Collegati con noi

Ecco come curare il mal di testa con la patata

Ecco come curare il mal di testa con la patata

Come già accennato, se è vero che alcuni cibi predispongono l’insorgenza di attacchi di cefalea è altrettanto vero che esistono degli alimenti per curare il mal di testa. Il rimedio della nonna semplice e veloce vede protagonista assoluta la patata.

La patata aiuta a combattere il mal di testa- foto amazecraze.com

Come può una patata curare il mal di testa? Si tratta di un rimedio naturale che toglie o allevia più che altro quella fastidiosa pesantezza agli occhi causata dal mal di testa, magari dopo ore e ore al pc o una lunga e impegnativa giornata di lavoro.

Ecco come procedere …

Come funziona? Non bisogna far altro che prendere due patate grosse e pulirle con uno strofinaccio fresco, sbucciare e tagliarle a fette di circa mezzo centimetro di altezza. A questo punto è necessario stendersi sul letto, ridurre al minimo le fonti di luce presenti e porre le fette di patate su fronte, tempie e occhi, magari fermandole con una fascia elastica, una bandana o un foulard.

Sembra che 30 minuti nella stessa posizione consenta alla patata di assorbire il calore accumulato e curare il mal di testa, alleggerendo occhi e testa in un batter d’occhio!

Patate: tutti i benefici

C’è da dire che questo rimedio naturale prende vita dalle proprietà riconosciute alla patata: la vitamina C limita i danni causati dai radicali liberi e il potassio aiuta a controllare l’ipertensione e la perdita di sali minerali.

Ebbene, dal punto di vista nutrizionale, le regine dei tuberi devono essere inserite nelle diete alimentari con parsimonia per riuscire a non ingrassare e sfruttare al meglio valori nutrizionali e proprietà benefiche.

Non tutti sanno che la patata può trasformarsi in un ingrediente base per maschere naturali di bellezza. Come già detto, la presenza di potassio e vitamina C le conferiscono il potere di assorbire il calore accumulato, caratteristica sfruttata in caso di ustioni leggere e idratazione di pelle secca.

Un altro rimedio per curare il mal di testa

Suffumigio per curare il mal di testa- foto benessere.atuttonet.it

Il suffumigio è un altro rimedio naturale per curare il mal di testa senza ricorrere ai farmaci che sfrutta il potere benefico del vapore e ingredienti comuni e facilmente reperibili quali acqua, aceto, patate e foglie di cavolo. Scopriamo come fare:

  • Mettere in una pentola a bordi alti la stessa quantità di acqua e aceto
  • Portare tutto a ebollizione, mantenendo il coperchio chiuso per evitare di perdere il vapore
  • Tagliare le patate a fettine sottili, facendo attenzione ad asciugarle bene
  • Lavare e asciugare le foglie di cavolo
  • Disporre le fette di patate sulle foglie di cavolo, ripiegando queste ultime quasi a formare una specie di pacchetto
  • Prendere un fazzoletto e appoggiare i pacchetti a base di cavolo e patate sulla fronte, legando i lembi dietro al capo
  • Togliere il coperchio dalla pentola e procede col suffumigio per circa 15 minuti

Lascia un comento

Non perderti questi consigli