Home Benessere Come gestire il prurito in testa con rimedi naturali

Come gestire il prurito in testa con rimedi naturali

Non sempre il prurito alla testa può essere riconducibile alla tricodinia o alla dermatite seborroica. A volte può dipendere dall’eccessiva secchezza dei capelli. Oggi scopriamo come gestire il prurito in testa con rimedi naturali!

Prurito alla testa- foto fotokraski.ru

Il prurito in testa è una condizione molto comune che può provocare diversi fastidi e disagio a livello sociale.

Prurito in testa: Cause

Prurito cuoio capelluto- foto gatasshoes.com

Percepire il prurito in testa è un fastidio che può diventare continuo e può causare un’irritazione davvero fastidiosa.

Nella maggior parte dei casi si tratta di una questione legata all’eccessiva secchezza, una condizione confermata dalla comparsa di scagliette bianche dall’aspetto grasso e un colorito leggermente giallognolo da non confondere con la forfora.

È possibile che il prurito in testa sia causato da un eczema individuabile da zone in rilievo e colorito poco omogeneo, aree del cuoio capelluto infiammate e arrossate.

Tra le cause del prurito in testa, poi, non si può escludere una reazione allergica ai prodotti per capelli con parabeni, alcol, siliconi, solfati e così via.

Gestire il prurito in testa con rimedi naturali

Rimedi prurito in testa- foto lommelegen.no

Quando le cause non sono imputabili a un problema serio come la dermatite al cuoio capelluto allora è possibile imparare a gestire il prurito in testa con rimedi della nonna.

Si tratta di piccoli stratagemmi che promettono di porre fine al problema e migliorare la salute dei capelli. Non resta che scoprire come gestire il prurito in testa con rimedi naturali!

Tuorlo d’uovo

Uovo- foto mastokbike.it

Quando il prurito in testa è causato dall’eccessiva secchezza del cuoio capelluto allora è possibile prendersi cura della chioma con il tuorlo d’uovo e il suo pool di nutrienti, acidi grassi, minerali e vitamine.

Tutto quello che bisogna fare è mescolare un paio di tuorli allo shampoo e applicare il composto come una maschera prima del lavaggio.

Olio di menta

Olio di menta- foto pinterest.it

Tra i rimedi naturali per il prurito in testa spicca la miscela di shampoo e olio essenziale di menta con lo scopo di conferire un effetto antinfiammatorio e una sensazione di freschezza al lavaggio abituale.

È sufficiente aggiungere 5 gocce di olio essenziale di menta ogni 100 ml di shampoo per riscontrare una minor produzione di sebo, un miglioramento della circolazione e una riduzione dell’infezione.

Infuso di calendula

Calendula- foto twitter.com

L’infuso di calendula esprime tutte le proprietà medicinali della pianta officinale nei confronti delle infiammazioni cutanee e delle irritazioni.

Non bisogna far altro che preparare un infuso di calendula e usarlo come balsamo o crema dopo shampoo o in alternativa utilizzare uno shampoo a base di calendula per alleviare il prurito in testa.

Aloe Vera e camomilla

Aloe Vera- foto skinsensenatural.com

Madre Natura corre in aiuto di tutti coloro che vogliono trovare sollievo immediato con l’Aloe Vera e la camomilla, due piante con proprietà lenitive e antinfiammatorie perfette come rimedi contro il prurito in testa.

Basta miscelare tre cucchiai di gel di Aloe Vera e sette gocce di olio essenziale di camomilla oppure un cucchiaio di estratto di camomilla, applicare il composto sul cuoio capelluto e lasciare agire per 20 minuti prima di risciacquare.

Olio di cocco e olio di Tea Tree

Olio di cocco – foto kontakperkasa-f.com

Quando la causa del prurito in testa è una forma di eczema o un’infezione allora è possibile ricorrere a due ingredienti efficaci come olio di cocco e olio essenziale di Tea Tree.

In questo caso è necessario mescolare tre cucchiai di olio extravergine di cocco e sette gocce di olio di Tea Tree, applicare il rimedio sul cuoio capelluto prima di andare a dormire e lavare i capelli al mattino come sempre.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui