Home Alimentazione Ceci: tutte le proprietà e i benefici

Ceci: tutte le proprietà e i benefici

I ceci sono un alimento molto nutriente, un legume che in cucina ci regala tanti sapori dato che lo si può abbinare con svariate pietanze. Sapevate che i ceci sono molto apprezzati in tutta l’Europa? Lo dimostra il fatto che dopo la soia e i fagioli troviamo questo alimento nella lista dei prodotti più richiesti per via del loro consumo quotidiano. Inoltre sono dei legumi veramente antichi, che fanno parte da secoli della storia dell’uomo.

ceci

La pianta ha origini orientali e si pensa arrivi dalla Turchia. La sua coltivazione è molto antica comunque e la possiamo trovare in tutto il bacino mediterraneo. Si possono trovare 2 varietà di questo legume considerate principali ossia:

  • Quella occidentale. Possiede il classico colore che noi tutti conosciamo beige/giallo chiaro. Sono grandi per le loro dimensioni se paragonate all’altra specie.
  • Quella orientale. Per quanto riguarda il colore è rossastro, mentre le dimensioni sono piccole rispetto ai ceci occidentali.

I maggiori produttori di questo legume sono il Pakistan e l’India. Si trovano anche in Italia, ma la produzione non è che sia così grande. I ceci sono un alimento completo dal punto di vista nutrizionale e fra poco lo vedremo con i nostri occhi.

Ceci: benefici

Vi illustreremo adesso alcuni aspetti che gli studiosi hanno scoperto in merito all’assunzione di ceci. Ovviamente sono tutti benefici per il corpo umano e quindi si rivelano ottimi per la nostra salute.

  • Colesterolo. Sono in grado di regolare il colesterolo cattivo nel sangue, in tal modo è il cuore ad ottenere diversi effetti benefici. Questo vale per tutto l’apparato cardiovascolare comunque. È la buona composizione chimica (in questo caso folato e magnesio) a offrire tale effetto sul corpo.
  • Pressione del sangue. Per regolare la pressione arteriosa è possibile mangiare una buona quantità di ceci. Aiutano molto da questo punto di vista.
  • Antiossidanti. Un valido aiuto contro i radicali liberi, sono molte le sostanze che aiutano in questa lotta. Per esempio troviamo le saponine, la vitamina A e la C. Ovviamente è necessario assumere spesso e in quantità buone questi legumi.
  • Fibre. La presenza delle fibre solubili offre aiuto all’intestino e la sua corretta funzione. Sono un alimento utile in caso di stitichezza e si dimostrano perfette per mantenere gli zuccheri all’interno del nostro corpo.
  • Effetto saziante. Le fibre sono adatte anche per togliere la sensazione di fame, inoltre i carboidrati complessi regolano gli zuccheri nel sangue. Un altro effetto buono contro gli attacchi di fame, per questo i ceci si possono integrare in diete alimentari che servono a far perdere peso.
  • Favoriscono la digestione. I ceci oltre a saziare velocemente sono un legume che il nostro corpo digerisce senza troppa difficoltà, quindi questo è un altro punto a favore per tali alimenti. Possono causare flatulenza ma non troppo accentuata, come accade invece con altri tipi di legumi.
  • Difese immunitarie. La vitamina A e la C ricoprono un ruolo molto importante per lo stimolo delle nostre difese immunitarie. Specialmente adesso che stiamo entrando nell’inverno e con il cambio di stagione tendiamo a essere più vunnerabili verso batteri e virus. Ricordiamo che entrambe queste sostanze sono ottime contro i radicali liberi.
  • Ossa. I ceci sono un alimento benefico per il corpo umano e anche per la sua struttura scheletrica. La presenza di buone sostanze (come la vitamina K e i sali minerali) offre effetti positivi a tutti coloro che ne fanno uso regolare. Mangiare ceci rende le ossa più forti e in salute.
  • Contro la carie. I ceci sono ricchi di sali minerali e possono offrire protezione contro la carie. Insomma, sono proprio un alimento preventivo secondo alcuni esperti.

Visti i benefici dobbiamo assolutamente scoprire quali sostanze sono disponibili in questi legumi. Quindi nel capitolo seguente troverete i valori nutrizionali dei ceci. Ovviamente ricordiamo che qualsiasi alimento deve essere presente sempre nella propria dieta e non ogni tanto. Questo almeno per garantire sempre i benefici al proprio organismo.

Ceci: valori nutrizionali

I ceci possiedono tutto quello che serve per il corretto funzionamento del corpo umano. Certo una persona non può solamente mangiare questi legumi per stare bene, ma comunque costituiscono moltissime sostanze benefiche di cui l’uomo a bisogno per vivere bene. La composizione chimica di questi legumi è ottima e adesso ve la mostreremo:

  • Acqua
  • Proteine
  • Ceneri
  • Fibre
  • Carboidrati
  • Zuccheri
  • Vitamine (A, B, C, E, K, J)
  • Aminoacidi
  • Sali minerali (molibdeno, selenio, potassio, calcio, ferro, zinco, rame, fosforo, magnesio, sodio e manganese)

Gli aminoacidi, i sali minerali e le vitamine sono presenti in grandi quantità e varietà. Inoltre si possono trovare molte fibre e proteine vegetali, insomma i ceci sono un super food Ricordiamo che sono privi di glutine, quindi adatti per coloro affetti dalla celiachia.

Ceci: controindicazioni

Secondo gli esperti non vi sono effetti collaterali o controindicazioni in merito al consumo di ceci, ovviamente se non contiamo le allergie o le intolleranze alimentari. Tuttavia, i ceci possono risultare pesanti per la digestione ma solamente se non cuociono a sufficienza. Per il resto niente da aggiungere in merito a questi piccoli legumi.

Noi comunque vi invitiamo a non esagerare con il loro consumo e di prestare la massima attenzione se soffrite di flatulenza dato che grandi quantità di questo alimento possono peggiorare la situazione.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 3,5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui