Brachioplastica e lifting braccia: intervento, cicatrici, esperienze e costi

Le braccia possono definire l’aspetto del corpo, rendendole parti del corpo da coprire. Brachioplastica e lifting braccia aiutano a sentirsi belli.

Braccia flaccide- foto newsbomb.gr

Qualcuno non ci avrà fatto caso, ma le braccia possono essere un cruccio per tutte le persone che hanno perso elasticità cutanea e tono muscolare.

Dal passare inesorabile del tempo a una perdita di peso repentina, infatti, le braccia possono perdere forma, definizione e tono muscolare.

La pelle diventa molliccia e cadente e la forma risulta indefinibile, creando arrossamento localizzato, difficoltà relazionali e problemi di autostima.

La soluzione arriva direttamente dalla chirurgia estetica che grazie all’operazione di brachioplastica o lifting braccia promette di restituire braccia toniche, definite e belle da guardare.

Brachioplastica o lifting braccia

Pelle poco elastica- foto titicupon.com

Le braccia possono subire deformazioni e/o imperfezioni non solo a causa del tempo, ma anche in presenza di alcuni fattori predisponenti.

Una perdita di peso rapida, uno stile di vita in cui manca l’attività fisica o una predisposizione genetica possono valere una pelle flaccida e una perdita di muscolo nelle braccia.

In questi casi è necessario abbandonare i rimedi naturali che promettono un lifting braccia senza chirurgia (primo tra tutti la crema lifting braccia) e pensare a un intervento di lifting invisibile braccia.

L’intervento di brachioplastica o lifting braccia promette di modellare le braccia eliminando il grasso adiposo o la pelle in eccesso per un risultato armonico e bello da vedere.

L’identikit del candidato ideale

L’intervento di lifting alle braccia è indicato per gli uomini e le donne che presentano un eccesso di cute o grasso a livello delle braccia.

Tra i candidati ideali rientrano anche coloro afflitti da obesità localizzata o segni di invecchiamento precoce.

Non c’è un limite d’età per sottoporsi all’intervento di chirurgia estetica, anche se generalmente coinvolge persone tra i 20 e i 60 anni.

Visita specialistica

Medico- foto publicdomainpictures.net

La visita specialistica è il momento in cui il chirurgo prende visione della situazione tra alterazioni funzionali ed estetiche, qualità della pelle, eccesso di grasso sottocutaneo e livello di rilassamento cutanea.

In questa fase lo specialista valuta le linee di intervento, sceglie il tipo di approccio (es. lifting braccia senza bisturi o lifting braccia nuova tecnica) e fa chiarezza circa le richieste e le aspettative del paziente.

Un intervento di definizione e/o riduzione braccia che non tiene conto delle strutture vicine (spalle e torace) o della trasformazione del corpo con il passare del tempo rischia di cadere nell’asimmetria.

Prima dell’intervento

Il candidato deve eseguire una serie di test diretti a stabilire la sua condizione di salute ed escludere problemi che potrebbero compromettere il risultato finale, dai problemi di coagulazione del sangue a quelli di cicatrizzazione.

Prima dell’operazione, poi, il paziente deve seguire alcune accortezze alimentari ed evitare di assumere farmaci o alcol e fumare.

Intervento di chirurgia estetica braccia

Intervento alle braccia- foto lalarudge.com.br

L’intervento viene eseguito in anestesia locale con sedazione o anestesia generale con ricovero in struttura. Dura più o meno una o due ore.

La procedura cambia a seconda che il problema dipenda da un accumulo di grasso o un rilassamento cutaneo.

Liposcultura braccia

La tecnica viene eseguita in presenza di una cute elastica e tonica quando è necessario eliminare il grasso sottocutaneo.

Il chirurgo effettua piccole incisioni, inserisce una cannula aspirante, procede con movimenti adeguati per sciogliere e aspirare il grasso in eccesso e sutura per ottenere una brachioplastica con cicatrici invisibili.

Nel caso delle immagini di liposuzione braccia: prima e dopo il risultato è molto evidente.

Lifting braccia

Il lifting braccia si rivela efficace per eliminare la cute in eccesso della parte interna delle braccia e restituire tono alle braccia flaccide.

La tecnica viene utilizzata anche quando non è possibile effettuare una liposcultura o dopo una liposcultura che è costata l’elasticità della pelle.

Il chirurgo pratica incisioni nel solco ascellare (sotto l’ascella o lungo la parte interna delle braccia), rimuove la pelle in eccesso delle braccia e procede in modo da ottenere un lifting invisibile alle braccia.

Basta guardare qualche foto di lifting braccia: prima e dopo per capire che in questi casi il risultato è davvero soddisfacente.

Mini brachioplastica

La mini brachioplastica viene effettuata soltanto quando i problemi sono concentrati nella zona delle ascelle. È per questo che viene chiamata anche brachioplastica ascellare.

Il chirurgo procede con un’incisione lineare o a forma di S o Y nella zona delle ascelle ed elimina il difetto. L’effetto della brachioplastica: prima e dopo è palese, ma l’intervento viene nascosto alla vista.

Post operatorio

Tecnica di riduzione braccia- foto tajmeeli.com

La brachioplastica e il lifting braccia vantano un post operatorio caratterizzato da ematomi, dolori leggeri e necessità di indossare una fascia elastica e mantenere le braccia sollevate.

Gli ematomi spariscono dopo un paio di settimane dal lifting braccia, il dolore viene gestito con analgesici, la medicazione compressiva serve per 5-6 giorni mentre la necessità di sollevare le braccia dura 48 ore.

In ogni caso dal terzo giorno, il paziente può riprendere la normale routine, evitando attività pesanti e faticose, esposizione al sole e momenti di relax in saune e bagni turchi.

Dalla terza settimana in poi, invece, si può tornare alle normali attività quotidiane e anche a un allenamento blando.

Rischi e complicanze

L’intervento di rimodellamento braccia non riserva rischi o complicanze gravi, ma deve essere eseguito da mani esperte.

Dalle statistiche riguardanti il lifting braccia e dalle recensioni in rete si evince che sono rari i casi in cui si sono verificati ematomi, infezioni delle ferite o formazione di cicatrici con cheloidi.

Dopo le prime tre settimane dalla brachioplastica, la convalescenza in senso stretto termina e tutto torna alla normalità.

L’operazione di brachioplastica o lifting braccia e il dolore lasciano spazio a un aspetto armonioso già dalla terza settimana, anche se il risultato definitivo arriva a mesi dall’operazione.

Brachioplastica: recensioni e opinioni

Liposuzione- foto co.pinterest.com

Le immagini della liposuzione braccia con esperienze annesse e le opinioni di chi ha fatto il lifting alle braccia mostrano risultati positivi e soddisfacenti.

Cosa dice chi ha fatto il lifting braccia? Il risultato di brachioplastica dalle recensioni sui forum si rivela molto buono e duraturo, così come quello del lifting.

I risultati della brachioplastica delle foto online, però, vanno valutati anche in base allo stile di vita, al peso corporeo e al processo di invecchiamento.

Costi brachioplastica

Costi- foto pixabay.com

Un’operazione alle braccia ha un prezzo variabile in base alla condizione di partenza, al regime di day hospital o ricovero e alla tecnica utilizzata dal chirurgo.

In linea di massima non bisognerebbe pensare al lifting microchirurgico braccia in base ai costi soltanto, ma all’esperienza del chirurgo. D’altronde si tratta sempre di un’operazione.

Non si può parlare di lifting braccia o brachioplastica mutuabile in quanto non si tratta di un intervento destinato a eliminare un problema invalidante. In linea di massima i costi del lifting braccia variano dai 3.500 ai 9.000 euro.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 5 Media: 4]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato