Aumentare il metabolismo: come fare?

In questo articolo desideriamo ricordarvi come tenere alto il metabolismo e smaltire le calorie in eccesso. Qual è la soluzione migliore? Mangiare senza ingrassare oppure dimagrire senza troppe rinunce? Ovviamente il sogno di tutti è quello di tenersi in forma divorando tutto.

In realtà molto dipende dal metabolismo che va a coinvolgere ormoni ed enzimi che convertono il cibo in carburante. Non tutte le persone bruciano le calorie nello stesso modo e dopo i 40 anni, il metabolismo si abbassa del 5% ogni 10 anni. Quindi gli uomini bruciano a riposo più calorie delle donne.

Possiamo assicurarvi che qualsiasi alimento accellerare il metabolismo, soprattutto la prima ora dopo aver mangiato. Inoltre ricordatevi che le proteine richiedono il 25% in più di energia per essere digerite, quindi uno snack con un’alta percentuale di proteine farà aumentare il metabolismo un po’ di più che gli alimenti a base di carboidrati.

Per bruciare più energie alcuni studi hanno dimostrato che il peperoncino o i cibi molto speziati, portano a un aumento del metabolismo del 20% per 30 minuti. La stessa situazione viene offerta dal tè verde, che contiene una sostanza chiamata EGCG, un potente antiossidante che alcuni credono possa avere gli stessi effetti del peperoncino.

Vi state chiedendo come sia possibile accelerare il metabolismo? Mettere su qualche muscolo in più e cercate di fare spuntini poco calorici, mangiate alimenti altamente proteici, fate esercizi fisico e ricordatevi di fare spesso degli spuntini durante la giornata.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]