Collegati con noi

I benefici del sedano rapa

I benefici del sedano rapa

Il sedano rapa è una curiosa variante del sedano tradizionale, conosciuto anche come il sedano di Verona. Si tratta di una radice non molto conosciuta, ma buonissima da mangiare e ricca di virtù alimentari, che meritano di essere scoperte per inserire felicemente questo ortaggio nel piano alimentare quotidiano. Purtroppo il sedano rapa è un po’ ‘bruttino’, perché è formato da una radice molto bitorzoluta e globosa e da ciuffi di sedano che crescono nella sua sommità. L’ortaggio deve però essere pulito e tagliato con cura e, una volta preparato, rivela un’anima da ‘principe’, perché vanta un bel colore bianco candido e una consistenza croccante.

sedano-rapa-in-insalata

Scientificamente, il sedano rapa fa parte della famiglia delle Ombrellifere ed è una pianta che cresce molto bene nel Nord Italia, dove il consumo è più diffuso rispetto al sud. La radice mostra una sezione bluastra all’esterno e bianca all’interno e può raggiungere la dimensione di 20 centimetri. La superficie è ruvida al tatto e il sedano rapa può essere raccolto quando raggiunge il peso di circa 600-700 grammi perché a questo punto il sapore è intenso e il profumo invitante. Il sedano rapa cresce in zone temperate non montane, perché il gelo può farlo morire, ma non ama le temperature troppo elevate quindi superiori ai 30°, che potrebbero ostacolare il corretto sviluppo della sua radice.

Sedano rapa: le proprietà nutritive

Questo ortaggio così speciale è un alimento buono, naturale e ricco di virtù. Il sedano rapa vanta infatti delle proprietà disinfettanti e diuretiche, è decisamente poco calorico, basti pensare che 100 grammi di prodotto apportano solo 23 calorie e la sua polpa è formata dal 90% di acqua. Per questa ragione, il sedano rapa viene consigliato nelle diete dimagranti e ipocaloriche, in quanto regala un buon senso di sazietà grazie all’acqua e alle fibre in esso contenute, salvaguardando al massimo l’apporto calorico. Il sedano rapa è amico della dieta perché stimola la diuresi e migliora la circolazione dei fluidi e delle linfe, perché contiene molta acqua ed è ricchissimo di sali minerali preziosi. Fra i più importanti si incontrano il ferro, il potassio, il selenio, il calcio, il sodio, lo iodio, il fosforo e il manganese. La radice è inoltre ricchissima di vitamine e di antiossidanti, in particolare di vitamina A, del complesso B e di vitamina C.

Il sedano rapa vanta un aroma molto pungente. Questa caratteristica dipende dall’elevata presenza di olio essenziale che contiene il limonene e il sedanolide, oltre che diversi monoterpeni. È proprio il contenuto di olio essenziale che conferisce a questo speciale ortaggio una funzione altamente depurativa e diuretica, adatta per chi ricerca un’azione disintossicante e un’azione depurante sull’organismo.

Il sedano rapa fa quindi bene ai reni, al fegato e all’intero sistema depurante dell’organismo, in primis perché è ricco di acqua, ma anche a causa del suo speciale contenuto di olio essenziale. Grazie a questa proprietà, il sedano rapa viene indicato come ortaggio ideale per chi soffre di problemi di circolazione, di stipsi e di difficoltà digestive, ma anche nei casi di convalescenze e nell’uricemia, perché si tratta di un forte tonico naturale.

sedano-rapa

Nel dettaglio, il sedano rapa è consigliato a chi soffre di:

  • calcoli renali;
  • renella;
  • insufficienza epatica;
  • stipsi;
  • difficoltà digestive;
  • disidratazione;

Il sedano rapa nella cura delle vie respiratorie

Come accade con il sedano tradizionale, anche il sedano rapa è un ottimo prodotto naturale per chi soffre di bronchiti, sinusiti, riniti e di problemi cronici alle vie respiratorie. Questo ortaggio svolge infatti una potente azione espettorante e grazie al suo profumo balsamico contribuisce ad aprire le vie aeree superiori e a migliorare il flusso di ossigeno nell’organismo.

Sedano rapa: controindicazioni

Il sedano rapa non è consigliato in fase di gravidanza, perché ha il potere di stimolare le contrazioni intrauterine. Al contempo, l’ortaggio può provocare delle allergie nelle persone più sensibili, visto l’elevato contenuto di olio essenziale particolare. Chi soffre di allergie ai vegetali può quindi provarne un pezzetto e controllare gli effetti, evitando di consumarlo se si verificano delle reazioni allergiche.

Sedano rapa: un succo depurante facile da preparare

Il sedano rapa ha un ciclo vitale molto lungo e chiede alcuni mesi per essere raccolto. A causa della sua lunga permanenza sottoterra, l’ortaggio assorbe elevate quantità di sali minerali presenti nel terreno e per questo motivo si propone altamente remineralizzante. Grazie alle coltivazioni perenni, il sedano rapa può essere acquistato e consumato in tutte le stagioni, ma è in estate che raggiunge il suo Zenith, come consistenza, resa e sapore. Un buon metodo per consumarlo consiste nel preparare un succo dalle elevate virtù disintossicanti. La ricetta chiede di sbucciare con cura il sedano rapa, di tagliarlo a pezzetti e quindi di centrifugarlo, bevendo il succo prima dei pasti principali. Questo centrifugato dal sapore balsamico si occupa di drenare i reni e il fegato e stimola l’attività del surrene, rendendo il corpo più tonico e quindi migliorando la resistenza allo stress ossidativo.

Sedano rapa: le ricette salutari

Il sedano rapa può essere consumato crudo nei succhi, nelle centrifughe e in insalata, ma solitamente viene cotto perché così risulta più digeribile e meno intenso nel sapore e nel profumo, un po’ come accade con il topinambur. È importante considerare che le sommità possono essere impiegate come il vero e proprio sedano, quindi mangiate nell’insalata, impiegate per preparare i soffritti e soprattutto per il brodo. Si tratta di un sedano più piccolo ma molto aromatico, che può essere spezzettato anche per guarnire i piatti di carne e, verdure e pesce per donare loro un profumo intenso e balsamico.

La regola ideale è di cuocere il sedano rapa al vapore, metodo di cottura che sa mantenere inalterate gran parte delle sue sostanze nutritive, in particolare le vitamine e i sali minerali. Un classico della cucina lo vede abbinato alla maionese in insalata, quini trattato come se fosse una patata. Questa ricetta può risultare un po’ pesante, quindi per alleggerirla è ideale cuocere il sedano rapa al vapore e mescolarlo con dello yogurt bianco naturale, un pizzico di curcuma ed erbe aromatiche come la erba cipollina o la lemon grass che lo rinfresca e profuma. Il risultato è un’insalata particolare e molto fresca, che può diventare un antipasto di effetto oppure un buon contorno nei periodi estivi. Molte persone impiegano l’ortaggio per preparare le chips di sedano rapa, ovvero lo affettano sottile sottile e lo friggono in olio. Il risultato è molto simile da una patatina croccante, ma trattandosi di un fritto, il sedano rapa così preparato deve essere considerato con un ‘peccato di gola’, da concedersi solo in saltuarie occasioni!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 6 Media: 4,2]

Lascia un comento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • sedano rapa proprietà e controindicazioni
  • proprietà del sedano rapa
  • sedano rapa proprietà
  • benefici del sedano rapa
  • digeribilita sedano rapa
  • effetti sedano rapa
  • sedano rapa e stitichezza
  • sedano rapa propieta
  • sedano rapa proprietà e benefici

Non perderti questi consigli

  • Alimentazione

    Proprietà del sedano

    Pubblicato da ValeriaM

    Il sedano rapa è una curiosa variante del sedano tradizionale, conosciuto anche come il sedano di...

  • News

    Verdura di stagione a febbraio

    Pubblicato da ValeriaM

    Il sedano rapa è una curiosa variante del sedano tradizionale, conosciuto anche come il sedano di...

  • Alimentazione

    Maca peruviana, proprietà e benefici

    Pubblicato da ValeriaM

    Il sedano rapa è una curiosa variante del sedano tradizionale, conosciuto anche come il sedano di...

  • Alimentazione

    Succo di cavolo, tutti i benefici

    Pubblicato da ValeriaM

    Il sedano rapa è una curiosa variante del sedano tradizionale, conosciuto anche come il sedano di...