Allenamento funzionale : significato e ragioni per praticarlo

Un allenamento funzionale si presenta come una sessione di esercizi diretti a migliorare il movimento del corpo. Movimenti globali che sfruttano catene cinetiche che coinvolgono più muscoli e articolazioni, stimolano la propriocettività e migliora il controllo dell’attività del core (baricentro del corpo).

Allenamento funzionale: significato e ragioni per praticarlo- foto diredonna.it

La ginnastica funzionale si basa sull’esecuzione di esercizi che mimano i movimenti che il corpo esegue in natura: camminare, alzare la busta della spesa e così via.

Il functional training o allenamento  funzionale non si serve di particolari macchinari perché mira a costruire una sessione di workout in cui il corpo riesce a trasformarsi in cardine degli esercizi.

Il concetto base di questo tipo di allenamento è la trasferibilità del gesto motorio nella vita di tutti i giorni. Gli esercizi funzionali diventano così un modo per riattivare e potenziare le fasce muscolari non solo per una questione estetica ma soprattutto per migliorare coordinazione, flessibilità e agilità.

In questo senso è necessario creare delle schede di allenamento funzionale capaci di sviluppare esperienze motorie nuove e stimolare la persona a conquistate uno schema corporeo e motorio pronto ed efficace.

Migliora le capacità del corpo di interagire con l’ambiente

L’idea di fondo è quella di aiutare la persona a eseguire dei movimenti corretti nella sua quotidianità. Per questo gli esercizi dell’allenamento funzionale mirano a simulare questa condizione, ponendo il corpo al centro dell’allenamento, senza macchinari o esercizi di isolamento.

La sessione degli esercizi funzionali deve sviluppare gesti che impegnano il corpo e attivano attivare diverse catene cinetiche sinergicamente.

Sviluppa tutte le capacità fisiche del corpo

Questo tipo di allenamento comprende circuiti funzionali diretti a migliorare il corpo sotto diversi aspetti: forza, potenza, velocità, resistenza, coordinazione, equilibrio e così via.

Il corpo migliora in modo globale e conquista risultati estetici in concomitanza a un miglioramento delle capacità fisiche.

L’obiettivo è quello di assicurare movimenti armoniosi e interazioni libere e agevolare attività complesse e faticose.

Eseguire esercizi con l’unico fine di tonificare un muscolo non potrà mai migliorare l’insieme delle capacità del corpo, contrariamente a esercizi leggermente più articolati.

Raggiunge risultati estetici in poco tempo

Ogni esercizio funzionale è semplice e allo stesso tempo complesso perché si realizza con un elevato dispendio energetico e attiva molte fasce muscolari sinergicamente.

La ginnastica funzionale consente di allenarsi meno per ottenere risultati apprezzabili: allenamenti veloci basati su esercizi che coinvolgono tutto il corpo permettono di bruciare calorie e tonificare tutti i muscoli.

Allenamento funzionale e divertimento

L’impiego di esercizi vari e progressivamente complessi realizza un tipo di allenamento divertente e quasi mai monotono.

Il functional training si basa su una serie di esercizi capaci di condizionare il corpo in maniera completa che di volta in volta stimolano il lavoro sinergico dei gruppi muscolari con movimenti più complessi. In questo modo, il corpo viene sottoposto a un lavoro sempre diverso e più difficoltoso per stimolare l’organismo e impedire l’adattamento al lavoro svolto.

Questo carattere tipico dell’allenamento funzionale rende ogni sessione di lavoro divertente, nuova e stimolante qualcosa che non stanca mai.

Mette alla prova

L’allenamento funzionale negli esercizi si trasforma in una miriade di prove più o meno complesse sia per il corpo che per la mente: i movimenti diventano sempre più articolati e la mente si prepara ad affrontare nuove sfide.

L’allenamento fisico diventa così strumento formativo per formare il carattere (superamento di una prova fisica complessa) e stimolare la mente (risvolti positivi per affrontare meglio le difficoltà della vita).

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 5]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato