglio il tuo corpo. Lo scopo della dieta detox, infatti, è quello di eliminare tutto ciò che è tossico per il tuo organismo e per farlo bisogna introdurre dei liquidi adatti al drenaggio delle tossine e cibi appropriati alla depurazione di fegato e reni, i due principali organi coinvolti nella depurazione del corpo.

Per dare alla dieta detossificante la possibilità di agire adeguatamente, però, ci saranno una serie di abitudini alimentari errate o dannose che dovrai correggere. A ogni modo, eliminando le tossine potrai notare una diminuzione del peso e dei gonfiori addominali, portando giovamento a tutto il resto del corpo che apparirà più in forma e in salute.

I benefici

Come abbiamo appena accennato, sono molti i benefici che puoi ottenere da una dieta detox, ma quali sono le tossine interessate in questo processo?

Seguendo una dieta detox per disintossicarti potrai eliminare dal tuo corpo tutti gli additivi alimentari, i conservanti e i coloranti che si trovano nei prodotti alimentari industriali. Inoltre, potrai rimuovere definitivamente dall’organismo tutti i pesticidi che a volte vengono utilizzati nelle coltivazioni di alimenti biologici.

Potrai notare i primi benefici su capelli e pelle, infatti, appariranno più sani e luminosi. Liberando l’organismo dalle tossine, il corpo si sentirà più libero e leggero, di conseguenza avrai anche l’impressione di avere più energie.

Devi sapere, inoltre, che la dieta detox prevede un elevato apporto di fibre il che potrebbe rivelarsi utile nel caso di stitichezza o di gonfiore addominale. Migliora anche la digestione e grazie all’elevato apporto di liquidi stimola la diuresi e il drenaggio dei liquidi.

Per notare i benefici ovviamente dovrai attendere qualche giorno, anche se molto dipende dal tuo grado di intossicazione e dalle tue esigenze. Infatti, anche la durata della dieta detox dipende da questi fattori, tuttavia non deve essere seguita per più di una settimana.

Cibi e bevande: quali preferire

Il cibo di cui sicuramente non devi fare a meno durante una dieta detox è la frutta secca e fresca, legumi, verdura, cereali integrali (meglio se senza glutine) e condimenti sani, come per esempio l’olio EVO. Per quanto riguarda le proteine animali, è preferibile optare per il pesce.

In linea generale, per quanto riguarda le verdure e la frutta, il nostro consiglio è quello di sceglierli in base alla stagione. In ogni caso e preferibile prediligere quelli che aiutano il fegato nell’eliminazione delle tossine, come per esempio aglio, carciofi, rucola, avocado, spinaci, limone, curcuma, mela, broccoli, ecc.

Tra le bevande consigliate, invece, durante una dieta detox c’è sicuramente il tè verde e la normale quantità di acqua che va giornalmente assunta. Ad ogni modo, si consiglia di iniziare la giornata con una bella tazza di acqua tiepida e limone.

Per quanto riguarda le bevande e il cibo che bisogna eliminare ed evitare, troviamo caffè, zucchero e dolcificanti, latte e derivati, grassi saturi e idrogenati, cibo spazzatura (junk food) e sale in eccesso.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Luca M.

Informazioni sull'autore
Ciao! Mi chiamo Luca, sono a capo della redazione di Sanioggi.it da quando il sito è stato lanciato, nell'inverno del 2011.
Tutti i post di Luca M.