Home Fitness Allenamento per dimagrire: è possibile dimagrire con i pesi?

Allenamento per dimagrire: è possibile dimagrire con i pesi?

Il luogo comune che vede un’associazione tra allenamento con i pesi e aumento della massa muscolare lascia spazio all’idea di dimagrire con i pesi. Scopriamo meglio di cosa si tratta!

Dimagrire con i pesi scheda- foto motiverbouger.com

Dimagrire con i pesi per le donne sembrerà strano, eppure eseguire esercizi con i pesi è importante per dimagrire e raggiungere il peso forma senza incappare in stalli di peso o effetto yo-yo.

Imparare a guardare all’allenamento con i pesi per dimagrire può contribuire a ritrovare e a mantenere il peso forma.

Dimagrire con i pesi e dieta

È innegabile che per perdere peso occorra costruire una dieta in grado di raggiungere un certo deficit calorico, vale a dire l’introduzione di una quota minore di calorie rispetto a quelle che si bruciano durante la giornata.

Il problema, però, è che una dieta troppo rigida rischia di privare l’organismo di nutrienti essenziali al benessere generale e di cadere in un deficit calorico eccessivo.

Il brusco abbassamento della quota calorica spinge il corpo a rispondere in modo negativo e a inficiare ogni tentativo di perdita di peso.

Quello che succede è che il corpo entra in modalità “survivor” per sopravvivere alla riduzione delle calorie e subisce le conseguenze dirette di un mancato apporto di tutti i micro e macro nutrienti necessari al suo benessere.

La dieta rigida non può essere sostenuta a lungo termine e la mancanza di cibo spinge verso sgarri alimentari, introiti di cibo che il corpo valuta come essenziali e che immagazzina come riserve del periodo di “carestia”.

Il modo migliore per preparare il corpo per perdere peso e sostenere un allenamento è costruire un’alimentazione che contenga tutti i nutrienti (compresi i carboidrati), non ecceda con il deficit calorico (non oltre il 20% delle calorie) e sostenga un training di ricomposizione corporea (equilibrio tra dimagrimento e massa magra).

Allenamento per dimagrire

Un allenamento destinato a far perdere i chili in eccesso è un training che prende in considerazione la frequenza cardiaca di allenamento, meglio se fissata al 10-80% della frequenza cardiaca massima.

Questa frequenza cardiaca può essere indotta da attività cardiovascolari (allenamenti HIIT, cyclette, running e altro) e da un allenamento con i pesi per dimagrire.

Quando un allenamento con i pesi brucia le calorie, riduce la massa grassa e costruisce il muscolo allora dimagrire con i pesi diventa possibile.

Non bisogna dimenticare che il muscolo brucia una quantità elevata di calorie anche quando è a riposo e non sta sostenendo un allenamento, una caratteristica che permette di perdere peso in modo costante e veloce.

In pratica, mentre il muscolo brucia calorie e perde il grassi in eccesso, il training rinforza la massa muscolare.

Come dimagrire con i pesi?

Per dimagrire con i pesi è importante tenere a mente alcune semplici regole basilari e non va eliminato del tutto l’allenamento cardio.

Se l’allenamento cardio aumenta la prestazione e migliora la resistenza cardiaca allora gli esercizi per dimagrire con i pesi eliminano il grasso e sollecitano la massa muscolare.

La ripartizione tra allenamento cardio e allenamento con i pesi deve essere studiata in base al grado di allenamento e alla risposta del corpo agli input esterni.

L’idea di dimagrire con i pesi diventa fattibile scegliendo i pesi da palestra più adatti per raggiungere gli obiettivi. Ma quali pesi scegliere? È necessario usare un peso che consenta di rimanere senza fiato e allo stesso tempo di eseguire gli esercizi:

  • Pesi leggeri – Un peso troppo leggero non permette di sollecitare il muscolo a dovere e di far crescere la massa muscolare.
  • Pesi eccessivi – La voglia di ottenere risultati immediati porta alla scelta di pesi eccessivamente pesanti, ma questo comporta una scorretta esecuzione degli esercizi e un rischio elevato di infortuni.

Stesso peso, corpo diverso

Come dimagrire con i pesi è una questione di conformazione fisica, un fattore che prescinde dal rapporto peso e altezza.

Due persone con la stessa altezza e lo stesso peso corporeo possono avere un fisico diverso e una percentuale di massa muscolare diversa.

A parità di peso corporeo, però, più un fisico è asciutto e più alta sarà la percentuale di massa magra rispetto alla massa grassa.

Considerando che la massa magra è legata al metabolismo basale (dispendio energetico che mantiene attive le funzioni vitali dell’organismo), quindi, basta accrescere la massa magra per bruciare più calorie rispetto a una persona con lo stesso peso ma una percentuale più elevata di grasso.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui