Home Bellezza Come controllare i capelli crespi con rimedi naturali

Come controllare i capelli crespi con rimedi naturali

I capelli crespi rappresentano un problema estetico molto comune che coinvolge un numero sempre maggiore di donne e conferisce alla chioma un aspetto elettrico e spugnoso molto trasandato. Ma è possibile controllare i capelli crespi con rimedi naturali?

Capelli ribelli- foto ermeshop.com

L’effetto crespo che affligge i capelli si verifica quando quest’ultimi sono in stato anionico ossia possiedono una carica negativa che li rende gonfi, intricati e ribelli al pettine.

La carica negativa è dovuta principalmente a un eccesso di secchezza dei capelli, un fenomeno che si manifesta quando il capello perde il grasso naturale che lo ricopre e la naturale elasticità.

La soluzione per gestire i capelli crespi è idratare il fusto del capello e sigillare le cuticole in modo da fornire la giusta idratazione e impedire che l’umidità dell’ambiente venga assorbita dalla chioma.

Come controllare i capelli crespi con rimedi naturali

Capelli secchi- foto beverlyhillsmagazine.com

Il misto di gonfiore, elettricità e opacità della chioma può essere controllato semplicemente sfruttano le proprietà nutritive di alcuni prodotti naturali per capelli made Madre Natura.

Non resta che scoprire come controllare i capelli crespi con rimedi naturali e includerli all’interno della routine di bellezza!

Banana e limone

Banana e limone-foto valsesianotizie.it

La miscela di banana e limone crea un balsamo naturale ricco di sostanze antiossidanti e astringenti che regolano il PH del cuoio capelluto, eliminano le cellule morti e aumentano l’umidità naturale dei capelli.

Basta frullare una banana matura e mescolare il succo di mezzo limone fino a ottenere una miscela omogenea, applicare il balsamo dalle radici alle punte sui capelli umidi, lasciare agire per 30 minuti, sciacquare e lavare i capelli normalmente. Ripetere il procedimento almeno 3 volte a settimana.

Avocado e tuorlo d’uovo

Avocado- foto californiaavocado.com

È possibile sfruttare l’avocado e il tuorlo d’uovo per sigillare le cuticole dei capelli, idratare la chioma ed evitare l’effetto capelli crespi. Come gestire i capelli crespi con questo rimedio?

È sufficiente ricavare la polpa di un avocado, schiacciarla con una forchetta e aggiungere il tuorlo d’uovo fino a ottenere un prodotto cremoso e omogeneo.

A questo punto occorre stendere la crema naturale sui capelli umidi, lasciare agire per 30 minuti, risciacquare, lavare i capelli come di consueto e ripetere l’impacco anti crespo per 3 volte a settimana.

Miele e yogurt bianco

Miele- foto sheknows.com

Il miele e lo yogurt bianco possono essere utili per idratare i capelli ribelli e secchi, regolare il PH del cuoio capelluto e tenere a bada la caduta dei capelli. Come curare i capelli?

In questo caso è necessario mescolare 3 cucchiai di miele in mezza tazza di yogurt naturale fino a creare un composto omogeneo, inumidire i capelli, applicare la maschera e lasciare agire per 40 minuti prima di risciacquare e lavare i capelli. Usare gli impacchi per capelli per 2 o 3 volte a settimana.

Latte di cocco e olio d’oliva

Latte di cocco- foto kwestiasmaku.com

Il latte di cocco e l’olio di oliva creano un prodotto ricco di aminoacidi e grassi sani che ristruttura i capelli danneggiati e indisciplinati e agisce come anti-crespo.

Non bisogna far altro che mescolare 3 cucchiai di olio di oliva in mezza tazza di latte di cocco, applicare il composto sui capelli umidi o asciutti partendo dal cuoio capelluto e arrivando alle punte, coprire la testa con una cuffia e lasciare in posa per 30 minuti.

Dopo il tempo di posa occorre risciacquare, lavare i capelli normalmente e ripetere il trattamento due volte alla settimana.

Lievito di birra e olio di cocco

Lievito di birra- foto locontenaturalimenti.it

Il lievito di birra ripara i capelli danneggiati grazie al contenuto proteico mentre l’olio di cocco nutre le radici e previene l’effetto crespo grazie alle proprietà nutritive.

È sufficiente mettere 2 cucchiai di lievito di birra e 4 cucchiai di olio di cocco in una ciotola, mescolarli fino a creare una pasta omogenea e applicarla sui capelli bagnati.

Dopo aver ricoperto tutti i capelli è necessario indossare una cuffia e lasciare agire l’impacco per 20 minuti prima di rimuovere la maschera con acqua e lavare i capelli con i prodotti consueti. Ripetere l’applicazione 2 o 3 volte alla settimana.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui