Cosa mangiare al ristorante quando si è a dieta

1908_diet_cancer

Con l’arrivo dell’estate quasi tutti cercano di stare a dieta e rimanere in forma mangiando sano in vista della fatidica prova costume. Una cosa che a volte, purtroppo, si rivela molto difficile, soprattutto quando ci troviamo sommersi da inviti per visitare qualche locale o cenare fuori al ristorante. Di certo, anche se stiamo a dieta, la soluzione non può essere sempre quella di rinchiudersi in casa e rinunciare ad una cena fra amici o peggio ancora alla propria vita sociale.

E’ infatti possibile, con qualche piccolo accorgimento, passare una piacevole serata al ristorante senza accumulare calorie in eccesso e godendosi un bel pasto evitando i rimorsi. Vediamo allora qualche consiglio per una cena al ristorante senza problemi, magari scegliendo anche un buon ristorante nella vostra  città, per provare nuovi sapori e conoscere nuovi luoghi che sia un ristorante a Milano o a Roma.

  • Per prima cosa evita di prendere l’aperitivo. I cocktail che solitamente vengono serviti per l’happy hour sono spesso pieni di zuccheri e perciò ricchi di calorie, inoltre i salatini che si stuzzicano sorseggiando un bicchiere d’alcolico non riempiono, sono ricchi di sale e di calorie!
  • Al ristorante di solito la prima cosa che si ordina è l’antipasto, ma attenzione, se siete a dieta scegliete un antipasto ipocalorico evitando pizzette, cibi fritti e carboidrati in generale e preferendo verdure grigliate oppure il classico pinzimonio.
  • Per i primi piatti la scelta è abbastanza vasta e non ci sono limiti, l’unico consiglio è quello di scegliere una pasta o un riso che non sia troppo condito in modo da limitare le calorie e sentirsi anche più leggeri senza intingoli e sughi elaborati.
  • Per i secondi piatti scegliete carne o pesce rigorosamente alla griglia, da condire con sale e limone, accompagnato con verdure grigliate.
  • Alla fine di un pasto è difficile non resistere ad un buon dessert. Il consiglio è quello di rinunciare a dolci ricchi di burro e cioccolata, ma preferire dessert leggeri, come una bella macedonia di frutta fresca, una pallina di gelato alla frutta oppure un sorbetto al limone, rinfrescante e ipocalorico.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]