Collegati con noi

Bacche di GOJI: benefici e controindicazioni

Bacche di GOJI: benefici e controindicazioni

Le bacche di goji possiedano  molte proprietà benefiche per il corpo. Oggi verranno elencati tutti i benefici che presenta questo frutto se consumato regolarmente. A fine articolo troverete anche le controindicazioni, relative soprattutto a un utilizzo eccessivo di questo integratore naturale e benefico ma che, come ogni altro alimento, non deve essere inserito nell’alimentazione quotidiana in maniera troppo aggressiva.

La bacche di goji sono conosciute anche come wolfberry oppure bacca del cacciatore. É un frutto proveniente dall’oriente per la precisione dalla Cina, città dove nasce e si diffuse in via primaria. Questo frutto viene coltivato anche in Mongolia e in Tibet. Si presenta con colori forti, quali rosso e arancione spesso mischiati tra loro e rendendo questa bacca facilmente distinguibile.

Di solito questo frutto viene assimilato al suo stato normale, ovvero come un qualsiasi frutto colto e mangiato. Mentre molte altre persone lo preparano secondo alcune ricette che ne prevedano una cottura, oppure un procedimento di essiccazione naturale tramite i raggi del sole. Noi oggi vi parliamo delle proprietà delle bacche di goji come integratori alimentari e 100% naturali.

Grazie agli integratori naturali di bacche di goji infatti è stato “risolto” un problema non trascurabile per molti. Questo frutto non è particolarmente amato da molte persone a causa del sapore forte e non tendente al dolce. Le compresse di bacche di goji eliminano questo ostacolo, donando comunque all’organismo tutti i benefici del frutto fresco.

bacche di goji benefici

Proprietà nutritive delle bacche di goji

Ecco le sostanze presenti al interno di questo alimento:

  • Selenio
  • Ferro
  • Zinco
  • Cromo
  • Potassio
  • Calcio
  • Magnesio
  • Acidi grassi insaturi
  • Manganese
  • Zeaxantina

La zeaxantina è una sostanza molto importante per il corpo, la sua funzione è quella di tutelare gli occhi, precisamente le cellule presenti nella retina.

Magnesio e potassio migliorano i muscoli del corpo in ambito di resistenza (le sostanze appena menzionate, dovranno essere presenti in grandi quantità per migliorare la resistenza dei muscoli del corpo)

Il cromo e lo zinco sono sostanze che facilitano le persone che stanno seguendo una dieta a perdere quei chili di troppo senza per questo rinunciare al benessere psico-fisico.

Sostanze come il fosforo, rame, manganese e ferro migliorano a livello energetico il metabolismo.

Inoltre vi è presente la vitamina A, la B2 e la vitamina C (la quale, in base ai mezzi utilizzati per la coltivazione potrà essere presente, come non esserci proprio o solo in quantità ridotte).

Percentuali molto elevate di selenio, potranno arrecare dei problemi sia allo stomaco (gastrointestinali) che di fertilità (in ambito delle donne). Sono episodi veramente rari, ma va tenuto in considerazione che possano presentarsi.

bacche di goji 3

Benefici bacche di goji

  • Degli studi dimostrano che il consumo di questo frutto faciliti una vita migliore, soprattutto per quanto riguarda la salute e se consumato nelle dosi e nelle modalità consigliate.
  • Tiene a bada il colesterolo, promuovendo quello buono a discapito di quello “cattivo”.
  • Sono presenti degli antiossidanti molto forti (sostanza che lotta contro i radicali liberi) all’interno delle foglie, in particolar modo troviamo la rutina.
  • Offre un migliore funzionamento del sistema cardiocircolatorio
  • La vitamina A, sostanza molto importante per le ossa del corpo, la vista e anche l’invecchiamento è presente in buone quantità e permette nel tempo di ottenere questi benefici.
  • Proteine, carboidrati e fibre sono presenti nelle bacche di goji aiutano a fare lavorare meglio anche il sistema immunitario.
  • Lavorano positivamente a livello del fegato, proteggendolo da attacchi esterni e potenzialmente nocivi per la salute.
  • Sembra inoltre che un utilizzo regolare di questi integratori alimentari aiutino dal punto di vista della fertilità.
  • Il basso contenuto di zuccheri lo rende perfetto per coloro che stanno seguendo una dieta.
  • Interagiscono positivamente con lo stato psico-fisico, alleviano lo stress e il nervosismo. E’ ormai risaputo che, per ottenere un qualsiasi tipo di risultato a livello della salute, è necessario raggiungere l’equilibrio. Per questo motivo gli integratori di bacche di goji si rivelano tanto positive, riescono a lavorare armoniosamente con tutto il corpo.
  • E’ un energizzante completamente naturale, dagli ottimi valori nutrizionali (come visto poco fa). E’ consigliato infatti a coloro che necessitano di mantenere alte le prestazioni fisiche, senza per questo comprometterlo a livello della salute.
  • Se le pastiglie bacche di goji vengono assunte in maniera regolare e associate a una corretta dieta ipocalorica, aiutano anche a perdere peso e mantenere quello ideale. Esse infatti hanno un effetto saziante che non può essere trascurato da coloro che desiderano diminuire il grasso sul giro vita e vogliono mantenersi in perfetta salute.
  • Durante la trasformazione in compresse viene mantenuta intatta la vitamina C, per tanto si rivelano perfette per sostenere il sistema immunitario e a reagire contro possibili virus e infezioni.
  • L’estratto di Goji è ‘ideale per mantenersi tonici e dare vigore a tutto l’organismo a 360°

Assumere gli integratori alimentari di bacche di goji, le quantità consigliate

Il consumo giornaliero di questo alimento non è ancora ben definito, un massimale da ingerire di queste bacche è più o meno quindici grammi giornalieri (approssimativamente e NON si parla di integratori, ma del frutto vero e proprio).

Le bacche di goji come integratore alimentare dovrebbero essere consumate nelle quantità di circa 1-2 capsule al giorno. Prima di procedere con l’utilizzo di questo integratore è buona regola chiedere il parere del medico, il quale, in base al vostro attuale stato di salute e i medicinali che state assumendo, saprà dirvi se questa è la soluzione migliore per voi.

Effetti collaterali delle bacche di Goji

Gli integratori alimentari bacche di goji non sono adatti a tutti. Per esempio coloro che si curano con determinati farmaci, come quelli per regolare la pressione e agiscono come anticoagulanti non dovrebbero fare uso di questo frutto ne come bacca appena colta ne come integratore. Lo stesso vale per persone che utilizzano farmaci per tenere a bada il diabete e per chi soffre di allergia al polline.

Gli effetti collaterali potranno essere gravi come non, di conseguenza come già menzionato consultare prima il parere di un medico, se si vuole intraprendere l’assunzione quotidiana di questo integratore.

Evitate quindi una assunzione smoderata, non consumare il frutto in quantità sostanziose e rispettate sempre le indicazioni degli specialisti. Non utilizzarlo se state assumendo farmaci anticoagulanti, che regolano la pressione, il diabete e le allergie al polline.

goji berries

Cosa può comportare un sovra dosaggio di bacche di goji?

I principali sintomi di un utilizzo smoderato sono i classici disturbi gastrointestinali come: dolori addominali e diarrea. L’intensità ovviamente è variabile e cambia da persona a persona.

Ricordiamo inoltre che l’estratto di goji non può in alcun modo sostituire una dieta equilibrata, una vita sana e un’attività fisica corretta. Come dice il termine stesso, questo “integratore naturale” integra in uno stile di vita corretto tanti altri nutrienti positivi, ma non può in alcun modo sostituire tutti gli aspetti prima elencati.

E’ consigliato inoltre, prima di iniziare con l’assunzione, di consultare il medico qualora state assumendo anche medicinali diversi da quelli sopra indicati, se state seguendo una dieta piuttosto ferrea e se siete incinte o in fase di allattamento.

Vai all’indice degli integratori naturali 

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Lascia un comento

  • Miamy

    Articolo molto interessante. All’inizio ero molto scettico proprio perche si trattava di prodotti che provengono dalla cina. Poi ho trovato diversi negozi online che rilasciano certificazione di origine e provenienza biologica e inoltre vendono bacche di goji in sacchetti di alluminio poliaccoppiato che preserva le bacche dai raggi del sole e dall’umidità. Un cucchiaio la mattina e uno dopo pranzo e noterete subito la differenza.

Termini di ricerca:

  • bacche di goigi

Non perderti questi consigli