Come scegliere i pattini: a 4 o in linea?

Il pattinaggio su rotelle regala diversi benefici per la salute perché migliora la capacità respiratoria, stimola l’equilibrio e la coordinazione e lavora sull’elasticità delle articolazioni di arti superiori, inferiori e colonna vertebrale. Ma come scegliere i pattini? A 4 o in linea?

Pattini in linea- foto br.freepik.com

In realtà, quello che sembra solo un passatempo, è uno sport completo che miscela sapientemente attività aerobica, tonificazione muscolare e lavoro su coordinazione, stabilità ed equilibrio.

I pattini non richiedono alcuna preparazione preliminare perché sono studiati per essere maneggevoli e alla portata di tutti.

Tutto quello che bisogna fare per pattinare è infilarsi un paio di roller e iniziare quasi in maniera naturale con piccoli passi (marcette) sollevando i piedi e le ginocchia e prendendo confidenza con movimento e senso di instabilità.

È opportuno abituarsi a tenere i pattini ai piedi prima di allungare gradualmente i passi, trasformandoli in scivolate sempre più ampie.

Come scegliere i pattini

La scelta di un paio di pattini deve fare i conti con le caratteristiche peculiari dei modelli in commercio: pattini in linea (ruote disposte una dietro all’altra) e pattini a 4 (ruote posizionate due avanti e due dietro).

In questo senso è opportuno analizzare le caratteristiche strutturali per capire come scegliere i pattini giusti, specialmente perché le differenze impongono diversità dei movimenti.

Pattini a 4 rotelle (rollerquad, roller)

  • Stabilità – Le due file di ruote permette maggiore stabilità in quando il peso del corpo viene poggiato su una superficie più larga.
  • Freno – Il freno a tampone è collocato in punta e rende più facile frenare.
  • Ruote – Le ruote piccole e sensibili al terreno rendono la pattinata su strada molto più complicata, anche se con opportune modifiche è possibile usarli tranquillamente anche su strada.
  • Struttura – La struttura risulta leggera, maneggevole e facile da indossare, una costituzione che rende la caviglia più libera e regala maggiore agilità.

Pattini in linea

  • Stabilità – Il roller con le ruote in linea e la base stretta rende un po’ più difficile trovare il giusto equilibrio, ma dona un maggior controllo in curva e in velocità.
  • Freno – Il freno è collocato sul tallone e rende un po’ più difficile frenare se non si ha piena padronanza dei pattini in linea.
  • Ruote – Le ruote appaiono più grandi e per questo permettono di andare più veloce e risultano meno sensibili alle irregolarità delle superfici.
  • Struttura – La struttura dei pattini in linea è più consistente e pesante, mantiene ferma la caviglia e riesce a proteggere il piede.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato