Home News Cocomero, tutti i benefici del frutto estivo!

Cocomero, tutti i benefici del frutto estivo!

L’anguria, conosciuta anche come cocomero, è un frutto estivo popolare e sempre atteso dalle persone che dorano questo alimento dolcissimo e fresco. Essendo il cocomero un frutto estivo, quando è presente il suo consumo è veramente alto.

cocomero

Sicuramente l’anguria è tra i tipi di frutta più venduti sul mercato. Il sapore di questo prodotto riesce a far innamorare gran parte della popolazione che lo assaggia almeno una volta.

Inoltre sono stati scoperti anche degli effetti positivi sull’organismo. Scoperta che rende questo frutto ancora più ambito dai suoi consumatori.

Cosa troviamo nell’anguria? I valori nutrizionali

Il cocomero contiene diverse quantità di zuccheri, ma non molti come le persone credono, possiede poche calorie ed è composto da circa il 90% d’acqua. Quest’ultimo aspetto rende l’anguria ottima per idratare il corpo e prevenire la disidratazione, fattore molto comune durante il periodo estivo.

All’interno del cocomero sono presenti anche molti sali minerali. Per fare un esempio possiamo trovare il fosforo, il ferro, il magnesio ed il potassio. Tutti elementi fondamentali per migliorare le funzioni del proprio organismo.

Secondo alcuni esperti il cocomero potrà essere introdotto nella propria dieta dimagrante, in quanto questo alimento non contiene valori alti di calorie.

L’anguria presenta anche quantitativi considerevoli di vitamine A, B, B6 e C. Queste sostanze sono concentrate nella polpa del frutto. In più come se non bastasse, questo frutto si rivela anche un ottimo aiuto contro i radicali liberi. Questo grazie agli antiossidanti che sono presenti al suo interno.

Comunque per ricapitolare, e menzionare cosa non è stato detto, ecco un piccolo schema riportato qui sotto che ci indica cosa è presente all’interno dell’anguria:

  • Acqua

  • Fibre

  • Sodio

  • Proteine

  • Minerali

  • Vitamine

  • Carboidrati

  • Fruttosio
  • Antiossidanti

Benefici anguria

cocomero 2

Veniamo adesso ha una delle parti più importanti e di maggior interesse, ossia i benifici che l’anguria ha sull’organismo. Molti effetti positivi potranno essere ottenuti semplicemente consumando del cocomero. Chiaramente non una volta sola, ma ben si nel tempo. A questo punto non ci resta che scoprire quali siano.

  • Combatte l’anemia. L’anguria possiede percentuali veramente alte di ferro, ed proprio per questo che è indicato alle persone anemiche. Inoltre grazie alle vitamine A e C migliora l’assorbimento di minerali ed altre sostanze nutritive.

  • Antiossidante. Il licopene è l’antiossidante che si occupa di combattere i radicali liberi. Questa sostanza è presenta nel cocomero.

  • Cistite. L’anguria purifica i reni e previene la cistite. Inoltre anche la ritenzione idrica potrà essere debellata assumendo cocomero regolarmente.

  • Migliora la circolazione sanguigna. Rende il sangue più fluido e quindi ne migliora la circolazione. Di conseguenza evita anche che i grassi si accumolino nei vasi sanguigni.

  • Combatte la stitichezza. Il cocomero può essere un prezioso aiuto contro la stipsi. Grazie alle proprietà lassative di questo alimento il corpo potrà combattere la stitichezza.

  • Protegge i polmoni. Secondo alcuni studi il succo ricavato dalla polpa dell’anguria, potrebbe tutelare dall’enfisema ai polmoni. Una malattia molto pericolosa che solitamente colpisce i fumatori. Si può muorire di enfisema polmonare.Ovviamente è necessario anche adottare uno stile di vita corretto e rinunciare a tanti vizi deleteri per la salute.

  • Contro lo stress. L’anguria è un frutto ottimo anche per combattere lo stress, il merito è della presenza in grandi quantità di vitamina B. Inoltre questo alimento elimina gli attacchi di fame.

  • Nello sport. Essendo il cocomero ricco di sali minerali ed acqua, questo tipo di frutta si rivela molto indicata anche per coloro che praticano attività fisica. Due fette di anguria sono un vero e proprio toccasana per ridratare il corpo.

  • Gravidanza e allattamento. Per le donne in dolce attesa, oppure durante il periodo dell’allattamento, il cocomero non implica nessun tipo di complicazione. Questo secondo gli esperti, un parere dal proprio medico non è da escludere comunque prima di assimilare anguria quotidianamente durante queste due circostanze.

Il cocomero può essere un alimento da introdurre senza problemi nel proprio regime alimentare. Quindi che sia una normale dieta, oppure un metodo mirato a perdere peso l’nguria non influirà negativamente per nessun motivo. Quindi colazione, pranzo, merenda e cena il cocomero sarà sempre l’ideale per affrontare la giornata, ovviamente non esagerare con il consumo.

Anguria controindicazioni

L’anguria in alcune circostanze può essere causa di effetti indesiderati.

Tanto per incominciare per coloro che sono affetti dalla colite o dalla gastrite, il consumo di questo alimento non è consigliato. Lo stesso vale per le pesche, kiwi, fichi e meloni.

Il cocomero per alcuni soggetti, può risultare un alimento intollerante oppure addiritura allergico. Essere certi di non presentare nessuno dei due aspetti appena menzionati prima di assumere anguria.

Anche se presenta pochi zuccheri, non eccedere con il consumo di cocomero altrimenti i valori di glucosio nel sangue potranno subire variazioni. Quindi persone che soffrono di diabete potrebbero andare in contro a delle complicazioni. Consultare il proprio medico per quest’ultimi casi.

NB: Non fidarsi mai cecamente di quanto viene riportato sui vari argomenti che interessano l’alimentazione, rimedi naturali, salute, etc. Chiedere sempre un parere professionale per qualsiasi settore una persona sia interessata. Quindi medici, nutrizionisti, dietologhi e così via… Loro sono quelli da contattare sempre prima di cominciare a fare qualsiasi cosa.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
ClaudiaL
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui