Home Benessere Come trattare la borsite con rimedi naturali

Come trattare la borsite con rimedi naturali

La borsite si manifesta con l’infiammazione e il gonfiamento della borsa sierosa di un’articolazione, una specie di sacco posto in zone in cui le articolazioni subiscono frizione e artrite.  Ma è possibile trattare la borsite con rimedi naturali?

Borsite spalla- foto rtve.es

L’infiammazione del cuscinetto lubrificante tra tendini e ossa rende difficile il movimento mentre lo spostamento tra tendini e muscoli aggrava il processo infiammatorio.

La lesione di una delle decine e decine di borse sierose nell’organismo può essere determinato da un sovraccarico dell’articolazione oppure da un uso ripetitivo della giunzione stessa.

Questo significa che camminare a lungo, sollevare oggetti pesanti o allenarsi in vista di una competizione agonistica potrebbe dare origine nel tempo a una borsite.

Come capire se si soffre di borsite

Borsite gomito- foto webdisk.winterbottomhomes.com

L’infiammazione delle sacche piene di liquido lubrificante avviene gradualmente nel tempo fino a diventare una vera e propria borsite.

Fare attenzione alle prime avvisaglie potrebbe essere il modo migliore per capire se si sta andando verso la borsite e iniziare ad apportare qualche piccolo cambiamento: gonfiore articolare, dolore durante il movimento e miglioramento nella posizione di riposo.

Il medico svolge un ruolo chiave per trattare la borsite in quanto individua l’attività e i fattori esterni che hanno innescato l’infiammazione, immobilizza l’articolazione ed esegue manovre manuali specifiche.

Trattare la borsite con rimedi naturali

Rimedi naturali borsite- foto hpms.com

La diagnosi di borsite non deve gettare nel panico, considerando che si può fare affidamento a terapie specifiche e rimedi naturali per gestire l’infiammazione e il problema.

La cura naturale della borsite al ginocchio, all’anca o al piede con rimedi naturali punta a ridurre i sintomi dell’infiammazione della borsa sierosa e a migliorare la routine quotidiana.

Riposo e impacchi freddi

Impacchi freddi- foto alopoy.com

Il riposo è il primo passo per guarire dalla borsite perché, trattenere l’articolazione a riposo, aiuta a tenere a bada il dolore e a non innescare il circolo vizioso.

Dopo aver appoggiato la zona su una superficie piana, occorre applicare degli impacchi freddi a intervalli di 20 minuti al giorno per 4-5 giorni in modo da ridurre l’infiammazione.

Aceto mele

Aceto mele- foto tribuna.ro

L’aceto di mele si rivela uno dei migliori rimedi naturali per la borsite per via delle sue proprietà antinfiammatorie e della sua capacità di alcalinizzare il sangue (fosforo, calcio e potassio).

Tutto quello che bisogna fare è mescolare un cucchiaio di aceto di mele e un cucchiaio di miele, applicare il composto sulla zona interessata e coprire con un panno per 15 minuti.

Zenzero

Zenzero- foto ramesia.com

La radice di zenzero, grazie alle proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e analgesiche, contribuisce a creare un rimedio naturale per trattare qualsiasi tipo di infiammazione come la borsite al ginocchio, la borsite al piede, la borsite alla spalla, la borsite al gomito e così via) .

È sufficiente versare tre cucchiai di zenzero grattugiato in un bicchiere di acqua calda, lasciare in infusione per 5-10 minuti e applicare l’infuso a mo’ di impacco per 2-3 volte al giorno.

Oli essenziali

Oli essenziali- foto emarat-news.ae

Il massaggio a base di oli essenziali veniva utilizzato per trattare le patologie reumatiche e ancor oggi risulta efficace per alleviare il dolore e stimolare la circolazione. Largo allora all’olio di cocco, all’olio di noce moscata e all’olio di menta.

Alimentazione

Cacao in polvere- foto ecocose.com

Forse sembrerà strano per qualcuno, ma l’alimentazione può fornire i nutrienti necessari al rilassamento muscolare, alla rigenerazione dei tessuti e alla riduzione del processo infiammatorio.

Trattare la borsite con rimedi naturali diventa una questione di apporto quotidiano di magnesio per fissare il calcio (cacao in polvere, semi di zucca, mandorle, cocomero e semi di girasole), vitamina A e vitamine del gruppo B per sviluppare un’azione antinfiammatoria (pomodoro, carote e frutti acidi)

Stile di vita

Nuoto- foto tr.eyeni.info

Trattare la borsite con rimedi naturali non basta se non si effettua un cambiamento dello stile di vita che ha portato all’infiammazione della borsa sierosa dell’articolazione.

Il cambiamento dello stile di vita quotidiano eviterà di aggravare il dolore e aiuterà a recuperare la mobilità articolare.

Basta iniziare a praticare un’attività in grado di rafforzare la massa muscolare e rilassare i tendini (es. nuoto), a indossare scarpe comode e a limitare gli sforzi prolungati nel tempo.

Chi ha sofferto di borsite è bene che si sottoponga periodicamente a controlli completi in modo da avere sempre sotto controllo la situazione e non cadere nello stesso errore.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui