Home Bellezza Come preparare maschere viso peel off di gelatina

Come preparare maschere viso peel off di gelatina

La maschera peel off rappresenta un ottimo rimedio per eliminare i punti neri e le impurità dalla pelle e rendere l’incarnato puro e luminoso. Ma avete mai provato a preparare maschere viso peel off di gelatina?

Maschera peel off- foto ermakova-anna.blogspot.com

Fondamentalmente la maschera peel off può essere sfruttata per rimuovere i punti neri, togliere le cellule morte e purificare in profondità allo scopo di lasciare respirare i pori della pelle e ottenere un risultato pulito e brillante.

È possibile optare per preparazioni commerciali oppure preparare soluzioni fai da te come le maschere viso peel off di gelatina.

Perché la gelatina?

Colla di pesce- foto cucinarefacile.com

Le maschere peel off di gelatina sfruttano il composto di amminoacidi derivati dal collagene di cui è ricco tale composto, proprio quel pool di sostanze che rendono efficaci le varie creme formulate per migliorare l’aspetto del viso.

La glicina e la prolina, derivati di ossa, cartilagini e altri organi degli animali, rappresentano due amminoacidi essenziali che sostengono la morbidezza della pelle, promuovono la crescita di unghie e capelli e migliorano il sistema immunitario.

Nelle maschere viso peel off, invece, la glicina e la prolina della gelatina vengono declinate all’eliminazione delle impurità della pelle.

L’unica gelatina che si può usare per creare le maschere peel off è una gelatina insapore chiamata colla di pesce, venduta generalmente in piccoli fogli sottili oppure in polvere.

Maschere viso peel off di gelatina

Peel off- foto healthmag.am

Non resta che scoprire qualche ricetta semplice e veloce per creare le maschere viso peel off di gelatina fai da te da applicare una volta alla settimana!

Maschera peel off di gelatina con kiwi e papaya

Papaya- foto magazinedelledonne.it

È possibile liberare la pelle dalle cellule morte e renderla più morbida creando una maschera di gelatina con kiwi e papaya ricchi di enzimi e vitamina C. Come eliminare le piccole squame che opacizzano il volto?

Basta mescolare mezzo bicchiere di succo di kiwi e mezzo bicchiere di succo di papaya, aggiungere due cucchiai di gelatina poco a poco e cuocere i tre ingredienti a fuoco basso, mescolando continuamente.

A questo punto occorre lasciare raffreddare il composto per 15 minuti, applicare la maschera sul volto deterso, lasciarla asciugare e successivamente toglierla dal mento verso la fronte prima di lavare il viso con acqua fredda per eliminare ogni residuo.

Maschera peel off di gelatina con cetriolo e limone

Cetriolo- foto centrifugatop.it

La maschera peel off di gelatina cetriolo e limone sfrutta l’acidità del limone per eliminare le impurità profonde, il cetriolo per conferire idratazione e la gelatina per ammorbidire la pelle. Come preparare la maschera contro cellule morte, acne e macchie?

In questo caso bisogna pelare e tagliare a pezzi un cetriolo piccolo, centrifugare il succo di limone e i pezzi di cetriolo, mettere il succo in un pentolino e lasciare cuocere a fuoco basso.

In un secondo momento vanno aggiunti due cucchiai di gelatina ai liquidi continuando a mescolare, togliere il composto dal fuoco e lasciarlo raffreddare a sufficienza per poterlo applicare agevolmente.

A questo punto non bisogna far altro che applicare la maschera sul viso, lasciarla riposare sulla pelle finché non si secca, toglierla cominciando dal mento e sciacquare con acqua fredda prima di applicare la normale crema idratante.

Attenzione a evitare l’esposizione prolungata al sole nei giorni successivi all’applicazione di questa maschera!

Maschera peel off di gelatina con latte

Latte- foto libereta.it

La maschera peel off a base di gelatina e latte sembra perfetta per rimuovere impurità e sporcizia dagli strati più profondi e potenziare l’azione della gelatina.

La preparazione richiede di mescolare un cucchiaio di gelatina e un cucchiaio di latte fino a creare un composto omogeneo, mettere il tutto nel forno a microonde, scaldarlo per 5 minuti e lasciare intiepidire.

La maschera va applicata sulla zona “T” o nelle zone in cui sono presenti i punti neri e successivamente va tolta a partire dal mento. Lavare il volto con acqua fredda permette di eliminare ogni traccia di latte o gelatina!

Maschera peel off di gelatina con Aloe Vera e tè verde

Aloe Vera- foto regiondigital.com

La maschera viso peel off a base di gelatina, Aloe Vera e tè verde consente di eliminare le impurità, idratare la pelle e donare un senso di freschezza, soprattutto quando la pelle è stata baciata troppo a lungo dal sole.

È opportuno preparare il tè verde e aggiungere tre cucchiai di gelatina e due cucchiai di Aloe Vera quando è ancora caldo per ottenere un composto pastoso.

Una volta lasciato intiepidire l’impasto è necessario applicarlo sul volto e lasciare asciugare prima di togliere la maschera ed eliminare ogni residuo con acqua fredda senza usare asciugamani.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui