Home Bellezza Come ridurre borse e occhiaie con rimedi naturali

Come ridurre borse e occhiaie con rimedi naturali

Il tempo che passa e uno stile di vita poco sano possono favorire l’invecchiamento. Si possono ridurre borse e occhiaie con rimedi naturali?

Borse e occhiaie- foto artify.it

Il processo fisiologico di invecchiamento e vari comportamenti scorretti (fumo, lampade solari, dieta inadatta e stress) possono assottigliare il derma, degradare la struttura sottocutanea composta da collagene ed elastina, ridurre la produzione sebacea e diminuire il tono muscolare.

Tutto questo comporta una sollecitazione maggiore delle fibre collagene e fibre elastiche nel derma del distretto perioculare che comporta la formazione di pigmentazione, rughe, borse e occhiaie.

Cause assottigliamento della pelle

Si tratta di un problema che si presenta indipendentemente dall’età e dalla costituzione del soggetto tant’è che si possono riscontrare questi problemi anche in soggetti giovani e magri. Alle borse sotto gli occhi spesso sono associati anche dei piccoli rigonfiamenti situati nell’angolo interno della palpebra superiore e questo contribuisce ad appesantire ulteriormente l’aspetto del soggetto interessato.

A questo si aggiunge che spesso capita che siano più scure della palle circostante e questo le rende ancora più evidenti costringendo il soggetto interessato a far ricorso a prodotti di maquillage per cercare di mascherare l’inestetismo.

A volte capita che queste borse non siano di natura costituzionale ma siano riconducibili ad un errato stile di vita: una cattiva alimentazione, il fumo e il riposo insufficiente possono esserne le cause. In questo caso, se vogliamo, i rimedi sono semplici e definitivi in quanto basta eliminare la causa per far si che, nel giro di poco tempo, sparisca anche l’effetto indesiderato.

Differenza tra borse e occhiaie

Occhiaie- foto mobile.kosova-sot.info

La predisposizione genetica, l’invecchiamento e i fattori di rischio possono favorire il processo di assottigliamento dei tessuti e il rallentamento del flusso sanguigno provocando gonfiore a livello del palpebre e manifestazioni quali borse e occhiaie:

  • Occhiaie – L’inestetismo si presenta come un alone di colore griglio-blu e dona un aspetto stanco, malaticcio e stanco. Può diventare cronico se si accumulano pigmenti come la melanina a livello del derma.
  • Borse – Le borse sotto gli occhi nascondono una ritenzione idrica nella zona perioculare e un indebolimento dei tessuti che sostengono le palpebre.

Agire su borse e occhiaie con rimedi naturali

Occhiaie e borse rimedi naturali- foto krambambyly.livejournal.com

Le borse e le occhiaie rappresentano delle imperfezioni transitorie che possono essere trattate in modo adeguato allo scopo di favorirne la scomparsa o minimizzare il loro impatto sull’aspetto del volto.

È possibile provare ad agire inizialmente con una serie di rimedi della nonna per ridurre gli inestetismi del contorno occhi del viso. Quali sono i rimedi naturali per occhiaie e borse?

  • Alimentazione – Il piano alimentare deve ridurre la quantità di sale e fare il pieno di micronutrienti con la giusta dose di frutta e verdura su base quotidiana.
  • Impacchi freddi – Basta avvolgere qualche cubetto di ghiaccio in un asciugamano pulito, applicarlo sulla zona perioculare esercitando una leggera pressione e lasciare agire per qualche minuto.
  • Sonno – Dormire troppo o riposare troppo poco influisce sul problema di borse e occhiaie. È opportuno dormire 7-8 ore a notte e curare la qualità del riposo.
  • Allergia – L’allergia può aggravare l’inestetismo di borse e gli occhi gonfi e per questo è indispensabile evitare il contatto con qualsiasi potenziale allergene a livello domestico.
  • Creme con effetto peeling chimico – Le creme rivitalizzanti in gel a effetto peeling chimico sembrerebbero efficaci per le occhiaie e solo marginalmente utile per le borse sotto gli occhi.
  • Peeling chimico – Il trattamento punta ad aumentare l’elasticità dei tessuti e a drenare i liquidi in eccesso ma, visto che le borse non sono causate solo dalla ritenzione idrica, può solo attenuarle senza eliminarle completamente.

Rimedi naturali per borse e occhiaie

Come eliminare le occhiaie- foto hellosehat.com

Fortunatamente, prima di passare all’uso di creme commerciali e tonici appropriati ma costosi, è possibile ridurre borse e occhiaie con rimedi naturali. Non resta che scoprire come eliminare le occhiaie e le borse!

Aloe vera

Aloe vera- foto pixabay.com

Il gel contenuto nella pianta di Aloe Vera possiede sostanze idratanti e antinfiammatorie che contribuiscono a ridurre le imperfezioni della zona del contorno occhi, migliorare la circolazione e nutrire le cellule per evitare rughe sottili e flaccidità.

Tutto quello che bisogna fare è mischiare due cucchiai di Aloe Vera con un cucchiaino di olio di cocco fino a creare un composto omogeneo, applicare la crema naturale sulle occhiaie e sotto gli occhi, lasciare agire per 15 minuti e risciacquare con acqua fredda.

È necessario procedere con due applicazioni al giorno per riuscire a ottenere i primi risultati apprezzabili dopo qualche settimana.

Cetriolo

Cetriolo- foto pixabay.com

Il cetriolo risulta un tonico idratante capace di rassodare la pelle danneggiata dalle borse, creare un effetto schiarente e conferire un aspetto fresco e giovane al viso.

In questo caso occorre frullare mezzo cetriolo con quattro cucchiai di acqua di rose fino a ottenere un impasto cremoso, stendere la crema su tutto il contorno occhi, lasciare agire per 30 minuti e risciacquare. Ripetere il trattamento ogni sera fino a miglioramento.

Curcuma

Curcuma- foto pixabay.com

La curcuma, grazie al suo principio attivo curcumina, funge da potente antinfiammatorio sulla pelle stanca, ottimizza la circolazione, migliora l’ossigenazione cellulare e minimizza l’impatto negativo del sole e delle tossine sulla delicatissima zona della pelle.

La maschera alla curcuma si prepara mescolando un cucchiaio di curcuma in polvere con due cucchiai di miele, strofinando l’impasto denso su tutto il contorno occhi e lasciando agire per 20 minuti.

Dopo il tempo di posa non bisogna far altro che sciacquare con acqua fredda e ripetere l’applicazione ogni sera prima di andare a letto.

Camomilla

Camomilla- foto pixabay.com

Gli impacchi con infuso di camomilla rappresentano un’alternativa naturale che sviluppa un’azione antinfiammatoria e antiossidante in grado di ridurre l’infiammazione, schiarire il tono scuro e donare un aspetto piacevole alla pelle.

È sufficiente aggiungere due cucchiai di fiori di camomilla in una tazza di acqua bollente, lasciare riposare in frigo, immergere un paio di batuffoli di cotone nel liquido e applicarlo sugli occhi chiusi, ricoprendo la zona con le occhiaie.

Il trattamento deve essere lasciato in posa per 10 minuti e deve essere ripetuto mattina e sera.

Avocado

Avocado- foto pixabay.com

Il frutto esotico dà vita a una maschera all’avocado ricca di vitamina E e acidi grassi efficace per ridurre borse e occhiaie, nutrire la pelle e limitare la comparsa di rughe precoci e macchie.

Tutto quello che bisogna fare è triturare la polpa di mezzo avocado fino a realizzare un impasto cremoso, aggiungere un cucchiaino di olio di mandorle, mescolare e distribuire il trattamento sul contorno occhi.

Occorre lasciare agire per circa 30 minuti, risciacquare con acqua fredda e ripetere l’uso ogni sera per ottenere risultati davvero notevoli.

Curare il contorno occhi

Quando si applica il trucco, la zona del contorno occhi rappresenta un settore importante da trattare al fine di migliorare la luminosità naturale degli occhi. Prendersi cura correttamente di questa zona del viso significa rafforzare la bellezza naturale dell’intero volto.

Mantenere la zona del contorno occhi giovane e luminosa è una delle priorità di molti uomini e donne di tutto il mondo e di tutte le età. Quante volte vi siete guardati allo specchio la mattina, trovandovi di fronte a delle brutte occhiaie e a delle borse sotto gli occhi? Come fare a prendersi cura del contorno occhi? Ecco alcuni consigli:

Fragilità

La pelle intorno agli occhi è quasi sottile il doppio rispetto al resto della pelle del viso. È anche in perpetuo movimento e produce meno umidità rispetto al resto del viso, quindi è la prima pelle a incurvarsi e a presentare delle rughe. 

Per prima cosa sarebbe opportuno stendere quotidianamente sulla zona contorno occhi, una buona crema, proprio per prevenire e controllare i danni arrecati dal tempo e dall’ambiente. La crema per gli occhi dovrebbe anche cambiare il contorno occhi in modo che diventi più liscio e luminoso, ripristinando una corretta idratazione. Essa aiuterà a migliorare la compattezza della pelle e a ristabilire il collagene e la struttura di supporto. Le creme idratanti ad alto SPF possono aiutare a combattere gli effetti dell’invecchiamento.

Occhiaie

Le occhiaie nella zona del contorno occhi provengono dalla concentrazione dei vasi sanguigni e linfatici vicino alla superficie della pelle che possono causare ombre bluastre, a causa di fluidi che non sono stati eliminati con successo durante la notte, il che di solito provoca “le borse” e i gonfiori sotto agli occhi. In questo caso, per favorire il drenaggio e la circolazione, occorre applicare un impacco caldo sul contorno occhi, e quindi, applicare un gel occhi con un movimento che parta dall’angolo interno della palpebra superiore fino ad arrivare alla palpebra inferiore. Per mascherare le occhiaie scure, è possibile utilizzare una crema sbiancante intorno all’occhio.

Base per il trucco

Una base per il trucco nella zona del contorno occhi aiuta a mascherare le imperfezioni e a rendere lo sguardo più luminoso. Una base color champagne o color perla di solito è l’ideale e si adatta alla maggior parte delle tonalità della pelle. Stesa la base si potrà procedere con il trucco degli occhi. Quindi, utilizzate un colore più intenso, ma comunque, luminoso, per truccare l’angolo inferiore e superiore della vostra palpebra.

Un colore oro o argento funziona bene per il look di tutti i giorni, ma un colore verde brillante o lavanda sarà in grado di mettere in evidenza il colore degli occhi.

Ombreggiature

Per mettere in evidenza gli occhi, occorre applicare un colore complementare a quello utilizzato per il trucco realizzato fino ad ora, ma più scuro, soprattutto sulla metà esterna e superiore del contorno occhi. In questo modo si renderà la zona del contorno occhi più definito e lo sguardo risulterà più intenso. Se ve la sentite di sfoggiare un look più intenso, applicate un po’ di nero o di marrone scuro sull’angolo esterno della palpebra, molto vicino alle ciglia e appena sotto la piega della pelle dell’occhio.

Eyeliner

State attente alluso che fate dell’eyeliner. Marcare il contorno occhi di un colore tutto scuro può far apparire i  vostri occhi più piccoli. Se vi piace l’eyeliner, fate in modo di applicarlo, mediante una linea sottile, solo sulla parte superiore dell’occhio. Tirate una linea che va dall’angolo interno verso l’angolo esterno. Sulla palpebra inferiore, si applica il trucco solo a metà, nella parte esterna della linea delle ciglia.

Rimozione del trucco

I normali detergenti e saponi per il viso sono troppo aggressivi per la pelle delicata del contorno occhi. Scegliete uno struccante occhi delicato, che sia appropriato al vostro tipo di pelle. Usate un batuffolo di cotone morbido per rimuovere il trucco sulla zona contorno occhi e un tampone di cotone per rimuovere il mascara.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui