Calze Booster: cosa sono e a cosa servono le calze a compressione

I gambaletti realizzati in materiale tecnico e super elastico che avvolgono le gambe degli sportivi sono diventati una vera e propria tendenza. Ma a cosa servono realmente le calze Booster?

Calze Booster: cosa sono e a cosa servono le calze a compressione- foto superlu.it

I Calf Booster, Compression calf service o Booster sono calze compressive da running che comprimono la zona che va dalla caviglia e sale per tutto il polpaccio per fare una certa pressione sui vasi del polpacci, la pompa che il corpo utilizza per il ritorno venoso dei liquidi.

Ogni azienda produttrice gestisce i materiali e la lunghezza delle calze runnig a seconda di compressione e specifica funzione che sono chiamati ad assolvere: usare durante l’allenamento, indossare nel momento del recupero, sfruttare in entrambe le fasi di gara e recupero,  mettere per le normali attività quotidiane e così via.

Vantaggi calza Booster

Ogni tipo di calze a compressione per sportivi offre qualcosa di unico e diverso grazie a materiali indistruttibili, scanalature, zone di pressione differente, lunghezze, colori e molto altro.

Nonostante la varietà di Calf Booster presente sul mercato è possibile riscontrare degli elementi ed effetti benefici comuni. Quali?

  • Favoriscono l’ossigenazione tissutale, evitando crampi e migliorando la performance sportiva
  • Stimolano lo smaltimento dei materiali di scarto prodotti dall’allenamento
  • Migliorano i tempi di recupero
  • Minimizzano l’effetto traumatico dovuto all’impatto a terra e prevengono le contratture muscolari
  • Evitano l’insorgenza dei tipici “malesseri” che affliggono gli sportivi

Calf Booster e attività sportive

Molto spesso si pensa erroneamente che le calze a compressione siano un accessorio indicato solo per i runner.

In realtà, tutte le attività sportive possono beneficiare delle caratteristiche delle calze Booster, soprattutto quelle attività di lunga durata: la componente elastica facilita la contrazione muscolare e incrementano la capacità del ritorno venoso.

Proprio grazie alle calze a compressione è possibile migliorare la performance sportiva e ridurre l’affaticamento degli arti inferiori. Perché? Il corpo che trattiene le tossine prodotte dallo sforzo fisico percepisce stanchezza, lesioni muscolari e crampi.

Quali scegliere?

La varietà di calze Booster consente di utilizzare le calze a compressione in momenti differenti. Ma quali scegliere?

Vi sono alcuni Calf Booster che puntano alla comodità e alla libertà di movimento e si limitano a fasciare il polpaccio.

Esistono anche calze a compressione che coprono il piede e fasciano tutta la gamba, trasformandosi così in veri e propri calzettoni.

È possibile valutare anche calze a compressione graduata, calze dotate di scanalature studiate appositamente per drenare il sudore e facilitare il raffreddamento e molto altro.

Chiaramente è possibile acquistare le calze Booster a prezzi differenti a seconda di caratteristiche promesse, brand, materiale e simili.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato