Come struccare il viso

struccare-il-visoTruccarsi ci aiuta a sentirci e ad essere più belle, ma anche quello che viene dopo una bella serata, ossia struccarsi, è fondamentale per farci essere sempre belle e giovani. Anche se quello di struccarsi sembra un gesto semplice in realtà molto spesso lo svogliamo in modo sbagliato. Vediamo come imparare a struccare bene il nostro viso e a preservare la nostra bellezza nel tempo. Detergere il viso e struccarlo ogni sera prima di mettersi a letto a dormire, è un gesto fondamentale che deve essere compiuto ad ogni età.

Questo semplice gesto infatti ci permette di rimuovere le impurità e ossigenare al meglio la pelle. Si possono usare diversi metodi per struccare il viso, prima di tutto le salviettine struccanti che eliminano a fondo i residui di trucco, sono buone, ma ricordati che dopo averle usate dovresti comunque detergere bene la pelle. Se usi i batuffoli oppure i dischetti di cotone per struccarti, non sfregare troppo mentre li utilissi, ma cerca di essere più delicata, soprattutto quando ti occupi della zona degli occhi. Per asciugare al meglio il viso, invece, usa un asciugamano con il quale tamponare la pelle, senza però sfregare.

Ma qual’è il giusto procedimento per struccare il viso ad ogni età.Le ragazze giovani per esempio hanno la pelle molto grassa e sono molto più soggette all’acne, per questo motivo si consiglia di utilizzare un detergente schiumoso ideale per le pelli grasse, si deve poi utilizzare un tonico astringente adatto per pelli impure ed una buona crema arricchita con principi attivi sebo-normalizzanti.

Per le ventenni oppure le trentenni, si consiglia invece uno struccante molto delicato ed un tonico per rinfrescare al meglio la pelle ed idratarla. Usate uno struccante delicato che sia naturale ed eliminate al meglio tutto il trucco, infine sciacquate il viso con dell’acqua tiepida. Potete anche acquistare degli struccanti naturali oppure eco-biologici, delicati anche nei confronti degli occhi e del contorno occhi. Puoi anche utilizzare un detergente schiumogeno delicato con un’azione struccante.

Le quarantenni, infine,dovranno fare attenzione e usare un latte detergente delicato e molto più idratante. Infine, è importante struccare al meglio la zona del viso al di sotto del mento e del collo.

Per le cinquantenni, che il giorno usano le creme antirughe, lo struccante deve essere un latte detergente delicato e un tonico.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]