Home Fitness Come scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile

Come scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile

Il mondo dell’home fitness comprende diversi attrezzi da palestra in versione domestica, primo fra tutti il tapis roulant. Ma sappiamo davvero come scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile?

Tapis roulant pieghevole- foto tapis-roulant.net

Non avere molto spazio in casa non significa rinunciare all’idea di costruire una palestra domestica per conquistare la forma fisica.

Basta scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile per iniziare a costruire sessioni di allenamento casalinghe efficaci e funzionali.

È innegabile che il tapis roulant sia uno degli attrezzi più utilizzati per tenersi in forma quando non si ha modo di andare in palestra o uscire fuori per una corsetta.

Tapis roulant pieghevole o richiudibile

Il mercato di riferimento offre un ventaglio di possibilità con il tapis roulant pieghevole o richiudibile, soluzioni funzionali e competitive che risultano perfette per un allenamento homemade.

Non resta che scoprire come scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile e iniziare a recuperare la forma fisica senza mettere il naso fuori di casa!

Alimentazione

Come scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile diventa una questione di valutazione tra il tapis roulant magnetico e il tapis roulant a motore.

  1. Tapis roulant magnetico

Il tapis roulant magnetico viene azionato dalla camminata o dalla corsa di chi usa il tappeto, visto che non è presente un motore e la resistenza è data dai magneti.

Chiaramente a seconda del modello, economico o più avanzato, è possibile disporre di alcuni accessori come un sensore che rileva il battito cardiaco.

In generale questo tappeto viene consigliato a chi ha l’abitudine di usare l’attrezzo per camminare o eseguire corse leggere.

  1. Tapis roulant elettrico

Il tappeto elettrico è dotato di un motore che aziona il rullo non appena si corre o si cammina, ma rappresenta una soluzione più costosa rispetto ai tapis roulant magnetici.

Questa soluzione risulta ideale per chi è abituato a svolgere allenamenti intensi e per chi vuole disporre di un attrezzo capace di assicurare prestazioni elevate e diverse opzioni.

Di fatto i tapis roulant elettrici sono provvisti di centralina con computer per la programmazione del training e con regolatore elettronico dello sforzo fisico e della velocità, oltre alla possibilità di impostare la pendenza della pedana per simulare una camminata o una corsa in montagna.

In questo senso, l’acquisto di un tapis roulant elettrico non può non prendere in considerazione la potenza del macchinario espresso in HP: maggiore sarà il peso di chi lo utilizza e maggiore sarà la potenza richiesta.

Come scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile

La prima selezione tra tappeto magnetico e tappeto elettrico lascia spazio all’analisi di altri fattori fondamentali per compiere la scelta giusta.

  • Tappeto – È importante valutare la superficie, visto che con l’aumento della corsa cresce la falcata e quindi lo spazio necessario all’allenamento.
  • Ammortizzatore – Il tapis roulant pieghevole perfetto deve avere un buon ammortizzatore, specialmente se si soffre di problemi articolari o si vanta un peso superiore agli 80 chili: ammortizzatori idraulici, ammortizzatori a molle ed elastometri.
  • Pendenza – La gestione della pendenza contribuisce a costruire allenamenti più impegnativi, ma è una funzione disponibile solo nei modelli elettronici.
  • Scheda interna o computer – L’assenza di un istruttore richiede una guida sotto forma di scheda interna, una tecnologia che permette di pianificare le sedute, valutare il dispendio calorico ed eventualmente rilevare la frequenza cardiaca.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui