Home Bellezza Come mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni

Come mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni

La pelle dopo i 40 anni nasconde esigenze diverse e richiede una routine di bellezza completamente diversa per mantenersi liscia e compatta. Oggi scopriamo come mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni!

Pelle dopo i 40 anni- foto anvermedica.com

Il processo di invecchiamento fisiologico inizia intorno ai 25 anni e prosegue inesorabile mostrando i segni più evidenti verso i 40 anni.

Dopo i 40 anni, però, la pelle inizia a mostrare una serie di problemi quali la bassa produzione di collagene ed elastina, la riduzione di tonicità ed elasticità dei tessuti e l’abbassamento delle difese immunitarie.

Non è possibile fermare il processo di invecchiamento, ma esistono una serie di cure e attenzioni che possono ritardare il più possibile l’invecchiamento della pelle.

I trattamenti estetici antiage sono  piuttosto costosi e i prodotti a disposizione sono talmente vari da creare una certa confusione.

Ogni azione può rivelarsi importantissima per prolungare la giovinezza della pelle e per costruire una routine coadiuvante al trattamento anti-age scelto.

Come mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni

Rimedi naturali antiage- foto leggimigratis.it

Va da sé che è possibile definire le regole generali che valgono per tutte le donne che vogliono mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni.

Non resta che scoprire come mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni e contrastare il processo di invecchiamento in modo intelligente!

Consumo di vitamina C e vitamina E

La vitamina C e la vitamina E sono nutrienti essenziali per mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni e tentare di arrestare il deterioramento della pelle.

In particolare, la vitamina C sviluppa un effetto antiossidante che riduce l’azione dannosa dei radicali liberi, contribuisce a sintetizzare il collagene e promuove l’elasticità della pelle mentre la vitamina E protegge la pelle dai raggi ultravioletti e dalle tossine e stimola la rigenerazione dei tessuti.

Integratore a base di isoflavoni

Assumere un integratore a base di isoflavoni significa sfruttare le proprietà di alleati destinati a ridurre l’effetto dei cambiamenti ormonali (soprattutto nelle donne).

I flavonoidi non sono altro che ormoni protettivi che idratano e rivitalizzano la pelle, addirittura più efficacemente della vitamina E.

Bere molta acqua

Il rifornimento della giusta quota di acqua assicura una protezione della pelle e un benessere generale dell’organismo.

In questo caso, infatti, i liquidi assunti combattono la disidratazione della pelle e migliorano l’elasticità dei tessuti.

Crema antirughe

Le case cosmetiche offrono una vasta gamma di creme e cosmetici contenenti principi attivi contro la formazione delle rughe.

Generalmente il miglior prodotto è la formulazione che fornisce un nutrimento extra a viso e collo e contrasta il processo di invecchiamento.

Applicazione del tonico

Il tonico è un cosmetico che viene sottovalutato, ma in realtà si tratta di un prodotto essenziale per mantenere la pelle liscia anche dopo i 40 anni.

La composizione del tonico è pensata per aumentare la tonicità dei tessuti e prevenire l’indebolimento della struttura cutanea.

Uso della protezione solare

I raggi solari sviluppano un’azione dannosa che compromette la struttura cellulare dei tessuti e la pelle dopo i 40 anni diventa addirittura più sensibile.

Fondamentalmente per mantenere la pelle liscia dopo i 40 anni ed evitare la comparsa di macchie solari e rughe più evidenti è necessario applicare una protezione solare in qualsiasi stagione dell’anno.

Procedere con l’esfoliazione della pelle

Forse qualcuno ancora non lo sa, ma il peeling è un trattamento di pulizia ed esfoliazione intensivo che stimola la rigenerazione cutanea, disintossica i tessuti e libera i pori.

Che sia dall’estetista o in modalità fai da te, l’essenziale è riuscire a eliminare i residui di sebo e ridurre le piccole imperfezioni che iniziano a fare capolino.

Eseguire gli esercizi facciali

Sembrerà strano ma pronunciare le vocali ad alta voce, gonfiare le guance o strizzare gli occhi rapidamente creano dei movimenti che aiutano a migliorare la circolazione, a mantenere la pelle tonica e a prevenire il collasso cutaneo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui