Collegati con noi

Come potenziare l’allungamento muscolare con lo stretching tridimensionale

Come potenziare l’allungamento muscolare con lo stretching tridimensionale

L’allungamento muscolare è una pratica che favorisce la flessibilità muscolare e migliora la capacità di estendersi completamente. L’incontro di questa pratica con sequenze dinamiche di movimenti ha dato vita allo stretching tridimensionale, una nuova frontiera fatta di movimenti più complessi!

Allungamento muscolare con lo stretching tridimensionale- foto verywell.com

Lo stretching è una pratica fondamentale per riuscire a sbloccare quelle fibre che si serrano e inficiano sulla capacità di estendersi completamente.

Le pratiche di stretching tradizionale puntano a minimizzare l’irrigidimento muscolare dei singoli gruppi per ottenere un beneficio localizzato che influisce positivamente sulle articolazioni e rende il corpo capace di flettersi e libero da dolori localizzati.

Stretching tridimensionale

Lo stretching tridimensionale o tridimensional stretch è una forma di allungamento muscolare tridimensionale fondata su esercizi innovativi che tentano di coinvolgere varie zone corporee.

Gli esercizi di stretching tridimensionale utilizzano i piani diversi e le varie direzioni per costruire movimenti ampi e armoniosi che esplorano le potenzialità motorie.

Un esempio? Piegare e distendere il braccio non sono gli unici movimenti possibili giacché è sufficiente effettuare una torsione per dare vita a un gesto più complesso ed efficace.

Flessioni ed estensioni, torsioni e contro rotazioni, inclinazioni, avvitamenti e movimenti a spirale possono creare combinazioni di movimenti caratterizzati da ampiezza, armoniosità e completezza.

Esercizi stretching tridimensionale

È sufficiente un solo esercizio di stretching tridimensionale per comprendere la differenza con i movimenti di allungamento muscolare tradizionale.

Tutto quello che bisogna fare per ottenere i primi risultati apprezzabili e dedicare almeno due volte alla settimana allo stretching tridimensionale ed eseguire i movimenti con fluidità e precisione.

Ecco un esempio di un esercizio di tridimensional stretch diretto ad allungare i muscoli dorsali, addominali e parte anteriore delle cosce:

  • Posizione in piedi
  • Compiere un lungo passo in avanti con la gamba sinistra
  • Scendere in posizione di affondo, mantenendo il ginocchio destro vicino al pavimento
  • Appoggiare le mani appena al di sopra del ginocchio sinistro
  • Scivolare con i palmi lungo i due lati della tibia arrotolando pian piano la schiena fino ad arrivare a terra, a destra e a sinistra del piede
  • Staccare le mani dal suolo
  • Allungare le braccia in avanti e, reggendole parallele, portarle con lentezza verso il soffitto, inarcando la schiena progressivamente all’indietro.
  • Eseguire 6-8 ripetizioni
  • Invertire la posizione delle gambe

Un altro esempio? Ecco una dimostrazione per mettere in pratica un esercizio di stretching tridimensionale per glutei e muscoli laterali del busto:

  • Posizione a gattoni in appoggio sulle ginocchia e sulle mani con le braccia estese
  • Distendere la gamba destra all’indietro, tenendo la punta del piede appoggiata al suolo
  • Aprire la gamba destra verso l’esterno, facendo scivolare la punta del piede sul pavimento e mantenendo il ginocchio teso e la faccia interna del piede sul pavimento
  • Ritornare alla posizione precedente e fare scivolare la punta del piede verso sinistra fino a incrociare la gamba tesa sopra all’altra
  • Eseguire l’esercizio per 3-4 volte
  • Tenere la posizione con la gamba destra tesa e incrociata sopra all’altra
  • Abbassare il bacino verso il pavimento
  • Sedersi sul polpaccio
  • Scendere in appoggio sugli avambracci
  • Mantenere la posizione 60 secondi
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.

Lascia un comento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti questi consigli