Home Rumors ConvaTec, soluzioni innovative e supporto per migliorare la qualità di vita delle...

ConvaTec, soluzioni innovative e supporto per migliorare la qualità di vita delle persone

Numerose patologie ed eventi traumatici potrebbero richiedere il confezionamento di una stomia, un intervento chirurgico che comporta la creazione di un’apertura sulla parete addominale in grado di consentire la comunicazione dell’apparato intestinale o urinario con l’esterno. La stomia, temporanea o definitiva, rappresenta un’indispensabile via alternativa per la fuoriuscita di feci e/o urine, su cui tuttavia il paziente stomizzato non avrà più controllo.

ConvaTec migliora la qualità di vita degli stomatizzati- foto wocn.org

Molto spesso il confezionamento di una stomia è l’unico modo per sopravvivere ad incidenti o a malattie quali il morbo di Chron ed il tumore al colon, alla vescica o al retto. Malgrado il prezzo da pagare sia la compromissione delle proprie funzioni fisiologiche, la rimozione immediata di fattori cancerosi e di problemi annessi permette di salvare la vita del paziente.

Per gestire la sua inconsueta situazione fisiologica e anatomica, il portatore di stomia può ricorrere ai dispositivi medici connessi. ConvaTec, azienda multinazionale di dispositivi medici, realizza per il paziente stomizzato una vasta gamma di sistemi di raccolta di feci ed urine, per rispondere alle sue specifiche esigenze, tenuto conto del tipo di stomia confezionata e di operazione subita (Colostomia, Ileostomia, Urostomia). Svolgendo la loro primaria funzione, questi dispositivi consentono al paziente di riprendere normalmente le proprie attività quotidiane come il lavoro, lo sport e le relazioni interpersonali.

Ma ConvaTec è molto altro: sin dal 1991, il servizio telefonico ConvaTel fornisce ai portatori di stomia una consulenza gratuita sui dispositivi medici, ma anche e soprattutto utili consigli sul regime alimentare da seguire, suggerimenti su come affrontare un viaggio ed indicazioni su come vivere la quotidianità, avvalendosi inoltre della collaborazione di infermieri stomaterapisti.

Il leitmotiv sta nel considerare i portatori di stomia non come pazienti, ma come persone con esigenze differenti, e di accompagnarli durante tutto il percorso che va dalla diagnosi alla fase post-operatoria.

Ed oggi il servizio di consulenza telefonica entra a far parte di un programma più ampio chiamato me+, che fornisce al paziente stomizzato informazioni, suggerimenti e idee per tornare a condurre una vita piena, attiva e serena.

Tra i numerosi servizi offerti da ConvaTec rientrano nel programma me+ la consulenza gratuita di un avvocato finalizzata a rendere più semplice e veloce l’iter burocratico per il riconoscimento dell’invalidità e l’ottenimento della fornitura di dispositivi medici, e la consulenza gratuita di una psicologa, spesso necessaria per un nuovo portatore di stomia per non sentirsi isolato nella sua recente ed inaspettata condizione.



Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui