Dieta a zona ed esercizi utili per dimagrire e combattere il grasso su cosce e glutei

dieta a zona ed esercizi per dimagrire

Le cosce e i glutei sono la prima parte che solitamente ingrassa in una donna.  Solitamente sono anche le ultime zone in cui si dimagrisce. La dieta, per far calare i centimetri sulle cosce e i glutei, deve essere accompagnata da una serie di esercizi fisici mirati  e costanti nel tempo, per evitare che si perda anche la massa magra con il dimagrimento. La dieta a zona, accostata all’esercizio fisico può dare ottimi risultati per il dimagrimento localizzato di cosce e fianchi.

Il perfetto connubio potrebbe essere quello tra dieta a zona e un lavoro fisico di cardio fitness che associ spinning e esercizi mirati. Il vostro dietologi sceglierà il giusto numero di blocchi per la dieta a zona a seconda dell’esercizio fisico che farete. Infatti il primo blocco di sostanze, quello proteico, viene calcolato in base alla massa grassa e all’attività fisica. Di conseguenza vengono poi calcolati gli altri blocchi. Il rapporto tra i blocchi deve sempre essere 1:1:1, salvo indicazioni particolari. Probabilmente il vostro medico vi consiglierà una serie di alimenti permessi nella dieta a zona, come le carni bianche e i pesci ricchi di acidi grassi e li assocerà a determinati esercizi fisici.

Gli esercizi da associare alla dieta a zona si possono fare anche da sole in casa. Per le cosce in particolare può essere molto utile stare dritta in piedi, compiere un affondo con una gamba, molto disteso e appoggiare il peso del corpo sulla gamba piegata, appoggiandosi sul ginocchio. Mantenere la posizione 10 secondi e cambiare gamba. Una serie di affondi da 15 movimenti per gamba, effettuata con costanza ogni giorno, vi aiuterà a smaltire il grasso in eccesso sulle gambe. Un altro esercizio per le cosce è quello di stare in piedi ben dritte con le mani appoggiate alla spalliera di una sedia. Da questa posizione dovete tirare in fuori la gamba, con il piede a martello per poi tornare in posizione eretta. Ripetere questo esercizio per 10 volte per gamba.

Per quanto riguarda i glutei potete sdraiarvi a pancia in giù e sollevare i glutei mantenendo la schiena dritta e rimanere in questa posizione almeno 30 secondi, così che lavori proprio il muscolo del gluteo. Per incrementare il lavoro e renderlo più completo, potete anche sollevare i piedi, piegando le ginocchia e avvicinandoli ai glutei. Un esercizio più semplice a farsi che a spiegarsi, che ha dei grossi vantaggi sul fondoschiena. Un altro esercizio funzionale è quello di stare a 4 zampe e slanciare una gamba in dietro, mantenendola ben tesa. Ripetere per ambo le gambe 10 volte per parte. La posizione deve essere mantenuta almeno 10 secondi perché faccia effetto.

Associare la dieta a zona a questi esercizi mirati, vi faranno perdere peso proprio lì, nelle cosce e nei glutei, oltre che nel resto del corpo, e otterrete risultati inaspettati. Per migliorare ancora le prestazioni delle dieta potete associare gli esercizi con massaggi linfodrenanti o di pressoterapia, così da favorire l’eliminazione dei liquidi. Il vostro medico specialista saprà comunque guidarvi verso una cura adatta alle vostre esigenze.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]