Home Fitness BodyPump: come tonificare e bruciare calorie in un’unica sessione

BodyPump: come tonificare e bruciare calorie in un’unica sessione

Il BodyPump  è un allenamento che coniuga il potenziamento muscolare alla musica e supera il luogo comune che vede il lavoro di squat con pesi e bilancieri come un workout per costruire massa muscolare.

BodyPump: come tonificare e bruciare calorie in un’unica sessione- foto 84fitness.com

Quello che sembra un allenamento di potenziamento della massa muscolare altro non è che un training che aumenta il metabolismo basale e permette di bruciare grassi.

L’allenamento Body Pump brucia calorie nell’immediato e accresce il dispendio energetico del corpo a riposo nelle 24/48 ore successive all’attività.

BodyPump: caratteristiche e vantaggi

Tutto quello che c’è da sapere sul Fitness Pump è che si tratta di un training a ritmo di musica effettuato con carichi submassimali che migliora l’aspetto aerobico, anaerobico e cardiovascolari.

Fondamentalmente lavorare con i sovraccarichi consente di bruciare molte calorie nell’immediato (500-600 calorie per ora) e aumentare il metabolismo basale attivo durante tutta la giornata.

Una sessione di allenamento BodyPump si sviluppa in modo sistematico per riuscire a ottenere i risultati desiderati:

  • Riscaldamento – Esercizi che verranno svolti durante la sessione svolti in maniera blanda e ridotta.
  • Fase I – Lavoro focalizzato su gambe, pettorali, spalle, bicipiti e tricipiti.
  • Fase II – Allenamento su gambe, glutei e addominali.
  • Stretching – Movimenti di allungamento muscolare.

La struttura dell’allenamento lascia intuire che sollevare pesi non è determinate e che il principio base del BodyPump è un mix di carichi leggeri e alte ripetizioni.

La formula di allenamento del BodyPump mette alla prova i muscoli per renderli tonici e atletici e migliora le performance attraverso un incremento del peso in parallelo con la forza.

Il risultato è un allenamento che ipertrofizza, assicura una tonificazione muscolare e un corpo armonioso, migliora l’aspetto funzionale, potenzia la resistenza e promuove la stabilità articolare.

Perché scegliere il BodyPump?

Il BodyPump si differenzia da altre discipline perché rispetto al CrossFit cambia la finalità (approccio di sfida contro sè stessi) mentre rispetto total body è molto più specifico (allenamento tonificante basato su esercizi aerobici e lavoro cardiovascolare).

Di fatto il Body Pump non riserva nessuna particolare sfida e prevede un allenamento quasi totalmente anaerobico il cui obiettivo è potenziare il corpo con dischi e bilancieri.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui