Home Fitness Chair Gym: come allenare braccia, gambe e glutei con la sedia

Chair Gym: come allenare braccia, gambe e glutei con la sedia

Quando si decide di fare fitness in casa per restare in forma è possibile acquistare piccoli attrezzi fitness come manubri e FitBall e servirsi di tutto quello che si trova per allenarsi e mantenere il peso ideale. Oggi scopriamo il Chair Gym!

Fitness in casa- foto pinterest.fr

Il Chair Gym non è altro che un allenamento che richiede l’uso di una semplice sedia per ottenere risultati davvero apprezzabili.

Come allenare braccia, gambe e glutei con il Chair Gym

Fondamentalmente il Chair Gym sfrutta il peso corporeo per creare una forza di resistenza al lavoro muscolare e il dislivello creato dall’altezza delle gambe per aumentare la difficoltà.

Il linea di massima è possibile costruire un allenamento completo con il Chair Gym per tonificare i muscoli e mantenersi in forma.

Non resta che scoprire come creare un allenamento Chair Gym per lavorare su braccia, gambe e glutei:

Riscaldamento – Sedersi con la schiena dritta e le mani appoggiate sulle ginocchia, piegare la testa guardando verso il basso, ruotare il collo a destra per 4 volte e poi a sinistra per 4 volte. Fare 3 serie complete.

Addominali bassi – Accomodarsi sulla sedia e afferrare il bordo, mantenere la schiena diritta e insieme distendere le gambe in avanti e portare pian piano le ginocchia verso il petto, inspirando durante l’avvicinamento delle gambe ed espirando quando si ridistendono. Fare 3 serie complete da 10 esercizi ciascuna.

Braccia – Basta sedersi a cavalcioni della sedia tenendo la spalliera e mantenendo la schiena dritta e i piedi a terra, arretrare fino a distendere le braccia e tirare quasi a riavvicinare il busto alla spalliera. Fare 3 serie da 10 esercizi ciascuna.

Fianchi – Partire seduti sulla sedia con schiena dritta e piedi ben appoggiati a terra, incrociare le braccia sul petto, inspirare ruotando il busto a destra e allungando la testa verso l’alto ed espirare ritornando alla posizione iniziale. Procedere allo stesso modo anche a sinistra. Fare 3 serie complete da 10 esercizi ciascuna.

Schiena – Iniziare seduti sulla sedia con la schiena dritta, le mani dietro la nuca e i gomiti ben aperti, inclinare il busto in avanti e ritornare lentamente indietro. Fare 3 serie da 10 esercizi ciascuna.

Gambe – Stare in piedi dietro alla sedia con mani alla spalliera, gambe appena divaricate e piedi dritti, inspirare mentre si piegano le ginocchia ad angolo retto ed espirare per tornare alla posizione iniziale. Fare 3 serie da 10 esercizi ciascuna.

Interno coscia – Restare in piedi dietro alla sedia con mani alla spalliera, gambe appena divaricate e piedi dritti, allargare le punte dei piedi verso l’esterno, espirare mentre si piegano le ginocchia ad angolo retto e risalire lentamente ispirando. Fare 3 serie da 8 esercizi ciascuna.

Slanci laterali – Restare in piedi alla sedia con le mani appoggiate alla spalliera, la schiena dritta e i piedi uniti, tenere la gamba destra leggermente flessa, inspirare e aprire lateralmente la gamba sinistra distendendola e chiudere espirando. Fare 10 ripetizioni, cambiare gamba e fare 3 serie complete.

Glutei – Posizione in piedi con le mani appoggiate alla spalliera, la schiena dritta e le gambe unite, distendere indietro la gamba destra inspirando e tenendo il piede a martello e ritornare alla posizione iniziale espirando. Ripetere l’esercizio con la gamba sinistra. Fare 10 ripetizioni per gamba e ripetere l’intera sequenza 3 volte.

Stretching – Stare in piedi, appoggiare le mani sulla spalliera, distendere le braccia e inarcare la schiena quasi a formare un angolo retto con le gambe. Restare in posizione per 10 secondi e ripetere per 3 volte.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui