Home Bellezza Beauty routine: come proteggere la bellezza delle labbra

Beauty routine: come proteggere la bellezza delle labbra

Le labbra rappresentano un segno indiscusso di sensualità a cui ogni donna non vuole rinunciare per apparire al meglio, anche se non è raro che vengano compromesse da sole, aria condizionata e vento. E, allora, come proteggere la bellezza delle labbra?

Labbra screpolate- foto youtube.com

Le tendenze di make-up focalizzano l’attenzione sulle labbra, la parte più sensuale del viso che ha reso celebri dive come Angelina Jolie.

Il problema è che non basta applicare un gloss o un rossetto glamour per illuminare il viso ed esaltare la bellezza naturale delle labbra se non si ha una bocca morbida, curata e priva di imperfezioni.

Come proteggere la bellezza delle labbra

Proteggere le labbra- foto whatinindia.com

Molto spesso non ci si fa caso all’azione di sole, aria condizionata e vento, agenti esterni che seccano le labbra e provocano piccole imperfezioni che attentano alla bellezza naturale della bocca.

In linea di massima, però, è sufficiente eseguire una beauty routine nei periodi più caldi per proteggere la bellezza delle labbra. Quali?

Labbra secche e screpolate

Quando il sole, l’aria condizionata e gli agenti atmosferici seccano le mucose labiali (strato protettivo della pelle) allora le labbra si seccano e iniziano a tirare.

Il livello di idratazione può essere mantenuto attraverso un corretto approvvigionamento di acqua, magari con acqua, frutta fresca e tè, oltre a un uso di prodotti idratanti ed emollienti.

Il modo migliore per mantenere le labbra morbide è usare il balsamo in stick, un cosmetico che apporta burri vegetali, oli, vitamine e glicerine che trattengono l’acqua e creano uno strato protettivo.

È sufficiente applicare uno strato spesso di balsamo in stick prima di andare a dormire senza massaggiare oppure procedere con uno scrub a base di micro-cristalli di zucchero e  una maschera specifica con attivi nutrienti come burro di Karité.

Labbra invecchiate

Le labbra, esattamente come tutte le altri parti del corpo, subiscono l’azione del tempo e iniziano a perdere la loro definizione.

Le rughette radiali e le rughe gravitazionali sconfinano nella mucosa, il rossetto inizia a sbavare e la bocca appare orientata all’ingiù.

L’operazione di routine per proteggere la bellezza delle labbra diventa una questione di sieri e creme a base vegetale con azione filmogena, vitamina E, ceramidi, estratto di centella asiatica e acido ialuronico.

Per risolvere otticamente gli angoli delle labbra all’ingiù, poi, è possibile applicare un correttore chiaro a livello dell’intersezione tra il labbro superiore e il labbro inferiore.

Labbra sottili

Le labbra possono essere sottili per natura oppure possono diventare così con l’età, un problema che può essere risolto con prodotti a “effetto plump”. Cosa sono?

Si tratta di prodotti che si comportano come filler cosmetici grazie a sostanze come l’acido ialuronico che penetrano in profondità e riempiono il volume delle labbra dall’interno.

In pratica, quindi, le microsfere di acido ialuronico o altre sostanze filler si localizzano a livello delle rughe e delle linee sottili, catturano l’acqua prima che si dissolva e rimpolpano le labbra dall’interno.

Le labbra sottili possono essere volumizzate a livello visivo semplicemente tracciando dei contorni leggermente oltre il contorno naturale delle labbra e applicando un rossetto e una piccola quantità di gloss al centro delle labbra.

Labbra rovinate dal sole

Gli amanti della bella stagione devono prendere consapevolezza dell’azione dannosa dei raggi solari sulle labbra.

Le labbra non contengono cellule di melanina e quindi sono più esposte a scottature ed eritemi. È un po’ come esporsi al sole senza alcuna protezione solare.

Tutto quello che bisogna fare per proteggere la bellezza delle labbra è applicare una protezione solare con SPF elevato e waterproof, una formulazione trasparente che sigilla le labbra e restituisce un effetto lucente.

In questo caso, però, è preferibile insistere sul labbro inferiore, visto che rappresenta la parte che deve sopportare una percentuale maggiore di radiazione solare rispetto al labbro superiore.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui