Home Benessere Come prevenire la sordità con rimedi naturali

Come prevenire la sordità con rimedi naturali

La perdita dell’udito è una condizione caratterizzata dalla perdita totale o parziale della capacità di percepire nitidamente i suoni. Oggi scopriamo come prevenire la sordità con rimedi naturali!

Sordità- foto ferret-plus.com

L’udito è uno dei sensi più sensibile dell’essere umano e per questo è doveroso prendersene cura e intervenire tempestivamente per evitare complicazioni ben più serie.

Si parla di ipoacusia quando l’udito diminuisce ma si è ancora in grado di sentire qualcosa mentre si parla di sordità quando l’orecchio non percepisce alcun suono.

Sordità: Cause

Infiammazione dell’ottavo nervo- foto imovbsb.com

La sordità può essere la diretta conseguenza di molte cause e diversi eventi, alcuni trattabili e altri purtroppo no.

L’udito può essere compromesso dall’introduzione di corpi estranei (condizione facile da curare), dalla presenza di fluido nell’orecchio (curabile se non trascurato), dal blocco dei tubi di Eustacchio per freddo, catarro e vegetazioni adenoide (curabile ma potenzialmente dannoso per il timpano), dall’arteriosclerosi dei vasi dell’orecchio (necrosi e morte dei nervi), dall’infiammazione dell’ottavo nervo (situazione problematica) o dalla rottura del timpano (perforazione del timpano).

Sintomi

Non sentire i suoni- foto felicitapubblica.it

I sintomi che suggeriscono un inizio di sordità possono essere verificati facilmente e devono dare seguito al consulto medico dello specialista.

Generalmente l’abbassamento dell’udito si manifesta con il bisogno di concentrarsi per sentire quello che dicono gli altri, i fischi nelle orecchie, il prurito nell’orecchio e la comparsa di dolore forte nel caso di rottura delle terminazioni nervose.

Nei bambini, invece, i segni di sospetta sordità congenita si presentano con difficoltà a imparare a parlare, problemi di apprendimento, cambi di comportamento e complicazioni varie.

Come prevenire la sordità con rimedi naturali

Rimedi sordità- foto sestodailynews.net

Come prevenire la sordità con rimedi naturali diventa una questione fondamentale per evitare un problema che può influenzare la qualità di vita.

Suggerimenti

Per sfuggire ai problemi più avvertiti tra gli adulti dovuti alla sordità (depressione, ansia o percezione sbagliata delle persone) è necessario prevenire la perdita dell’udito o la sordità.

In linea generale è preferibile evitare i rumori forti come la musica nelle orecchie a un volume maggiore di 110 decibel, non introdurre oggetti nell’orecchio, fare attenzione alla pulizia dell’orecchio e dare la giusta importanza alla protezione delle orecchie in caso di sport di contatto.

Piante officinali

L’abbassamento delle udito può essere evitato introducendo alcuni rimedi naturali per combattere la sordità all’interno della routine quotidiana.

Maggiorana

La maggiorana riserva proprietà ipotensive e anti-arteriosclerotiche che contribuiscono a regolare la pressione e a gestire la perdita dell’udito.

Tutto quello che bisogna fare è mettere a bollire una tazza di acqua, aggiungere un cucchiaio di maggiorana, coprire e lasciare sul fuoco per altri 2 minuti prima di togliere dal fuoco, lasciare riposare per 5 minuti e bere due tazze al giorno di questa bevanda.

Cipolla

La cipolla, grazie alle sue proprietà benefiche, impedisce la formazione di coaguli e sviluppa un’azione analgesica e antibiotica.

Non bisogna far altro che tritare una cipolla e metterla in una ciotola, aggiungere un litro di acqua e lasciare riposare per 12 ore prima di bere il concentrato per 3 volte al giorno.

Aglio

L’aglio possiede proprietà antibiotiche e anti-infiammatorie che risultano particolarmente indicate per la prevenzione della sordità con rimedi naturali.

È sufficiente tritare uno spicchio d’aglio fino a ottenere una pasta, riscaldare un cucchiaio di olio di oliva in una ciotola e aggiungere l’aglio prima di premere l’ingrediente con un cucchiaio per ricavare i suoi principi attivi.

A questo punto occorre versare la soluzione in un contenitore con il contagocce e applicare 3 gocce del rimedio per più volte alla settimana.

Ginkgo biloba

Il Ginkgo biloba migliora il flusso sanguigno, aumenta l’apporto di ossigeno al cervello e mantiene le orecchie sane e libere da qualsiasi fastidio.

In questo caso è sufficiente mettere a bollire una tazza di acqua in un contenitore, aggiungere un cucchiaio di Ginkgo biloba, coprire e lasciare riposare per 5 minuti prima di berne una tazza al giorno.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui