Home Rumors Chi Tradisce Il Partner Rischia L’Infarto

Chi Tradisce Il Partner Rischia L’Infarto

Tradire il partner fa male e non solo alla coscienza. Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori americani chi tradisce il proprio partner aumenta del 2,7% il rischio di morte per infarto. Questa curiosa e rivoluzionaria scoperta ha un fondamento scientifico ed è stata   pubblicata sull’International Journal of Andrology.

Il sesso occasionale espone al rischio infarto e tradire il partner espone ad grosso rischio per la salute.  Secondo lo studio però, il tradimento è una variabile negativa e espone a rischio di infarto quando non si nutre più alcun sentimento nei confronti del partner tradito, mentre il massimo del rischio si ha quando il tradimento avviene con l’intenzione del diversivo, in poche parole quando si decide di concedersi la “classica scappatella”

Vediamo cosa ne pensa a tale proposito il professor Mario Maggi, Direttore della SODC (Struttura Organizzativa Dipartimenlate COmplessa) di Medicina della Sessualità e Andrologia presso l’AOU Careggi di Firenze. Il professore Maggi è stato il coordinatore di uno studio che ha cercato di spiegare il perchè del Tradimento come fattore di rischio per l’infarto: “In estate aumentano le opportunità di vivere avventure fuori dal matrimonio che, da occasionali, possono trasformarsi in vere e proprie relazioni ,ma pochi sanno che ci possono essere pericoli per la salute. La nostra ricerca ha dimostrato che il tradimento è un fattore di rischio indipendente di problemi cardiovascolari. Ed è più dannoso per chi mente a una partner cui è legato da un forte sentimento: il rischio triplica”

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui