Collegati con noi

Consigli e rimedi naturali contro i dolori mestruali

Consigli e rimedi naturali contro i dolori mestruali

I dolori mestruali o dismenorrea accomunano la maggioranza delle donne in età fertile e spesso si trasformano in veri disturbi debilitanti. Disagio fisico e alterazioni dell’umore creano un mix di disturbi che incide pesantemente su attività quotidiane e rapporti interpersonali, salvo gestire il tutto con semplici rimedi naturali contro i dolori mestruali!

Consigli e rimedi naturali contro i dolori mestruali- foto neztsleep.com

Non si tratta di una condizione che coincide con il periodo del ciclo mestruale quanto piuttosto di un lasso di tempo immediatamente precedente all’arrivo delle mestruazioni.

Le donne in sindrome premestruale si trovano ad affrontare diarrea, dolori da ovulazione, crampi alla pancia, lombalgia, sudorazione, tensione mammaria e senso di vertigine come corredo di sintomi del ciclo mestruale e dolori mestruali senza ciclo.

I giorni che precedono il ciclo sembrano caratterizzati dal bisogno del corpo di riposare per riuscire a gestire al meglio la fase di rigenerazione e purificazione che sta per avere luogo.

È importante avere cura del regime alimentare e mettere in campo rimedi naturali contro i dolori mestruali per prendersi cura del corpo e affrontare i giorni delle mestruazioni in modo completamente diverso.

Rimedi naturali contro i dolori mestruali: tisane

Rimedi naturali contro i dolori mestruali fortissimi- foto cosmopolitan.it

Le tisane rappresentano un rimedio naturale basato sulle proprietà curative di piante e spezie utilizzate per dar vita alla bevanda benefica: calmano i dolori mestruali, alleviano il gonfiore e restituiscono una sensazione di benessere generale.

Ma quali sono le erbe e le spezie da utilizzare per preparare le tisane benefiche da consumare due o tre volte al giorno:

  • Camomilla (due cucchiaini di capolini secchi per ogni tazza)
  • Foglie di lampone (da assumere due o tre giorni prima dell’arrivo del ciclo)
  • Zenzero (un cucchiaino di zenzero in polvere per ogni tazza d’acqua bollente)
  • Cannella (un pizzico di cannella per ogni tazza d’acqua calda in caso di flusso abbondante)
  • Menta (stimola l’arrivo del ciclo in caso di ritardi dovuti a stress o cambio di stagione)

Impacchi

Come alleviare i dolori del ciclo con gli impacchi- foto piuvivi.com

È possibile creare degli impacchi benefici da applicare sulla zona interessata. Basta lasciare in infusione un pezzetto di radice di zenzero grattugiato in acqua bollente per 15 minuti, lasciare raffreddare, impregnare un panno di cotone, strizzarlo e applicarlo sull’addome.

Questo rimedio naturale permette di alleviare i dolori mestruali e concede un momento di meritato riposo all’organismo.

Pediluvio

Dolori mestruali forti? Tra i rimedi naturali arriva il pediluvio!- foto tgcom24.mediaset.it

Il pediluvio rappresenta dei più inediti rimedi naturali per i dolori mestruali e  alleviare i crampi. Come realizzarlo? Semplicemente sciogliendo due cucchiai di senape in polvere, cannella, zenzero, chiodi di garofano o timo in un catino d’acqua calda, realizzare il pediluvio e massaggiare i piedi con gel d’aloe vera per prolungare il momento di relax.

Oli essenziali

Rimedi dolori mestruali: i naturali oli essenziali- foto diffusori.info

L’olio essenziale di lavanda, camomilla, maggiorana o geranio sono considerati rimedi naturali contro i dolori mestruali. Questi oli essenziali possono dar vita a un massaggio benefico a carico di piedi, gambe e addome. Il risultato è un momento di relax che allevia i dolori e alleggerisce dalla sensazione di affaticamento.

Aromaterapia

Come usare l’aromaterapia per combattere i dolori premestruali- foto facileeveloce.it

Gli stessi oli essenziali adatti per i massaggi possono trasformarsi in trattamenti homemade di aromaterapia, a condizione di utilizzare un brucia-essenze in cui versare un po’d’acqua e quattro o cinque gocce dell’olio essenziale preferito per inebriare gli ambienti della fragranza calmante.

Unguento curativo

Combattere i dolori da ciclo con un unguento a base di calendula- foto olio-di-argan.com

Basta sciogliere a bagnomaria 50 grammi di burro di karité e un cucchiaino di oleolito, macerato o 10 gocce di olio essenziale di calendula per avere un unguento da massaggiare sull’addome con lo scopo di alleviare i dolori mestruali.

Oleolito alla calendula

Soluzione oleosa di calendula- foto ambientebio.it

L’oleolito è una soluzione oleosa dei fitocomplessi curativi di una pianta officinale. Nella fattispecie, l’oleolito di calendula può essere preparato in modo semplice e veloce. Come? È sufficiente disporre di 50 grammi di fiori di calendula essiccati sul fondo di un barattolo di vetro, versare 250 millilitri di olio extravergine d’oliva o di girasole spremuto a freddo e richiudere.

Una volta conservato al buio per due settimane, agitando il barattolo almeno una volta al giorno, sarà possibile avere la base per preparare un unguento da utilizzare per realizzare massaggi lenitivi e rilassanti

Sali da bagno

Rilassarsi durante la sindrome premestruale- foto lifegate.it

Un po’ come il pediluvio, i sali da bagno possono essere sfruttati per concedersi un momento di relax nella vasca. Non bisogna far altro che avere a portata di mano del sale grosso integrale, 10 gocce di olio essenziale di lavanda ogni 100 grammi di sale e una manciata di fiori di lavanda essiccati.

Cibi da evitare in caso di dolori mestruali

Alimenti da evitare in caso di dolori mestruali- foto deabyday.tv

È preferibile evitare alcuni cibi in grado di provocare fastidi durante il primissimo periodo delle mestruazioni come crampi, mal di testa, sonnolenza e voglia di dolce. Quali sono i cibi da evitare? Alcol, zucchero raffinato, cibi particolarmente piccanti, snack dolci confezionati, caffè, fritture e latticini.

Rimedi naturali per i dolori mestruali: Cibi da preferire

Rimedi naturali contro i dolori mestruali: alimentazione!- foto fitmivida.com

L’alimentazione deve essere arricchita con frutta, verdura a foglia vere e ortaggi e preferire condimenti a basi di spezie (zenzero, semi di finocchio, timo, semi di lino e chiodi di garofano), oltre a non dimenticare di bere acqua a sufficienza e consumare le tisane rilassanti per alleviare i fastidi comuni nelle donne durante il ciclo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

Termini di ricerca:

  • rimedi naturali contro dolori mestruali

Non perderti questi consigli