Come scegliere una mini cyclette da tavolo

La mini cyclette da tavolo è un attrezzo economico e poco ingombrante che assicura ottimi risultati in termini di tonificazione. Ma sappiamo davvero come scegliere la cyclette in formato mini?

Mini bike da tavolo- foto ginnasticaincasa.it

Questo attrezzo fitness può essere considerato una bici da camera da usare seduti su una sedia o su una poltrona oppure sdraiati sul letto.

Lavorare con la mini cyclette da tavolo significa sfruttare un attrezzo polivalente con pedali per la riabilitazione di gambe e braccia che riserva ottimi risultati dal punto di vista della tonificazione.

Purtroppo, diversamente dalla cyclette tradizionale, non si può dire che la mini cyclette da casa riesca ad assicurare un dimagrimento notevole.

Più come mini cyclette per dimagrire, infatti, la pedaliera riabilitazione è perfetta per chi è poco allenato e desidera mantenersi in forma senza essere costretto a iscriversi in palestra.

In definitiva questo mini attrezzo fitness rappresenta un ottimo alleato per ottimizzare i tempi dell’allenamento.

Come scegliere una mini cyclette da tavolo

L’acquisto di una mini cyclette usata o nuova deve essere effettuato prendendo in considerazione le caratteristiche strutturali e il funzionamento dell’attrezzo.

Alcune mini cyclette da poltrona permettono l’impostazione di resistenza e velocità della pedalata e sono provvisti di uno schermo per apprendere maggiori informazioni sulla seduta di allenamento (durata e calorie bruciate).

La mini bike provvista di pedalata assistita, motorizzata, viene venduta come mini cyclette magnetica (cyclette classiche che richiedono la regolazione manuale della resistenza) o mini cyclette elettrica (attrezzi provvisti di telecomando per scegliere l’impostazione della seduta).

Quando si acquista una mini bike fitness è preferibile optare per un attrezzo costruito da un brand conosciuto in modo da avere garanzie sulla qualità dei materiali, assistenza in caso di malfunzionamenti o guasti e pezzi di ricambio facilmente reperibili.

Mini cyclette VS stepper

Qual è la differenza tra mini cyclette da tavolo e stepper? I due attrezzi nascondo caratteristiche diverse.

La cyclette da seduta è un attrezzo indicato per chi è fuori allenamento o deve seguire una riabilitazione muscolare mentre il mini stepper consente di eseguire allenamenti più intensi e risulta indicato per coloro che sono molto più allenati.

Una mini cyclette è molto più economica e meno ingombrante di una cyclette tradizionale e può essere trasportata ovunque in modo da ottimizzare i tempi morti e mantenere il corpo in movimento.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato