Come curare le macchie solari

pelle-estate

Il sole si sa è amico della pelle, ma a volte può lasciare può lasciare su di essa dei pessimi ricordi. Uno i questi cattivi ricordi sono, molto spesso, le macchie solari che sono una forma di dermatite causata da un’esposizione ai raggi solari che è stata troppo intensa e senza le dovute protezioni. Solitamente le zone arrossate e pruriginose scompaiono con il tempo, ma a volte, soprattutto nella zona del viso e del corpo, possono formarsi delle macchie persistenti di colore bruno. Vediamo allora quali sono i rimedi per eliminarle queste macchie scure che deturpano la vostra pelle da utilizzare unitamente ad altri rimedi naturali che vi avevamo indicato in un precedente articolo.

Le macchie solari

Le macchie solari possono colpire sia adulti che bambini e nessuna zona del corpo è potenzialmente è considerata al sicuro dalle macchie solari. Ovviamente le macchie solari si presentano soprattutto nelle aree che sono più esposte all’aggressione dei raggi del sole, come ad esempio il viso, le braccia, le spalle e la schiena. Le macchie solari, scatenati dalla dermatite causata dalla troppa esposizione al sole, sono di colore bruno, con delle dimensioni variabili, andiamo da quelle piccole, che sembrano quasi lentiggini e nei, a quelle più grandi.

La causa delle macchie solari può essere individuata anche negli ormoni, che in alcune condizioni, come la gravidanza, possono provocare una sovrastimolazione dei melanociti e una produzione maggiore di melanina. In presenza di uno di questi fattori è sempre meglio proteggere la pelle quando ci si espone al sole spalmando la crema solare adatta al vostro fototipo.

Come curare le macchie solari

Se le macchie solari stanno comparendo da poco tempo potete ancora  tentare di migliorare la vostra pelle e fermare la formazione delle macchie. Per prima cosa evitate di esporvi ai raggi solari e utilizzate delle creme schiarenti che contengano derivati dell’idrochinone, glabridrina, acido cogico, ascorbile, ed un derivato della vitamina C.

Per eliminare le macchie solari potete anche fare dei peeling superficiali con degli alfaidrossiacidi. Si consiglia in particolare di fare un trattamento a base di acido glicolico, ossia un alfaidrossiacido che ha potere esfoliante. La molecola che forma quest’acido infatti penetra nelle cellule dell’epidermide, eliminando lo strato superficiale e favorendone il ricambio. Solitamente per ottenere buoni risultati servono circa 5 sedute da fare ogni due settimane.

 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]