Allenamento con il vogatore, i benefici che non ti aspetti!

Quando si entra in palestra le macchine più utilizzate sono per l’appunto il tapis roulant, la cyclette, l’ellittica e la panca per gli addominali. Ma a ben guardare c’è un macchinario nell’angolo che viene evitato senza conoscerlo. Il vogatore è un attrezzo che permette un allenamento aerobico total body perché stimola l’interazione di diversi muscoli.

Allenamento con il vogatore- foto hogarmania.com

L’invenzione di questo attrezzo che simula la tecnica di voga del canottaggio risale agli anni ’60, quando i fratelli Dreissigacker svilupparono la geniale idea di riportare i movimenti dei canottaggio in palestra tramite un attrezzo.

Il vogatore si compone di un binario di metallo su cui scivola un carrello mobile da una predella su cui vengono poggiati i piedi e da una ventola a cui sono connessi degli anelli che vengono tirati tramite un manubrio. Questo tipo di movimento prende il nome inglese di rowing.

Vogatore: gruppi muscolari coinvolti

Il vogatore consuma in termini delle calorie più della cyclette e del tapis roulant e coinvolge sinergicamente più dell’80% dei muscoli. Sostanzialmente può dirsi un esercizio che combina il lavoro cardiocircolatorio a quello a carico del tono muscolare, rispettando le articolazioni e permettendo un elevato consumo di calorie rispetto ad atri attrezzi. Ma quali gruppi muscolari sono coinvolti?

  • Muscoli dorsali (allena tutta la schiena)
  • Muscoli delle gambe (fa lavorare glutei, quadricipiti e femorali)
  • Muscoli delle braccia (coinvolge braccia, spalle, bicipiti e tricipiti)
  • Muscoli dell’addome (coordinano tutto il corpo)

Benefici vogatore

Gli esercizi con il vogatore demandano a risultati molto più rapidi rispetto a qualsiasi altro esercizio effettuato con altri attrezzi. I benefici che derivano dall’utilizzo dei questo attrezzo possono essere distinti in tre macro aree: aerobici, muscolari ed estetici.

Benefici aerobici

L’allenamento aerobico porta all’aumento del battito cardiaco e all’accelerazione dei processi funzionali, stimolando il consumo energetico. Nel caso particolare, l’impiego continuativo del vogatore aumenta i battiti del cuore fino a portarli a raggiungere un’intensità maggiore del solito. Quali sono i benefici?

  • Aumento resistenza
  • Maggiore capacità di mantenere gli sforzi
  • Massimo recupero

Benefici muscolari

L’esercizio con il vogatore sollecita l’azione sinergica dei maggiori gruppi muscolari del corpo, favorendo la coordinazione tra le parti e migliorando l’ambito articolare. Un beneficio particolare di questo tipo di esercizio fisico è quello di non sovraccaricare le articolazioni: ginocchi e caviglie non sono sotto pressione come succede per jogging e corsa.

Benefici estetici

L’allenamento sistematico e continuativo con il vogatore sviluppa notevoli benefici estetici. La muscolatura sollecitata diventa più tonica e il fisico si presenta più asciutto, soprattutto nella zona superiore di tronco, braccia e addome.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 23 Media: 2.3]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato