Home Al Femminile Come trovare la concentrazione attraverso il respiro

Come trovare la concentrazione attraverso il respiro

come trovare la concentrazione attraverso il respiro

Oggi voglio spiegarvi come trovare la concentrazione attraverso il respiro. Si tratta di una tecnica molto semplice e non richiede una grande preparazione.  Supponendo che non avete MAI praticato meditazione prima di oggi, riuscirete comunque a mettere in pratica questo esercizio! Se avete già letto il mio articolo dedicato a Ida, Pingala e Sushumna le tre nadi principali, vi ricorderete che le energie fluiscono in modo diverso se utilizziamo l’una o l’altra narice.

L’esercizio che voglio proporvi oggi si basa proprio su questo concetto. Iniziamo subito con la pratica, senza tanti giri di parole!

trovare la concentrazione attraverso il respiro_opt

Preparazione

Una volta che avrete preso dimestichezza con l’esercizio potrete praticarlo ovunque, anche quando vi trovate sull’autobus, incastrati tra decine di persone e circondati da odori nauseabondi. Prima però dove apprendere l’arte e di conseguenza, dovete preparare l’ambiente idoneo.

  • Se vi fa piacere, potete accendere un incenso profumato, mettere qualche goccia di olio essenziale di lavanda nel diffusore per favorire appunto la concentrazione o mettere una musica soft, magari di quelle celtiche.
  • Assicuratevi che nessuno possa disturbarvi.
  • Mettetevi seduti su una schiena con lo schienale o in alternativa, fate in modo di poggiare la schiena sul muro.

Esercizio vero e proprio per trovare la concentrazione attraverso il respiro

Per trovare la concentrazione attraverso il respiro dovete mettere in atto questo semplice esercizio.

  • Inspirate e espirate con molta calma. Non sforzatevi e non cercate in alcun modo di condizionare il respiro. Dovete semplicemente ascoltarlo e non comandarlo.
  • Adesso tappate con l’indice la narice destra, così che l’energie che favoriscono la memoria, la creatività e le nuove idee circolino con maggiori vigore.
  • Contate fino a dieci, sempre con l’indice che chiude la narice destra. Dopo iniziate nuovamente a respirare con entrambe le radici. Ripetete l’esercizio e contate di nuovo fino a dieci.
  • Interrompetelo.

Le prime volte potreste sentire un leggero senso di stordimento, è normale perché state modificando il flusso energetico del corpo. Sarà la pratica a far scomparire questa sensazione.

Ovviamente questo esercizio AIUTA a trovare la concentrazione, ma non fa miracoli! Quindi adesso tornate alle vostre attività e mettetevi sotto, spegnete internet, i social network e tutto ciò che vi causa distrazione! 😉

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui