Home Benessere Curare la sinusite con rimedi naturali? Sì, se si conoscono cause e...

Curare la sinusite con rimedi naturali? Sì, se si conoscono cause e sintomi

Che sia in inverno o in estate, la sinusite può ostacolare l’eliminazione del muco dal naso. Ma come curare la sinusite con rimedi naturali?

Sinusite- foto alhakea.com

La sinusite è un’infiammazione del rivestimento dei seni paranasali cioè camere d’aria destinate a depurare l’aria respirata da polveri, germi e batteri attraverso il muco a sua volta spazzolato via dalle ciglia.

Un difetto anatomico, un episodio allergico, un agente inquinante o un raffreddore, però, possono infiammare i seni paranasali dando vita alla sinusite.

Tra l’altro il blocco dei seni paranasali produce un ambiente umido che risulta ideale per la proliferazione di germi, batteri e funghi e la comparsa di di infezioni.

Fortunatamente è possibile sfruttare alcuni rimedi per la sinusite causata da raffreddore mentre la sinusite batterica necessita di una terapia antibiotica specifica.

Sintomi della sinusite

Dolore localizzato- foto kfdvgtu.ru

Il corpo segnala l’infiammazione dei seni paranasali attraverso alcuni sintomi tipici della sinusite, quelli che aiutano in fase di diagnosi.

Spesso i sintomi variano in base all’area di origine: sinusite mascellare (dolore nella guancia), sinusite frontale (dolore della sinusite con sintomi sopra e dietro gli occhi), sinusite etmoide (dolore dietro o in mezzo agli occhi) e sinusite sfenoide (dolore nella parte superiore della testa).

I quadro sintomatologico cambia anche in base alla fascia di età: sintomi tipici del raffreddore per i bambini più piccoli, tosse secca, mal di denti, febbre e dolore al volto nei bambini più grandi e mal di testa, nausea e mal di stomaco negli adolescenti.

Per quanto riguarda gli adulti, invece, tra i sintomi della sinusite troviamo mal di testa, gonfiore e dolore localizzato, naso chiuso, muco giallo/verde, mal di denti, alterazione dell’olfatto, alitosi e febbre.

Questo complesso di sintomi dura dai 7 ai 10 giorni in caso di sinusite virale e perdura oltre i 10 giorni e si aggrava in caso di sinusite batterica.

In caso di sinusite cronica, invece, si tende a soffrire di congestione, ostruzione e gocciolamento nasale per 12 settimane circa.

A ogni modo le persone che soffrono di sinusite possono incorrere in varie complicanze come rinite cronica, meningite e problemi all’orecchio che andrebbero gestite con l’aiuto dell’otorinolaringoiatra.

Curare la sinusite: Rimedi naturali

Curare la sinusite- foto cloob.com

Le persone affette da sinusite da raffreddore possono gestire l’infiammazione dei seni paranasali sfruttando alcuni rimedi naturali. In questo modo si evita di curare la sinusite con rimedi e farmaci.

Alimentazione

Frutta- foto pixabay.com

L’alimentazione può essere uno dei rimedi contro la sinusite se viene variata con l’obiettivo di rinforzare il sistema immunitario e supportare l’organismo nella sua battaglia contro l’infiammazione.

Via libera agli alimenti ricchi di vitamina C come agrumi, kiwi, mango, ribes, spinaci, pomodori, broccoli e patate.

Per evitare di peggiorare la situazione sarebbe meglio evitare i cibi più grassi come latticini, formaggi stagionati, gelati cremosi e burro. In alternativa è possibile consumare prodotti a base di soia o avena.

Rimedi naturali contro la sinusite

Bicarbonato- foto pixabay.com

Tra i rimedi naturali per la sinusite spiccano i lavaggi nasali con soluzioni idrosaline e i suffumigi con acqua e bicarbonato.

Che si scelga di curare la sinusite con rimedi naturali al bicarbonato o lavaggi nasali, però, l’obiettivo resta quello di fluidificare il muco e svuotare i seni paranasali.

Per combattere i sintomi della sinusite, invece, è possibile ricorrere a un infuso a base di curcuma e zenzero oppure zenzero, eucalipto e miele oppure una tisana a base di liquirizia.

Si può curare la sinusite anche con rimedi naturali a base di aceto di mele semplicemente versando un paio di cucchiai dell’antibiotico naturale per sinusite in una tazza di acqua bollente.

Rimedi fitoterapici

Echinacea Angustifolia- foto pixabay.com

La fitoterapia può essere utile per lenire i sintomi e gestire la situazione in caso di sinusite di origine virale. Come curare la sinusite con rimedi naturali efficaci in campo fitoterapico?

  • Estratto secco di Andrographis panicolata – Le dosi consigliate sono di 6 g al giorno negli adulti e 3 g al giorno nei bambini sotto i 14 anni. Non deve essere usato in gravidanza.
  • Tintura madre di Echinacea Angustifolia – Bastano 30 gocce di tintura madre per 3 volte al giorno per cicli di due mesi e un mese di pausa. È meglio evitare in caso di malattie autoimmuni e asma.

Fiori di Bach

Fiori di Bach- foto pixabay.com

Gli amanti dei fiori di Bach possono sfruttare i rimedi floreali per trovare sollievo in caso di sinusite in quanto in grado di stimolare la reazione del corpo.

Oli essenziali

Oli essenziali- foto pixabay.com

Gli oli essenziali ricavati dalle piante officinali racchiudono proprietà efficaci per gestire l’infiammazione provocata dalla sinusite e i sintomi correlati.

  • Olio essenziale di eucaliptoQuesto olio essenziale può essere aggiunto del deumidificatore per favorire la respirazione.
  • Olio essenziale di menta – È possibile preparare un suffumigi con acqua bollente e olio essenziale di menta per aprire i seni paranasali e favorire la fuoriuscita del muco.

Omeopatia

Rimedio omeopatico- foto pixabay.com

Anche l’omeopatia scende in campo per curare la sinusite con rimedi naturali, soprattutto quando si trova in fase acuta.

Tra i migliori prepararti per ricordiamo l’Hepar sulfur e il Pyrogenium, anche se è sempre meglio richiedere una formula personalizzata per curare la sinusite con rimedi omeopatici al meglio.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui