Dal Paradiso delle Mele arrivano le Mele Val Venosta 100% Senza Diserbanti

La linea di mele sane, genuine e amiche dell’ambiente

In Val Venosta, in un territorio magico e incontaminato, situato nel cuore delle Dolomiti, produrre mele di qualità significa produrre in armonia con la natura.

La dedizione e la passione che contraddistinguono i contadini venostani si uniscono al rispetto delle tradizioni, tramandate da generazioni, e all’attenzione costante al futuro e all’ambiente. E questo perché nel Paradiso delle Mele, in Val Venosta, esiste un solo approccio, quello sostenibile.

Sono tre i capisaldi di questa tipologia di melicoltura in grado di preservare le risorse della Valle:

  • rispettare il terreno: preservato attraverso una produzione integrata che ne salvaguardia la salubrità;
  • proteggere l’acqua: utilizzata in modo consapevole e mirato, attraverso il metodo di irrigazione a goccia e sistemi di lavorazione che preservano l’itticoltura in ogni loro fase;
  • incoraggiare la biodiversità: creando e mantenendo un terreno ricco e rigoglioso, in modo che tanti micro-organismi e animali utili lo scelgano come loro habitat.

È a partire da questa filosofia sostenibile a tutto tondo, che Mela Val Venosta presenta una linea di mele 100% coltivate senza diserbanti.

Alla scoperta delle Mele Val Venosta 100% senza diserbanti

Sane e genuine per il consumatore e per l’ambiente, sono tre le principali varietà che compongono l’esclusiva linea di mele venostane prive di diserbanti: la gustosa Royal Gala Val Venosta, la deliziosa Golden Delicious Val Venosta e la dolce Red Delicious Val Venosta.

Nate e cresciute in un ambiente naturale, equilibrato e sostenibile, le mele della Valle possono godere di un territorio unico, in cui l’ecosistema viene rispettato, ogni giorno, con piccoli e grandi gesti.

Non stupisce, quindi, che la rinuncia agli erbicidi sia avvenuta in modo volontario da parte dei contadini venostani. Per loro, salvaguardare la biodiversità e la sostenibilità ambientale rappresenta un modo di essere, prima ancora che di un modo di coltivare.

E così, in Val Venosta, molti contadini hanno scelto di combattere le erbacce con la frantumazione, una tecnica priva di sostanze chimiche, che prevede l’utilizzo di specifici macchinari in grado di sminuzzare le erbe infestanti, senza danneggiare il terreno. In questo modo i meli possono crescere forti e vigorosi.

Una confezione che sorride al consumatore e all’ambiente

Coltivate 100% senza diserbanti, le Mele senza diserbanti Val Venosta sono disponibili in vassoio Blitz da 4 o da 6 frutti, con una confezione 100% senza plastica, completamente naturale e riciclabile. Una confezione che testimonia, di nuovo, i valori e le scelte sostenibili legate alla produzione delle mele venostane, l’impegno concreto nel voler limitare l’impatto ambientale e la volontà di offrire ai consumatori mele sempre più sane, buone e naturali.

La linea Mela Val Venosta coltivata al 100% senza diserbanti è disponibile nei punti vendita selezionati della GD e DO.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]